SBK Imola, gara 1: vittoria di Carlos Checa!

di Elisa Goldoni

SBK Imola, gara 1: vittoria di Carlos Checa!

Carlos Checa (Althea Racing) va a vincere la prima gara del Gran Premio di Imola davanti al leader del weekend Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) e Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport).
Le prime fasi di gara hanno visto l'uscita di scena di Leon Camier, scivolato senza conseguenze alla Villeneuve. A seguire  Sylvain Guintoli ha perso il controllo della propria moto ed è caduto in pista mentre sopraggiungeva Chaz Davies che non ha potuto evitare la moto del francese.

Gara finita anche per lui.  Guintoli è stato portato al centro medico per alcuni accertamenti.

Per metà gara tiene la testa del gruppo Tom Sykes davanti a Carlos Checa, Max Biaggi, Johnathan Rea, Eugene Laverty e Zanetti. Melandri, autore di un dritto all'ultima variante, è rientrato nelle retrovie e la sua gara è stata tutta in salita. Alla fine ha terminato la gara in settima posizione.
Al giro 11 Carlos Checa ha rotto gli indugi e ha superato brillantemente Sykes riuscendo a mettere alcuni secondi tra lui e  il pilota della Kawasaki. La lotta per il terzo gradino del podio è stata molto combattuta: negli ultimi giri ci sono stati diversi tentativi di sorpasso tra Leon Haslam e Max Biaggi. Alla fine ad avere la meglio è stato il pilota della BMW che ottiene così un ottimo risultato considerando la sua forma non ottimale dopo l'incidente di Phillip Island.

Questo l'ordine di arrivo di gara 1:

1. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 38'06.264
2. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 38'09.470
3. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 38'11.857
4. Max Biaggi (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 38'12.783
5. Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 38'30.926
6. Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 38'33.525
7. Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 38'33.648
8. Lorenzo Zanetti (PATA Racing Team) Ducati 1098R 38'34.563
9. Jonathan Rea (Honda World Superbike Team) Honda CBR1000RR 38'40.331
10. Niccolò Canepa (Red Devils Roma) Ducati 1098R 38'41.988
11. Jakub Smrz (Liberty Racing Team Effenbert) Ducati 1098R 38'43.002
12. Maxime Berger (Team Effenbert Liberty Racing) Ducati 1098R 38'43.521
13. John Hopkins (Crescent Fixi Suzuki) Suzuki GSX-R1000 38'56.682
14. Leandro Mercado (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 38'59.887
15. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 39'00.206
16. Brett McCormick (Liberty Racing Team Effenbert) Ducati 1098R 39'00.403
17. Mark Aitchison (Grillini Progea Superbike Team) BMW S1000 RR 39'04.208
18. Hiroshi Aoyama (Honda World Superbike Team) Honda CBR1000RR 39'12.497
19. David Salom (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 38'08.075
RT. Michel Fabrizio (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 14'55.953
RT. Davide Giugliano (Althea Racing) Ducati 1098R 15'15.537
RT. Sylvain Guintoli (Team Effenbert Liberty Racing) Ducati 1098R 1'51.678
RT. Chaz Davies (ParkinGO MTC Racing) Aprilia RSV4 Factory 1'53.395
RT. Leon Camier (Crescent Fixi Suzuki) Suzuki GSX-R1000
RT. Lorenzo Alfonsi (Team Pro Ride Real Game Honda) Honda CBR1000RR

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, č gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Superstock 1000 Imola: vince Sylvain Barrier

Superstock 1000 Imola: vince Sylvain Barrier
in Superbike

SBK Imola, Warm Up: insaziabile Tom Sykes

SBK Imola, Warm Up: insaziabile Tom Sykes
in Superbike

ENI Title Sponsor del Mondiale SBK

ENI Title Sponsor del Mondiale SBK
in Superbike