Consiglio Tecnico: carburazione Kawasaki KLV

Consiglio Tecnico: carburazione Kawasaki KLV

Nel corso degli anni è stato riscontrato che sui motocicli Kawasaki serie KLV, talvolta, si possono verificare dei vuoti in fase di accelerazione, od in particolari condizioni di guida.

Questa particolarità di funzionamento è dovuta ad una carburazione leggermente magra.

Per ovviare a tale situazione, è possibile regolare la carburazione in modo conforme alle aspettative del guidatore; la procedura avviene tramite strumentazione diagnostica, da farsi solo dopo che tutte le verifiche meccaniche e di impianto, abbiamo confermato che non vi sono altri problemi sulla moto.

 

La procedura è la seguente:

- collegare il cavo all’apposita presa nera di regolazione (8 poli situata nel vano sottosella)

- selezionare dal menu il modello esatto di veicolo e selezionare la voce “INIEZIONE”

- stabilita la comunicazione con il veicolo selezionare dal menù opzioni la voce “REGOLAZIONE CO”

- seguendo le indicazioni fornite dallo strumento regolare la carburazione per ogni cilindro con i tasti +/-.

Dalle prove effettuate si è potuto verificare che di norma è sufficiente portare la regolazione al valore di +2.0 per ogni cilindro, al fine di ovviare alla problematica sopra descritta.

Ci teniamo comunque a precisare che per effettuare tali regolazioni è necessario essere muniti di analizzatore gas di scarico e che ogni motore reagisce in misura diversa alle regolazioni apportate (il valore è quindi solo indicativo, da verificare ed eventualmente correggere caso per caso).

 

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Moto1: ritorno al passato?

Moto1: ritorno al passato?
in Motomondiale

Honda VFR 1200, provatela in anteprima

Honda VFR 1200, provatela in anteprima
in Moto e mercato

Una caduta ferma Mattia Pasini in Germania

Una caduta ferma Mattia Pasini in Germania
in Motomondiale