Importanti passi avanti per il BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team nei test di Almeria

Importanti passi avanti per il BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team nei test di Almeria

Ottime indicazioni in vista del futuro per il team Evan Bros.  al termine della prima due giorni di test del nuovo anno, svoltasi sul circuito di Almeria. Il test si sarebbe dovuto inizialmente svolgere sul circuito di Jerez - Angel Nieto, ma viste le condizioni meteo avverse il team, in comune accordo con il pilota Andrea Locatelli, ha deciso di trasferirsi sul vicino tracciato di Almeria, potendo beneficiare di un clima più mite e soprattutto di pista asciutta. 

Durante la prima giornata Locatelli, per la prima volta in pista con il numero che utilizzerà durante la stagione ossia il 55, ha ripreso confidenza con la sua Yamaha YZF-R6, ed ha potuto per la prima volta saggiare le gomme Pirelli slick, molto diverse rispetto agli pneumatici utilizzati nelle sue ultime stagioni.

Nell’arco della giornata Locatelli ha compiuto 56 giri, migliorando i propri tempi costantemente e lavorando sulla messa a punto della propria moto.  

Nel secondo giorno il clima è lievemente peggiorato, consentendo alla squadra di sfruttare a pieno soltanto la prima metà di giornata. Nonostante ciò Locatelli è riuscito a completare circa 40 giri, concentrando il proprio lavoro sulla ciclistica della propria Yamaha. Nelle ultime fasi di sessione Andrea, coadiuvato dal capotecnico Mauro Pellegrini e da tutta la squadra, ha potuto beneficiare dei grandi passi avanti compiuti sotto il profilo dell’assetto, facendo segnare ottimi tempi in relazione alle condizioni della pista. 

Andrea Locatelli: "Sono stati due giorni positivi. Ho potuto conoscere meglio la moto e la squadra, con cui mi trovo molto bene. Mi sono divertito in sella, anche se le condizioni raramente sono state ottimali, e credo che la strada intrapresa sia quella giusta. Ora aspetto di scendere in pista a Portimao, un tracciato che non conosco e che ho tanta voglia di scoprire”.


Fabio Evangelista (Team principal): "Siamo soddisfatti di questi due giorni di test per tante ragioni, ad esempio il fatto che Andrea ha potuto provare per la prima volta le gomme slick Pirelli, apprezzandole giro dopo giro. Il lavoro all’interno del box si è svolto nella maniera corretta e con il giusto clima, siamo progrediti nel corso delle giornate e questo è l’importante. Andrea è un pilota molto professionale, con grande voglia di lavorare e migliorare”.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, č gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Ducati GP20 'telaio completamente nuovo'

Ducati GP20 'telaio completamente nuovo'
in Motomondiale

Novegro, Mostra Scambio 2019 con la Honda Four

Novegro, Mostra Scambio 2019 con la Honda Four
in Yesterbike