Pirelli fornitore unico SBK per altri tre anni

Pirelli fornitore unico SBK per altri tre anni

In Superbike, nonostante le polemiche su presunti favoritismi (smentiti con dovizia di particolari, numeri e fatti, da Giorgio Barbier, in foto, responsabile dell'attività agonistica Pirelli) in merito alle scelte tecniche, il modello di fornitura monogomma sta funzionando a dovere. Merito di una casa che ha interesse a sviluppare il prodotto - sia pure a ritmi ridotti a causa della crisi economica - per riversarne i benefici sulprodotto di serie, e che dunque non ha avuto grossi problemi nel rinnovare l'accordo con Infront Motorsport per altri tre anni.

Pirelli, fino al 2015 (siamo al terzo rinnovo: dopo quello seguito alla prima stagione ve n'è stato un altro per il triennio 2010/2012), sarà quindi fornitore unico per tutte le categorie del WSBK: Superbike, Supersport e le due Superstock.

Un rinnovo che conferma la correttezza di comportamento di Pirelli, come ribadito da Uberto Thun, Managing Director Pirelli Moto: "Pirelli festeggia la conferma in qualità di Fornitore Ufficiale di Pneumatici del Mondiale Superbike, il Campionato basato sulle moto di serie e quello più vicino alla passione dei fan. Le prestazioni e la qualità dei nostri pneumatici Diablo sono stati fattori chiave che hanno aiutato Infront a sceglierci nuovamente. Il rinnovo del contratto conferma ancora una volta la nostra passione e dedizione per il WSBK, per le competizioni sportive e per il continuo sviluppo dei prodotti, al fine di garantire e rendere disponibili i migliori pneumatici in gara e su strada."


Paolo Flammini, CEO di Infront Motor Sports, ha dichiarato: "Siamo felici di poter rinnovare ulteriormente il nostro accordo con Pirelli, fino alla stagione 2015. Questi otto anni di lavoro insieme hanno portato risultati ben oltre le nostre aspettative. Ancora una volta possiamo contare su un Fornitore di pneumatici il cui impegno sul prodotto, sul servizio e sullo sviluppo non è secondo a nessuno. La presenza di sette Case Costruttrici nel Mondiale Superbike e le griglie di partenza piene in tutt'e quattro le nostre categorie richiedono il supporto di un'Azienda che sia eccellente sotto tutti gli aspetti e vogliamo ringraziare Pirelli per averci finora garantito tutto questo, attribuendo stabilità e costante crescita al Campionato."

comments powered by Disqus

Altri commenti

bat21

la bridgestone dovrebbe imparare !!!!!!

Inserito: 28 luglio 2011
maxi68

AUGURI, anche se con la dovizia di particolari hanno confermato che una delle mescole vincenti usata dal team Aprilia l'anno scorso non l'hanno + introdotta. Non era "gradita" ad altri team. LOL

Inserito: 29 luglio 2011
maxi68

AUGURI 2.
Sperando che Giorgio Barbier la smetta di essere un fan di Checa oppure la smetta di fare il responsabile in superbike (conflitto di interessi? abuso di ufficio? Zero sportivitÓ? Sicuramente personaggio "strano").
E sicuramente Pirelli troverebbe un degno sostituto.

Inserito: 29 luglio 2011
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Test di durata Garelli Xò 150: 4.500 Km senza problemi

Test di durata Garelli Xò 150: 4.500 Km senza problemi
in Moto e mercato

I saluti estivi di Napoli Moto

I saluti estivi di Napoli Moto
in Commenti sul motociclismo meridionale e non solo

Yamaha e Melandri insieme anche per il 2012

Yamaha e Melandri insieme anche per il 2012
in Superbike

Ducati: la resa dei conti?

Ducati: la resa dei conti?
in Motomondiale