STK1000 Assen, Gara: Barrier vince e allunga in classifica

di Redazione MotoCorse.com

STK1000 Assen, Gara: Barrier vince e allunga in classifica

La BMW di Sylvain Barrier ha chiuso al primo posto la seconda prova della FIM Cup Superstock 1000; per il ventiduenne francese è la seconda vittoria stagionale, dopo quella del round d'apertura a Imola.
 
La gara è stata interrotta durante il nono passaggio a causa di presenza olio in pista: per il campionato è stata ritenuta valida la classifica alla tornata precedente, con due terzi di gara compiuti come prescritto dal regolamento.
 
Il pilota della BMW Motorrad Italia, che arriva oggi a tre successi in carriera, è balzato al comando dopo la schermaglia iniziale controllando le Ducati 1199 Panigale del Barni Racing Team Italia, guidate da Lorenzo Savadori (19 anni) ed Eddi La Marra (22).
  
Ottima gara per gli italiani con varie conferme ad alto livello: per il 19enne Loris Baz (Kawasaki MRS), finito al quarto posto davanti al giovanissimo tedesco Markus Reiterberger (18 anni) con la BMW Alpha Racing.

Del gruppo di testa ha fatto parte anche Lorenzo Baroni (BMW Motorrad Italia GoldBet) poi arretrato al sesto posto per una sbandata. 

 
In campionato Barrier in fuga con bottino pieno a 50 punti, davanti a Baz con 33 punti, La Marra 32 e Savadori 28.
  
   
Assen - SUPERSTOCK 1000 - Gara:
1. Sylvain Barrier (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 13'34.645
2. Lorenzo Savadori (Barni Racing Team Italia) Ducati 1199 Panigale 13'35.377
3. Eddi La Marra (Barni Racing Team Italia) Ducati 1199 Panigale 13'35.468
4. Loris Baz (MRS) Kawasaki ZX-10R 13'38.170
5. Markus Reiterberger (Team Alpha Racing) BMW S1000 RR 13'38.607
6. Lorenzo Baroni (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 13'38.909
7. Jeremy Guarnoni (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 13'45.479
8. Christoffer Bergman (BWG Racing Kawasaki) Kawasaki ZX-10R 13'46.047
9. Marco Bussolotti (SK Energy Racing Team) Ducati 1098R 13'46.265
10. Matthieu Lussiana (Team ASPI) Kawasaki ZX-10R 13'54.996
11. Kev Coghlan (DMC Racing) Ducati 1199 Panigale 13'55.125
12. Andrzej Chmielewski (Red Devils Roma) Ducati 1098R 14'06.217
13. Randy Pagaud (Team OGP) Kawasaki ZX-10R 14'27.365
14. Philippe Thiriet (Team Brazil by ASPI) Kawasaki ZX-10R 14'34.420
15. Danilo Lewis Da Silva (Team Brazil by ASPI) Kawasaki ZX-10R 14'34.628
NC. Bogdan Vrajitoru (CSM Bucharest) Kawasaki ZX-10R 14'27.307
RT. Federico Sandi (Althea Racing) Ducati 1199 Panigale 12'25.858
RT. Alen Gyorfi (MetalCom-Adrenalin H-Moto) Honda CBR1000RR 7'01.930
RT. Massimo Parziani (M.V. Racing Team) Aprilia RSV4 APRC 3'42.316
RT. Bryan Staring (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1'47.097
RT. Tiago Dias (Team Dias) Kawasaki ZX-10R 1'55.796
RT. Fabio Massei (EAB Ten Kate Junior Team) Honda CBR1000RR 
NS. Tomas Svitok (SK Energy Racing Team) Ducati 1098R 



comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli più letti

Articoli precedenti su MotoCorse.com

SS Assen, Qualifiche: Lowes in pole

SS Assen, Qualifiche: Lowes in pole
in Superbike

SBK Assen, Superpole: Sykes superlativo

SBK Assen, Superpole: Sykes superlativo
in Superbike