Prove dei lettori

Aprilia RS 125

Matteo Ferretto
(08 novembre 2004)



Salve a tutti, ho 17 anni e possiedo un'Aprilia Rs 125 (depotenziata) da quasi un anno, quindi posso anche dare la mia impressione su questo giocattolo.

Allora, cominciando dall'estetica: non è che sia letteralmente stupenda, secondo me, guardando la moda...Ha un culone basso e largo e le linee sono troppo pacioccone... belli però gli adesivi e i cerchioni color oro! Comunque fa sempre il suo effetto quando la parcheggio… tutti si girano a guardarla anche perché sembra una moto più potente!

Per le prestazioni c'è un bel discorsetto da fare. Premetto che uso sempre la V-power e ho tutte e due le bocchette del filtro aperte, causa ingolfamento se ne lasciavo una sola. Bisogna tenerla sempre allegra per farla trottare bene. E' pressochè ferma sotto i 4000rpm, poi sembra addormentata e comincia a svegliarsi dal letargo verso i 5500 per arrivare alla potenza massima erogata attorno ai 8000-9000 e poi niente o quasi fino agli 11000.

E' sicuramente molto più potente dei cinquantei che brucio come niente, ma non può essere neanche considerata una vera moto...Riesce a fare i 45-50 km/h in prima con il motore che urla come un dannato; sfiora i 140 in allungo verso i 9000-10000rpm e poi il rettilineo finisce quasi sempre, quindi non so di preciso quanto riesce a fare; da 0-100 km/h ci mette 11 secondi, ma non mi sogno neanche di riprendere dai 50 km/h in 6a… ci mette una vita ad arrivare ai 100!
 
Comunque il suo punto forte sono le curve! Il suo terreno ideale sono le pistine e le strade si campagna, se possibile è meglio evitare la città. Monta i Dunlop originali e ho fatto solo 4200 km e la moto scende in piega che è una favola! Troooppo belle le curve, le rotatorie e i cambi di direzione presi velocemente; tiene benissimo la strada, si sposta sempre e subito dove voglio io.

Non c’è neanche il problema di stare attenti con il gas vista la potenza limitata, anche se si spalanca si riesce senza difficoltà a controllare le scodatine che da! Devo stare attento a tenere le scarpe belle alte, sennò si impiantano come niente. A me non sembra di piegare esageratamente, ma gli amici in scooter dicono che sono un pazzo, ma loro hanno lo scooter…

I freni sono perfetti per questa motoretta, ma la forcella davanti è un po’ morbidetta… Affonda vistosamente anche solo se si pensa di sfiorare la leva del freno. La posizione di guida è da vera sportiva con il busto caricato in avanti e la moto stretta tra le gambe.

Per me è anche comoda… ero abituato con il “ciao” con la sella durissima, gli ammortizzatori finiti e il manubrio che vibrava sempre e comunque, adesso mi sembra di stare quasi sul divano. Qualche volta porto anche qualcuno dietro per i parcheggi e le stradine private. Per loro è scomodissima, con le pedane altissime e la sella ricurva all’indietro, comunque si divertono lo stesso!

Il mio giudizio finale è molto buono! Perfetta come prima moto per imparare ad usare il cambio e a piegare!! Però adesso mi sembra un po’ fiacchetta… Non vedo l’ora che arrivino i 18 anni per ripotenziarla!!

Cieo bei!!
Punteggio:
Voti dei lettori: 83.33%     100%
Scrivi un commento
I commenti sono inseriti dai lettori, che se ne assumono la responsabilità
Aprilia RS 125   
di paneevino1 del 10 novembre 2004
 ciao anch''io alla tua età avevo la mitica Rs 125, per esattezza la versione Replica Reggiani-Gramigni; era l''anno 1993.... che bei ricordi :-))))
Quante km percorsi con la fidata Aprilia .....
Tempo fa ho provato la versione depotenziata, sembra un cinquantino truccato :-(((((

Saluti Pietro 996





Aprilia RS 125   
di Racing_34 del 10 novembre 2004
 ciao, io ne ho una identica ma potenziata col carburatore 28.. carburata a filo fa 175all''ora a 11.500 giri.. un consiglio: butta le dunlop che hai 8 che sono dei mattoncini e non delle gomme) e mettici o le diablo o, se vuoi tenere dunlop, le d208RR e vedrai che divertimento!!

Aprilia RS 125   
di peatomat del 15 novembre 2004
 Questi che hanno scritto sopra di me fanno un pò i fighi.....
La tua moto è sicuramente un chiodo (ne ho provata una anche io) e non passa i 125 all''ora (i 140 poi..) ma a 17 anni è meglio che sia cosi.....
Comunque l''rs 125 e una bella motina e se decidi di ripotenziarla ti si aprirà un''altro mondo davanti e con la tua moto (se sei bravo) riuscirai a bruciare quei "motociclisti" fighetti con il monster 600 che vanno molto di moda adesso.... Parlo cosi perchè posseggo anche io una rs 125 alla quale ho fatto poche ma signicative modifiche. Comunque la strada è piena di figli di troia e bisogna stare molto attenti........ Ciao.

