Supermoto GP di Capua: inizia questo fine settimana il Mondiale 2013

Supermoto GP di Capua: inizia questo fine settimana il Mondiale 2013

Ci siamo. L'attesa è quasi giunta al termine e lo spettacolo del campionato Mondiale Supermoto 2013 sta di nuovo per iniziare. Piloti, addetti ai lavori e stampa stanno prendendo posto nelle rispettive postazioni nell’attesa della gara d'apertura, che avrà inizio questo sabato sul circuito italiano di Limatola, in Campania, dove piloti di undici Paesi si ritroveranno per dare vita alla nuova stagione iridata che partirà proprio dall’Italia per spostarsi poi in Repubblica Ceca, Estonia, Croazia, Francia e di nuovo in Italia.

Al via la stagione 2013 con la prova del GP di Capua, sicuramente ricca di emozionanti sfide con piloti sempre più competitivi, tutti all'inseguimento del numero uno Thomas Chareyre che non mollerà mai in sella alla sua TM Factory Racing.

Anche la gara internazionale che si è svolta domenica scorsa nel Lazio, ha offerto indicazioni interessanti agli appassionati, con il secondo posto dietro a Monticelli del Ceco campione europeo Petr Vorlicek (TM SHR), che ha finito sul podio davanti al francese ex campione del mondo Adrien Chareyre (Aprilia Fast Wheels).

Solo quinto l’iridato Thomas che ha dovuto riaccendere la moto quando si trovava al comando a poche centinaia di metri dalla vittoria della prima manche. Sicuramente tra i protagonisti anche altri grossi calibri, come il finlandese vicecampione mondiale Mauno Hermunen (TM SHR) che deve riscattare una stagione mondiale 2012 non sempre fortunata, ma anche il britannico Matthew Winstanley (TM SHR) per citarne solo alcuni.

Ma l’Italia punterà sui suoi specialisti in gara, con il pesarese nove volte campione italiano Ivan Lazzarini (Honda L30 Racing) che non si risparmierà di sicuro nei duelli per le posizioni più alte della classifica, così come il poliziotto bolognese Christian Ravaglia (HM Honda Racing) che insieme a Massimo Beltrami hanno conquistato il Supermoto delle Nazioni nel 2012.

In gara anche il lombardo Andrea Occhini (Suzuki BRT), l’imolese Fabrizio Bartolini (HM Honda Racing), il piemontese Giovanni Bussei (TM SBD Unionbike Racing). Una manifestazione di grandissimo valore non solo sportivo, con una imponente macchina organizzativa che lavora da giorni per offrire il massimo ai piloti e addetti ai lavori così come al pubblico.Quelle al Circuito

Internazionale del Volturno saranno giornate con sfide importanti, dove non solo il mondiale trova posto per l’apertura stagionale ma anche il campionato europeo sarà chiamato al debutto con la prima prova dell’anno, con molti piloti italiani pronti a darsi battaglia per far tornare in patria il titolo continentale conquistato due stagioni fa da Teo Monticelli.

In gara anche Lorenzo Lapini (Honda L30 Racing), Edgardo Borella (Yamaha Extreme Team by Vibram), Vladimiro Leone (Honda SRS Racing), Diego Monticelli (Honda Freccia Team). Continua anche quest’anno il confronto giovanile con la classifica riservata allo Young Trophy dei piloti europei.

Questa nuova collocazione è il frutto di un’attività continua di confronto e collaborazione che il Circuito Internazionale del Volturno, organizzatore dell'evento, in collaborazione la torinese Youthstream Events, FIM e FMI, ha avviato da tempo, e che abbraccia la volontà di correre altre importanti manifestazioni per alzare ancor di più il livello qualitativo del circuito che ospita questo evento, rafforzando così ulteriormente l’obiettivo di trasformare un grande confronto sportivo di valenza internazionale anche in un prodotto turistico.

Il programma dei due giorni beneventini si aprirà sabato mattina alle 11,00 con le prime Free Practice del mondiale S1 che anticiperanno quelle dell’ES2, alternandosi fino alle15,10. Solo alle 16,10 i cronometri scatteranno per le qualifiche della S1 mondiale e alle 17, per l’europeo. La domenica si aprirà con i warm-up dalle ore 10,00 mentre la prima finale sarà per l’ES1 alle 12,00 che replicherà alle 15,20. La prima manche del mondiale è prevista per le 14,00 e la seconda alle ore 16,20.

Nella foto: Una partenza della classe S1 in occasione del GP Switzerland del 2012

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

TCX: stivale touring Airtech Gore-Tex

TCX: stivale touring Airtech Gore-Tex
in Abbigliamento moto

Amphibious: tank bag

Amphibious: tank bag
in Accessori moto