Prove dei lettori

Kawasaki Ninja ZX6R 636 2003

Ninja66
(24 settembre 2005)



Anche se non recentissima, volevo scrivere le mie impressioni su questa riuscitissima moto. L'ho immatricolata nel novembre 2003, e oggi ho percorso in sella a questo gioiellino 20.000 km di strada. La mia moto precedente è stata la Ninja 636 2002, di cui ho scritto la recensione in queste pagine 3 anni fa e che purtroppo ho distrutto in un'incidente con un'auto che nn amava gli stop :| Fino ad ora le Kawa nn mi hanno mai deluso e penso ke nn cambierò marca.

Usandola su strada nn farò commenti relativi all'uso in pista, per cui tuttavia penso ke la Ninja sia indicatissima. La manovrabilità è davvero eccezionale se rapportata alla vekkia 2002, e devo dire ke l'avantreno è solidissimo, a detta di alcuni amici ke hanno acquistato il modello 2005 e hanno provato la mia. Oltre alla forcella rovesciata che regala una rigidità molto superiore alla Ninja 2002, devo ammettere che anche le pinze radiali fanno la differenza in frenata rispetto al vecchio modello.

Anke senza l'ammortizzatore di sterzo le curve le fa praticamente da sola e nn esiste piu' la necessità della "guida col corpo" come sulle Kawa precedenti (ke cmq mi piaceva moltissimo) Ovviamente il rovescio della medaglia è una notevole scomodità di guida rispetto alle precedenti, anche se ho girato per l'Italia per distanze di 600/700 km al giorno senza troppi dolori.... La linea è piacevole ma questo è relativo ai gusti personali... Non amo particolarmente la moda attuale del contagiri e del tachimetro digitali, perchè nn sono molto leggibili...

La sorpresa è la neutralità della guida di questa moto, che è incredibilmente agile anche a bassa velocità in mezzo al traffico, una rarità per una moto del genere. Il passeggero nn è un ospite gradito (anche se la mia girlfriend si sacrifica volentieri :), ma per una sportiva è normale. Amante dei carburatori sono rimasto sorpreso della bontà dell'iniezione ke nn mi ha assolutamente fatto rimpiangere il vekkio motore.

La protezione aerodinamica è piuttosto buona, nella media per una moto del genere. Riguardo alle prestazioni sono molto soddisfatto, e ho suscitato curiosità in piu' di un pilota di "Millone" dopo aver dimostrato (nel misto ovviamente) ke questo 636 è davvero ben costruita e competitiva... Le gomme di serie, cambiatele e mettete magari delle Metzeler Sportec M-1, sono quelle ke preferisco. Odio le Michelin Pilot e su questa moto le Dunlop 207 nn mi soddisfano (entrambe danno scivolamenti in apertura di gas quando si esce dalle curve). Unico neo : il consumo di olio, che nn penso sia dovuto alla mia guida "sportiveggiante", anche perchè sulle Ninja precedenti nn si verificava. Sono scivolato in strada una volta (con le Dunlop 207 !!!) ma la moto nonostante la velocità ha dimostrato anche una solidità notevole agli impatti... ora cmq ho le carene in vetroresina :))))

Cmq sia nn ho mai avuto alcun problema di meccanica. Un solo consiglio agli staccatori : (vale per qualunque moto) montate dei tubi aeronautici per i freni, così nn si allungherà mai la corsa della leva. Insomma se cercate una moto con la EMME maiusola la 636 2003 è davvero ok, prova ne è il fatto ke alcuni amici la stanno cercando nel mercato dell'usato per portarla in pista. Green Lamps
Punteggio:
Link: Distributore Italiano
Scrivi un commento
I commenti sono inseriti dai lettori, che se ne assumono la responsabilità