Prove dei lettori

Honda Hornet 600 2000

Marco Carosone
(26 marzo 2002)


E' la mia prima moto, ho avuto un feeling praticamente immediato: mi sono bastati pochi km per darmi l'impressione di averla portata da sempre.

E' una moto dalle due facce: tranquilla in città, quasi uno scooterone per quanto è regolare ed agile nel traffico, grintosa e cattiva nel misto dove scende in piega come vuoi e ti tira fuori dalle curve con una progressione inpressionante!!! Su queste strade assapori veramente la natura dell'Hornet. Certo le finiture di alcuni particolari non sono al top ma per quel che costa penso sia quasi naturale.

Unico neo serio sono le sospensioni: un pò troppo turistica la forcella, mentre il mono posteriore è da cambiare se si pensa di usarla anche in pista.

I consumi sono regolari, anche se quando aumenta il ritmo si fà un pò piu' assetata; esemplare la regolarità di avviamento: parte sempre al primo colpo anche con temperature rigide.
In definitiva una gran bella moto che ti permette di viverla come vuoi, anche con un passeggero che trova una sistemazione piu' che dignitosa.
Punteggio:
Voti dei lettori: 100%     33.33%
Scrivi un commento
I commenti sono inseriti dai lettori, che se ne assumono la responsabilità
Honda Hornet 600 2000   
di zanzara del 18 aprile 2002
 ottima moto. molto fluida e divertente.
Certo a 230 senza carena ci andrai una volta...forse.
Hai mai provato l''SV650 o la raptorina sul misto?

Honda Hornet 600 2000   
di Dany74 del 08 maggio 2002
 Non gli do il massimo come voto perchè l''unica cosa che mi ha deluso della mia Moto sono le sospensioni, penso che se fossero state più rigide ne avrebbe tratto giovamento anche la guida Sportiva, dato che le prestazioni sono eccezzionali visto che si tratta di una Naked.

Penso proprio di Aver fatto la scelta migliore acquistandola.

Per quanto riguarda la SV650 e la Raptor sarei curioso di provarle.

Honda Hornet 600 2000   
di mardurs del 14 maggio 2002
 L''ho posseduta per un anno ma poi ho deciso di prendere una carenata.
Il telaio, una trave d''acciaio è il minimo indispensabile per tenerla in piedi. A 200 km/h trema alla minima asperità. Il baricentro è alto e lo si sente in curva dove il comportamento non è lineare. Consuma moltissimo e non mi capacito di come sia possibile che altri lettori non se ne siano accorti. Difficoltà di avviamento.
Molto, molto bella. Niente a che vedere con i modelli della concorrenza

Honda Hornet 600 2000   
di linusdromico del 02 settembre 2002
 ottima moto per i percorsi tranquilli e nn inpegnativi buon motore sopra i 6000 giri e'' sorprendente sempre ke tu vada dritto.
se si vuole x farsi la gitarella al mare o x andare in ufficio la mattina e'' l''ideale.ottimo e appetibile il prezzo che mamma Honda chiede...ma come si dice ki + spende!!!!..se nn avete molta esperienza nella guida sportiva nn provate a piegarvi troppo e andare veloci nei tornanti..le sospensioni sono troppo morbide nn adatte a troppa potenza il consumo di benza e'' elevato quando si comincia un po'' a tirare..ma se nn fai girare l''hornet sopra i 7000-8000 nn ti diverti..e allora?..allora concludo dicendo ke e'' una bella moto ma nn me la prenderei.