Nuovi cavalletti per Haga e Corser

di Fabrizio Marcucci

Nuovi cavalletti per Haga e Corser


Non mi stancherò mai di ripetere che la Yamaha R1 del Team Yamaha Motor Italia sia la Superbike più curata e più bella dell'intero Campionato del Mondo. Se solo le prestazioni dei piloti fossero sempre allo stesso livello, sarebbero dolori per tutti....

Dal round di Misano la Yamaha ha cambiato fornitore di cavalletti ed altri particolari tecnici, avvalendosi della consulenza della NCS Rapid Inside, azienda modenese molto presente in MotoGP (anche in 125 e 250) che costruisce particolari in titanio e leghe leggere.

La cura anche dei particolari è il credo anche della Factory emiliana che ha realizzato tutti i cavalletti portamoto in titanio dotandoli di ruote personalizzate (con tanto di logo al posto dei raggi) in carbonio.



Pare che i cavalletti anteriori pesino 2,050 kg ed i posteriori 1,100 kg. Sono costruiti in titanio grado 2 aeronautico e le saldature sono realizzate in argon (in assenza di ossigeno).

Con l'ingresso in Superbike l'azienda pare che si stia attrezzando per vendere i suoi "gioielli" anche al pubblico.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

<b>Il meglio di Misano a settembre e ottobre</b>

Il meglio di Misano a settembre e ottobre
in Giornate pista e corsi di guida

<b>Prezzone Adria 100 euro 9 settembre !!!</b>

Prezzone Adria 100 euro 9 settembre !!!
in Giornate pista e corsi di guida

Un americano nel WSBK 2008: Jason Pridmore

Un americano nel WSBK 2008: Jason Pridmore
in Superbike