Prove dei lettori

Suzuki GSX-R 750 2001

ghebbo
(23 ottobre 2001)


Avevo un bel Suzuki 750 GSX-R iniezione del '98, con il quale posso dire di avere fatto di tutto: pieghe allucinanti ma soprattutto "numeri" da film. Certo non per la mia grande capacità di guida, solo per via del mio pessimo sistema di guida. La moto era bella piantata, se trovavi il giusto compromesso di settaggio delle sospensioni, potevi anche divertirti senza troppi problemi. Mi ricordo poi che mi avevano "suggerito" alcuni trucchetti su come far girare di più quel motore così "elettrico"... stacca il filo rosa della centralina, chiudi un tubetto della scatola filtro e via! La moto aveva 1000 giri in più e un bellissimo allungo. Insomma, un paio di gomme racing e mi sentivo "The King".

Poi un giorno, ho venduto la mia bella per compare la tanto famigerata 2001... bella, quasi seducente.
Salgo, accendo e mi avvio per i primi 200 mt, con ancora nella testa e nelle mani la mia vecchia "iniezione"; avete presente salire su un 600 "alleggerito" e praticamente indomabile? I primi Km mi sembrava di andare in terra a tutte le curve, anche a quella del mio garage. Ho pensato: saranno queste gomme, Michelin Sport, boh. Poi un giorno vado a Misano, gomme da "vetrina" e moto praticamente in rodaggio.

Entro, scaldo quei legni di gomme e provo a buttarla giù. Penso che abbiano riso anche dalla spiaggia di Riccione: i lunghi che mi facevo erano proverbiali. C'è stato un momento in cui ho pensato che ancora un po' e potevo addirittura arrivare ala spiaggia, tanto ero lungo. Perché? Semplice, non riuscivo a buttare giù quella cavolo di moto ma soprtattutto ero abituato alle pinze a tre del '98.

Morale, torno a casa e penso di comprarmi una bella R6.
Passano i giorni, smonto il mono e lo porto a fare sistemare, lo so non è un WP ma se trovi qualcuno che sa fare le cose bene almeno riesci anche a fare alcune regolazioni. Poi, compro due slick, le monto e vado a Magione. Pista mai fatta, roba nuova per me. Pensavo: chissà che voli oggi...

Entro, faccio due turni senza imparare nemmeno la pista, mi passavano anche i ragzzini con le mountain bike. Al terzo turno però, sconsolato e depresso, mi dico: ok, ultimo turno, poi torno e butto via questo cesso inguidabile!

Forse Dio mi ha miracolato, forse il desiderio di cadere e sbattere via quella moto era troppo, ma vi giuro che ho capito come si doveva guidare quela "bestia". Mi sono sparato altri due turni da miracolato, addirittura nel rettilineo lungo mettevo la 6a! I miei tempi facevano sempre schifo, lo so, ma per me era come se guidassi con Dio dietro.

Poi un giorno torno a Misano, entro e mi sparo un bel 1'45 di passo con punte a 1'42 (immagino sul corto, ndr). Lo so, ma abbiate pietà, per uno della mia età è un gran tempo, e poi almeno non venivo doppiato.

La morale? Guidate questa moto con molta attenzione, non cercate di "buttarla" giù, vi porterà giù lei... se lo vuole. Metteteci un bel paio di gomme, se non volete le slick vi cosniglio le Metzeler Rennsport e buttate via le Michelin, fate fare il mono e non datele troppa confidenza. In fine dei conti il telaio è molto nervoso ma si tratta solo di assecondarlo.