Aprilia RS 125   
di peatomat del 15 novembre 2004
 Questi che hanno scritto sopra di me fanno un pò i fighi.....
La tua moto è sicuramente un chiodo (ne ho provata una anche io) e non passa i 125 all''ora (i 140 poi..) ma a 17 anni è meglio che sia cosi.....
Comunque l''rs 125 e una bella motina e se decidi di ripotenziarla ti si aprirà un''altro mondo davanti e con la tua moto (se sei bravo) riuscirai a bruciare quei "motociclisti" fighetti con il monster 600 che vanno molto di moda adesso.... Parlo cosi perchè posseggo anche io una rs 125 alla quale ho fatto poche ma signicative modifiche. Comunque la strada è piena di figli di troia e bisogna stare molto attenti........ Ciao.

Aprilia RS 125   
di laguna125 del 03 gennaio 2005
 Hai ragione anche io posseggo una rs125 fullpower con qualche modifica e devo dire che mi ha dato non poche soddisfazioni ad es con monster600 e tenerè650 non ce storia !!!!!viva i 2 tempi!!!!

Aprilia RS 125   
di alkad del 05 marzo 2005
 magari se la potenzi non e tanto lenta. io ho un rs del 1995 potenziata con 34hp da 0 a 100 impiega 7 secondi e raggiunge i 170 kmh. i t-max spariscono come niente.

Aprilia RS 125   
di cermi del 30 dicembre 2005
 ciao carissimo ho letto con piacere il tuo articolo visto che anche io possedevo un rs 125...noto con piacere che ami le curve, cosa molto importante x un vero motociclista... ti consiglio di far potenziare la moto rimappando la centralina, la valvola allo scarico e una bella marmittina...nn te ne pentirai
ciao

Aprilia RS 125   
di cermi del 30 dicembre 2005
 ciao carissimo ho letto con piacere il tuo articolo visto che anche io possedevo un rs 125...noto con piacere che ami le curve, cosa molto importante x un vero motociclista... ti consiglio di far potenziare la moto rimappando la centralina, la valvola allo scarico e una bella marmittina...nn te ne pentirai
ciao

Aprilia RS 125   
di cermi del 30 dicembre 2005
 ciao carissimo ho letto con piacere il tuo articolo visto che anche io possedevo un rs 125...noto con piacere che ami le curve, cosa molto importante x un vero motociclista... ti consiglio di far potenziare la moto rimappando la centralina, la valvola allo scarico e una bella marmittina...nn te ne pentirai
ciao

Aprilia RS 125   
di giudim del 29 settembre 2006
 scrivo questo commento xkè x colpa di questa stramaledetta moto (lo stesso modello) il mio amico PJ ha fatto un volo tremendo e poi si è spiaccicato sul parabrezza di una macchina! Ma dico io, può essere ke la parola PRUDENZA sia del tutto sconosciuta dal vostro vocabolario???? Ma c pensate ke k v sta intorno soffre??? No, voi dovete correre, dovete modificare le mot così siete più fighi, xkè se non la modifiki 6 una sega giusto? Ma porca t***a secondo voi i limiti li hanno inventati x farvi un dispetto????

Aprilia RS 125   
di bicilindrico85 del 23 maggio 2007
 salve a tutti.
sono il possessore di una aprilia RSV del 2002 così composta: doppio scarico akrapovic in titanio, eprom, filtro, gommata Pirelli Diablo corsa 3. così facendo posso garantirvi di poter competere ad armi pari con qualsiasi 4 cilindri Jap in quanto a motore (ovviamente se inizi a mettere le mani anke sul 4 cilindri la vita si complica). per quanto riguarda la guida il 2 cilindri è avvantaggiato solo in trazione in uscita di curva in quanto il motore è caratterizzato proprio dalla coppia in basso e i rapporti più corti, quindi il pilota nn deve preoccuparsi più di tanto di azzeccare alla perfezione la marcia giusta per una determinata curva, in quanto anke se entra con una marcia in più può contare su una ottima spinta anke ai regimi più bassi. per il resto il 4 cilindri è una spalla avanti.... staccata e agilità, grazie al minor peso, e velocità in rettilineo fanno pendere l''ago della bilancia a favore di quest''ultima. però i bicilindrici hanno quel fascino misterioso, quel carisma e unicità ke le 4 jap nn hanno... io ho scelto l'' Aprilia perkè mi sono sempre trovato bene con questa casa (RS 50, RS 125 anke se a sospensioni x l'' uso in pista deficita molto) ma adesso dopo un anno ke ce l'' ho, portandola sempre di più verso il limite (per ora nn la sto sfruttando neanke all'' 80 %) mi sto rendendo conto ke la mia corporatura (1e78 per 66 Kg) è più adatta al 4 cilindri, meno nervoso e brusco. tornando all'' RSV ho apprezzato la rigidità del telaio e il reparto sospensioni, ke pur essendo la versione base, sono di ottima fattura. per contro invece, essendo un bicilindrico spinto con una alta compressione, un paio di volte mi è capitato di restare a piedi in quanto il motorino d'' avviamento nn ce la faceva a far girare l'' albero alla rotazione necessaria per l''avviamento, e calcolando ke a spinta se nn metti la sesta e nn raggiungi almeno i 60 all''ora col cacchio ke parte, capirete ke è un difetto molto fastidioso. un lampeggio a tutti.