8 ore Phillip Island 2014: puntate sul migliore

di redazione Italia MotoCorse.com

8 ore Phillip Island 2014: puntate sul migliore

Non preoccupatevi, o non gioite, a seconda dei casi: nessuno ha istituito una gara iridata di durata, presso il circuito australiano, ispirandosi alla celebre Suzuka 8hrs; abbiamo fatto questo titolo provocatoriamente dopo aver ricevuto gli orari delle sessioni di test pre-campionato 2014, pensando che con i tempi di crisi e la volontà di riduzione costi, le prove che “contano” prima di una stagione iridata, quelle dove si trovano insieme tutti i principali protagonisti in pari condizione, sono davvero ridotte al minimo, per un totale inferiore, di poco, alle otto ore (escludendo le sessioni avvenute nell’immediato post-campionato di Jerez).
  
Sarà proprio Phillip Island, i prossimi 17 e 18 febbraio a ospitare le due giornate di verifica finale, dove anche chi ha steso i piani per il mondiale in ritardo.

o chi non li ha potuti mettere in pratica totalmente (e non sono pochi), sarà comunque in pista con la medesima dotazione del via ufficiale, che avverrà l’ultimo weekend di febbraio 2014 sul medesimo tracciato.

  
Chi vince la 8ore (fatta di quattro sessioni da due ore - ndr.) vince il Mondiale? No, certamente: non è detto che chi sia in forma e veloce alla unica vera prova generale prima di una stagione, sia poi il favorito assoluto ma… Proprio per le ristrettezze di cui sappiamo e i vincoli economico - regolamentari, è sempre più arduo oggigiorno invertire situazioni estreme nel corso di pochi mesi (sarebbero nove al termine, ma per puntare in alto non serve andar bene solo in una parte del campionato).
 

 
Alcuni bookmakers avranno già le loro quote per la nuova stagione pronte e anche solo per gioco tra amici, chi scommette bene prima del vero Round1 2014, può spuntare buone vincite, basterebbe comprendere le reali prestazioni dei test, il che non è facile per nessuno: vedasi quanto recentemente aveva illuso qualcuno la Ducati.
L’unica altra sessione ufficialmente programmata dalla Dorna per il WSBK 2014 è il lunedì post-Imola, a metà maggio. Per il resto, le squadre dovranno lavorare in autonomia, secondo le proprie possibilità e disponibilità: come per la MotoGP i papabili di numero uno sulla carena restano i soli, pochi ma almeno maggiori qui in Superbike, in sella alle migliori moto ufficiali.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Hevik: il nuovo brand italiano dedicato ai motociclisti

Hevik: il nuovo brand italiano dedicato ai motociclisti
in Abbigliamento moto

Arrow: scarico per Ktm 1190 Adventure R

Arrow: scarico per Ktm 1190 Adventure R
in Accessori moto

Buell nel Mondiale Superbike con Yates e Geoff

Buell nel Mondiale Superbike con Yates e Geoff
in Superbike