Un consiglio: lasciategli l'ammortizzatore di sterzo e se si alza davanti non cercate di buttrla giù, servirà solo a fare innervosire ancora di più il telaio. Assecondatela, ma con fermezza.
Un saluto a tutti e mi raccomando, amatela ma fate sentire che i padroni siete voi... un po' come con le donne!
Punteggio:
Voti dei lettori: 75%     58.33%
Scrivi un commento
I commenti sono inseriti dai lettori, che se ne assumono la responsabilità
Suzuki GSX-R 750 2001   
di Titanium del 27 ottobre 2001
 Io ho una domanda: 1 e 42?
nel senso che, sconvolto, sono andato a ripescare i tempi della SBK a Misano. Sanchini, quindicesimo, ha girato con una media di 1 e 38 a giro.
Contando che non sarà il testastretta della Ducati ufficiale ma è di sicuro una moto più potente e più leggera della tua, e di molto, con una ciclistica terribilmente più affinata... Io proprio vorrei capire come hai fatto a fare 1 e 42. Un tempo, cioè, di uno che sta in testa nella SBK Italia.
A Misano ho visto girare un pilota SBK Italia con una R7 del suo team, slick, freni della Madonna (scusate), ammortizzatori più che professionali, slick, carena in fibra, etc etc. Il giro migliore di una decina che ho visto ha fatto 1:43,476.
Ora, chiariamoci, io non posto questo commento perchè mi sento in competizione. Sono talmente fermo che non ha senso (giro a Misano sui due minuti e qualcosa).
Posto questo commento perchè secondo ogni logica, o hai sbagliato i tempi, o qualunque lavoro tu faccia è quello sbagliato. Vai a correre in SBK Italia. Arrivi a metà classifica.
Anche perchè, tutto questo, con una moto con la quale eri alle prime uscite. Quasi di serie. Anzi, di serie.
Bah...

Suzuki GSX-R 750 2001   
di Titanium del 27 ottobre 2001
 Però, ripensandoci, credo che il redattore con il suo inciso abbia scritto + che una semplice ipotesi.
Se eri sul corto allora ok, non ci ho mai girato e non so i tempi.
Ma sul lungo non ci posso proprio credere.

Suzuki GSX-R 750 2001   
di Anonimo del 27 ottobre 2001
 Condivido le perplessità in fatto di scorbuticità della moto che non asseconda il motore, il vecchio srad - anche se avevo il 600- era più gestibile tant''è che non sò fino a che punto tanta potenza venga sfruttata. Preciso che non sono un gran manico, uso la moto in conformazione std e qualche volta vado a "razzolare" in quel di Cellole ma, nel mio piccolo, ho notato le stesse cose di Ghebbo cosi'' come la deficienza della frenata. Comunque ho intenzione di montare delle pasticche racing e delle Pirelli Supercorsa.

Suzuki GSX-R 750 2001   
di Anonimo del 27 ottobre 2001
 Ho sbagliato il voto

Suzuki GSX-R 750 2001   
di HSG del 29 ottobre 2001
 Mark Heckles gira in 40 alto o 41 con un bel CBR Rumi che ormai
conoscono tutti perche` provato su questo sito. Heckles l''ho visto
girare da "vicino" a Imola e devo dire che la manetta la gira bene.
Io il Suzuki 750 l''ho provato un bel po'' a Rjieka (o come si scrive)
e non mi sembra proprio un moto da 1.42 a Misano.
Quindi le cose sono due. O tu faresti mooolto bene a correre o il
cronometro che avete usato ha il movimento della lancetta grippato...

Suzuki GSX-R 750 2001   
di HSG del 29 ottobre 2001
 Avevo sbagliato il voto.

Suzuki GSX-R 750 2001   
di karletto del 29 ottobre 2001
 prova esauriente e condivisibile (anche io ho girato a misano con quella moto, e ho provato le stesse sensazioni)
ma sparare un 1,42 è veramente troppo
sono fermo e non riesco a scendere con la mia rsv sotto i 55, ma la gente che le spara così grosse mi intristisce


Suzuki GSX-R 750 2001   
di MASTRO del 17 novembre 2001
 RAGAZZI MA CE LA FATE!!! E'' IL TEMPO SUL CORTO NN SPARATE SUBITO SU CHI HA FATTO UNA SVISTA....HA DETTO ANCHE CHE DI SOLITO LO DOPPIAVANO A MISANO!!!! E CHE CACCHIO!!!!!!!!!!!!

Suzuki GSX-R 750 2001   
di Anonimo del 07 dicembre 2001
 RAGAZZI LE MICHELIN SPORT PILOTO SONO GOMME VALIDISSIME NON ASCOLTATELO!

