ENI BluSuper+: benzina a 100 ottani con prestazioni “plus”

di Omar Fumagalli

ENI BluSuper+: benzina a 100 ottani con prestazioni “plus”


Nella giornata di ieri, ENI ha svelato alla stampa nel dettaglio i contenuti della sua nuova gamma di carburanti, denominata ENI Blu "Plus”.

L’azienda italiana ha profuso un grande sforzo, nonostante i tempi duri, per fornire alla clientela nuovi carburanti davvero al top, in merito a prestazioni e contenuto tecnologico. Come ha spiegato l’ingegner Fanelli, durante la presentazione svoltasi a Monza, fra gli obiettivi perseguiti riguardo alla nuova benzina, ci sono anche quelli che interessano i motociclisti.

Due anni di lavoro, con ricerca svolta tutta in Italia presso i centri ricerche e le raffinerie di Eni (in foto alcune fasi dei test) per avere un prodotto nettamente migliore sotto tutti i punti di vista, con maggior potere detergente oltre che prestazionale.

Certo il numero di RON (100, contro i classici 95) ci fa capire che questa benzina ha un ottimo potere antidetonante, ma non solo quello.

Un grande lavoro è stato svolto per non utilizzare aromatici e mantenere "pulita" e sostenibile la benzina, altrettanto per garantire il minimo residuo all'interno del motore ed evitare incrostazioni (ad es. sulle valvole). Nelle simulazioni effettuate, la media d’incremento prestazionale è arrivata fino a valori dell’otto percento, mentre in termini di ripresa fino al sei percento.

 

Eni per quanto riguarda il settore moto, ha accordi nel mondo delle competizioni ed è anche per sfruttare queste collaborazioni che ha cercato oggi di proporre agli utenti della strada un prodotto molto simile a quello delle corse (se non per i limiti delle normative sulla produzione in serie, ovviamente, ma con la massima tecnologia disponibile, certificata dal CNR).

L’azienda italiana è fornitore della benzina per la Moto2, oltre che di Aprilia (es. nella Superbike iridata) e con squadre private quali Pramac è presente anche in MotoGP. Data la collaborazione con la Dorna ci permettiamo di pensare anche al 2012, poiché non è ancora stato deciso chi sarà il fornitore della nuova Moto3.

 

Tutto questo impegno è tradotto in una benzina già disponibile in oltre 4.000 stazioni di servizio, che garantisce maggiore affidabilità motoristica grazie al potere sia anti-detonante, sia detergente, a un prezzo di circa dieci centesimi al litro più alto rispetto alla benzina normale (questa differenza è nettamente inferiore al delta prezzo che troviamo in caso di altri produttori, grazie al fatto che Eni sviluppa e realizza tutto in Italia).

Durante la giornata, fra gli istruttori che hanno seguito i test su vetture effettuati in pista a Monza (di cui leggerete i dettagli su DueMotori.com), era presente anche William De Angelis, nome noto agli appassionati e fratello di Alex De Angelis (attualmente impegnato in Moto2).

 

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Nuovo MOMO Design Hero

Nuovo MOMO Design Hero
in Abbigliamento moto

Honda CBR1000RR ABS: La sempreverde

Honda CBR1000RR ABS: La sempreverde
in Prove moto

Norino Brignola nel CIV con Suriano Racing

Norino Brignola nel CIV con Suriano Racing
in Campionati e trofei nazionali