SBK Nurburgring, Venerdì: Checa e Giugliano davanti a tutti

di redazione Italia MotoCorse.com

SBK Nurburgring, Venerdì: Checa e Giugliano davanti a tutti

Il team Althea Racing ha cominciato il weekend del Nürburgring nel modo migliore, concludendo le prime qualifiche al top, in prima e seconda posizione, con i suoi piloti Carlos Checa e Davide Giugliano. 
Nelle prime prove della mattina, svolte in condizioni di cielo soleggiato (temperatura dell’aria 20˚C, asfalto 35˚C), Giugliano e Checa hanno lavorato bene con i loro tecnici, facendo delle modifiche alle loro 1198 durante i 45 minuti che avevano a disposizione. Checa, che l’anno scorso qui ha vinto la prima gara, ha fatto registrare una serie di giri veloci, il migliore dei quali e’ stato un 1’57.1.

Il giovane talento italiano ha invece concluso le prove in prima posizione, grazie ad un giro veloce in 1’56.3. Alle sue spalle, staccato di due e tre decimi rispettivamente, hanno chiuso Biaggi e Melandri.

  
La temperatura dell’asfalto e’ arrivata a 47˚C per la sessione di qualifica pomeridiana ed i tempo di tutti piloti sono scesi discretamente. Entrambi i piloti Ducati hanno spinto fin dall’inizio posizionandosi quasi subito fra i primi. Nel corso della sessione Carlos ha abbassato di quasi due secondi il suo miglior tempo della mattina, facendo registrare una serie di giri sotto 1’56 nonostante un livello di grip non molto buono. Il suo miglior giro – 1’55.3 – registrato nell’ultima fase, gli ha assicurato la pole provvisoria per le gare di domenica. Anche il suo compagno di squadra Davide, primo nelle prove, si è migliorato di sei decimi, per chiudere in seconda posizione finale (1’55.7), a quattro decimi dal leader Carlos. 


Carlos Checa: 
“Una pista dove la Ducati ha fatto spesso bene e quindi anche oggi abbiamo consolidato quella prestazione; poi vedremo nelle gare che e’ una storia diversa. Tutte le gomme hanno la tendenza di perdere griip dopo qualche giro, quindi se il grip non migliora durante il corso del weekend, le gare saranno cosi’ con una pista molto scivolosa. Mi trovo bene sia con la moto che con la pista, e sia io che Davide abbiamo lavorato bene; confermando la nostra posizione come top team. Ci siamo messi sulla strada giusta e continueremo con il nostro lavoro domani”. 

Davide Giugliano: 
“Oggi abbiamo lavorato bene e con calma, che e’ una cosa importante. Si parte bene, anche perche’ non abbiamo usato la gomma morbida oggi, bensì la soluzione diciamo ‘standard’ ed avere un tempo interessante con la gomma normale, visto che questo sarebbe forse la gomma da gara, ci fa ben sperare. C’e’ ancora da migliorare per quanto riguarda il feeling che ho in generale con la moto ma siamo fiduciosi. Fisicamente continuare a recuperare; il collo e la braccia mi fanno ancora male e direi che sono ancora solo al 70%”. 
 
 
Nurburgring - FIM Superbike World Championship - Qualifiche1:
1. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 1'55.307
2. Davide Giugliano (Althea Racing) Ducati 1098R 1'55.750
3. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1'55.802
4. Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1'55.813
5. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1'55.828
6. Max Biaggi (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1'55.838
7. Jonathan Rea (Honda World Superbike Team) Honda CBR1000RR 1'55.891
8. Leon Camier (FIXI Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1'55.949
9. Chaz Davies (ParkinGO MTC Racing) Aprilia RSV4 Factory 1'56.399
10. Lorenzo Zanetti (PATA Racing Team) Ducati 1098R 1'56.461
11. Sylvain Guintoli (PATA Racing Team) Ducati 1098R 1'56.465
12. Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1'56.497
13. Loris Baz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1'56.981
14. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 1'57.024
15. Michel Fabrizio (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 1'57.077
16. Niccolò Canepa (Red Devils Roma) Ducati 1098R 1'57.434
17. David Salom (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1'57.468
18. John Hopkins (FIXI Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1'57.592
19. Maxime Berger (Team Effenbert Liberty Racing) Ducati 1098R 1'57.729
20. Hiroshi Aoyama (Honda World Superbike Team) Honda CBR1000RR 1'58.286
21. Lorenzo Lanzi (Liberty Racing Team Effenbert) Ducati 1098R 1'59.145
22. Brett McCormick (Team Effenbert Liberty Racing) Ducati 1098R 1'59.712
23. Alexander Lundh (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1'59.763
24. Norino Brignola (Grillini Progea Superbike Team) BMW S1000 RR 2'00.676

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

New Max: casco jet Social Network Helmet

New Max: casco jet Social Network Helmet
in Accessori moto

Piaggio: promozione scooter & cash

Piaggio: promozione scooter & cash
in Moto e mercato

Superbike Nurburgring, gli orari in TV

Superbike Nurburgring, gli orari in TV
in Superbike

Se Iannone va più forte di Rossi...

Se Iannone va più forte di Rossi...
in Motocordialmente