Suzuki GSX-R 750 2001   
di lucasbiker del 16 febbraio 2002
 LA TUA EX MOTO E UN BIDONE E LA MIA E LA PIU BELLA TRALLALLERO W IO W LA MIA MOTO W LA YAMAHA W LA R 1 ABBASSO TUTTI SOPRATTUTTO LE GSX/R 750

Suzuki GSX-R 750 2001   
di lucasbiker del 16 febbraio 2002
 E POI UN''ALTRA COSA PER L''ANONIMO CHE DICE CHE LE PILOT SPORT SONO VALIDISSIME HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAH VALIDO E DRAGON EVO ECCO COSA E VALIDO FORSE LA MICHELIN CON ALTRI PNEUMATICI SARA SICURAMENTE VALIDA MA PIETA LE PILOT SPORT NON SONO MAI RIUSCITO A PARTIRE CON LA MIA R 1 SENZA STARE LI 5 MINUTI A SCIVOLARE A QUALSIASI TEMPERATURA SU QUALSIASI ASFALTO CON QUALSIASI MARCIA ADESSO INVECE DOPO SOLI 30 SECONDI DI RISCALDAMENTO LA MIA RUOTA POSTERIORE NON PERDE UN COLPO E LA MOTO VA SU QUASI ANCHE DI 5 COMPRATE PIRELLI DRAGON EVO MEGLIO SE SUPERCORSA E NON COMPRATE SUZUKI MAIIIIIIIIIIII W LE BLU DI BELGARDA SOPRATTUTTO LA MIA HAHAHAHAHA UN SALUTO SOLO A CHI POSSIEDE LA R 1

Suzuki GSX-R 750 2001   
di Kaine del 04 agosto 2002
 Io ho la GSX-R 750 2002, non l''ho mai provata in pista sino ad ora (e nemmeno so se lo faro'' mai perchè qui vicino Roma di piste belle nemmeno l''ombra, e per quanto riguarda imbarcarsi a fare un viaggio non è cosa così facile per uno studente universitario squattrinato hehehe...senza parlare poi del fatto che se in pista la dovessi rompere...brrrrrr!!! ^_^ ), comunque nell''utilizzo su asfalti normali devo dire che la moto tiene egregiamente anche facendo pieghe notevoli (ho finito tutta la gomma posteriore...non ne ho piu''...peccato hehehe), pero'' le gomme che monta di serie (le solite Michelin ) fanno veramente pietà!!!!
Si scaldano solo dopo un eternità e anche in agosto pieno ogni tanto ai cambi marcia piu'' "allegri", se mi voglio divertire un po'' con la frizione, il posteriore sgommando mi ricorda subito che non sono Bostrom!!!
Quindi in definitiva due cose: grande moto, ma gomme schifosette!!
^_^
ciao ciao.

Suzuki GSX-R 750 2001   
di setteemezzo del 05 ottobre 2003
 Ho il 750 ''02, buttate le pilot, subito SC pirelli, vado in pista e strada, ho guidato r6, da firenze a napoli, e r1. Anche pista, ma state tranquilli che la stabilità del suzu la sognano parecchi.
AH! in allungo poi ho salutato r1, 99 e 2000, e cbr 900. Ma sono onesto, infatti tanto di cappello per la coppia e i bassi giri, ma in alti giri e nei curvoni spostatevi!! il setteemezzo non teme rivali.
Come ogni moto va imparata, e poi siete rimasti fermi alla 750 2000, che era un po'' nervosetta in erogazione, la ''02 è molto lineare, e ho fatto anche la prova su banco. Bisogna pero'' dare un ritocco alle sospensioni, almeno io dopo un po'' di chilometri ho sentito l''esigenza, ma ora va da DIO. CIAO belli

Suzuki GSX-R 750 2001   
di setteemezzo del 05 ottobre 2003
 AH! dimenticavo, in piega in circuito ho limato completamnte il piolino delle pedane originali, altro che gomma finita.(SC)
Giudicate voi la stabilià ed il telaio.

Suzuki GSX-R 750 2001   
di mazzagsxr del 27 luglio 2004
 lo so che non c''entra un ca@@o, ma ke sul mio srad ho tagliato il filo rosa(non succede un ca@@o)ma di tubetti non sapevo niente... mi sapete dire quale tubetto della scatola filtro devo chiudere?
piccolo commento:
provata al banco a maggio, ha 40000km,silenziatore in carb. arrow e filtro k&n, ha sparato 120cv a 1215o giri,
10 luglio a monza il gxxer del 97 ha mangiato vivi aprilia tuono e r1 2003,il tuono blu(quello vero è solo gixxer)morde ancora
grande gixxer

Suzuki GSX-R 750 2001   
di mazzagsxr del 29 luglio 2004
 sorry,120cv a 12950giri
il tempo è fatto sul corto perchè sul lungo tale tempo non permette a nessuno che non sia un pilota veloce di superarti e se fosse fatto sul lungo chiama e troverai un probabile sponsor...
salut & lamps