Test Portimao: nella terza giornata rispunta la Ducati

di Gabriel Pirini

Test Portimao: nella terza giornata rispunta la Ducati

Lassù, dove abitualmente stanno i migliori della categoria (salvo situazioni tipo giornate storte, avversarii che ti fanno ruzzolare per terra senza tanti complimenti e le sempre possibili noie tecniche), torna a farsi sentire il tipico accento romano… del fratello di Luca. Parliamo del pilota della Ducati-Xerox, che – ormai tutti lo sanno – ha un fratello che già tenta di seguirne i passi (per ora corre nel Trofeo Moriwaki-Honda 250 italiano, poi si vedrà).

Michel Fabrizio invece corre in pianta stabile nel Mondiale Superbike da diverse stagioni. Oggi, tra il serio ed il faceto, ha fatto segnare il quarto tempo. Conometericamente, non troppo lontano dall’imperator del Portogallo (motociclisticamente parlando)  Jonathan Rea e dal vicerè Leon Haslam. Ah, dimenticavamo il nipponico Noriyiuki Haga, veterano di tante battaglie e sempre in predicato di vincere un titolo. Non è una grande giustificazione, ma l’anno scorso della presenza di Haga ai box biancorossi se n’era dimenticato persino Michel Fabrizio. C’è chi giura pure sulla smemorataggine di chi nel 2009 decideva le strategie corsaiole di Borgo Panigale, ma è sicuramente una malignità (nella Foto: Haga e Fabrizio durante i test portoghesi).

Torniamo dunque al 2010. Biaggi (Aprilia ufficiale) chiude il il quartetto di quelli che girano attorno all’1’ 43”, Crutchlow insegue ed impara, Corser va in altalena motorizzato Bmw (undicesimo nell’ultima giornata), Byrne gira solo quando non piove troppo asserendo di conoscere anche troppo bene il comportamento della bicilindrica bolognese su pista bagnata. La prossima settimana è prevista una ulteriore serie di test a Valencia. Dopo, si metterà la parola fine alla lotta contro il cronometro ed alle dichiarazioni di maniera. Si inizierà a fare sul serio, incrociando armi e sguardi con avversari veri.  

CALENDARIO. Durante il week-end portoghese è stato infatti diramato il calendario (ufficiale) della serie iridata 2010, nonché la lista (provvisoria, e ti pareva...) degli iscritti. Il campionato inizia a Phillip Island (Australia) il 28 febbraio. Seguono: GP del Portogallo (28 marzo, Portimão), GP di Spagna (11 aprile, Valencia), GP d’Olanda (25 aprile, Assen), GP d’Italia (9 maggio, Monza), GP del Sudafrica (16 maggio, Kyalami), GP degli Stati Uniti (31 maggio, Salt Lake City: attenzione, si corre di lunedì), GP di San Marino  (27 giugno, sulla pista romagnola di Misano), GP della Repubblica Ceca (11 luglio, Brno), GP di Gran Bretagna (1 agosto, Silverstone), GP Germania (5 settembre, Nürburgring), GP di Imola (26 settembre, Imola), GP di Francia (3 ottobre, Magny Cours). L’unica presenza sub-judice è quella di Imola: il contratto con il gestore della pista non è ancora stato sottoscritto.

GLI ISCRITTI. 41  Noriyuki Haga  JPN  Ducati Xerox Team  Ducati 1098R, 84  Michel Fabrizio  ITA  Ducati Xerox Team  Ducati 1098R, 35  Cal Crutchlow  GBR  Yamaha Sterilgarda Team  Yamaha YZF R1, 52  James Toseland  GBR  Yamaha Sterilgarda Team  Yamaha YZF R1, 65  Jonathan Rea  GBR  HANNspree Ten Kate Honda  Honda CBR1000RR, 76  Max Neukirchner  GER  HANNspree Ten Kate Honda  Honda CBR1000RR, 2  Leon Camier  GBR  Aprilia Racing  Aprilia RSV4 1000, 3  Max Biaggi  ITA  Aprilia Racing  Aprilia RSV4 1000, 50  Sylvain Guintoli  FRA  Team Suzuki Alstare  Suzuki GSX-R1000, 91  Leon Haslam  GBR  Team Suzuki Alstare  Suzuki GSX-R1000, 11  Troy Corser  AUS  BMW Motorrad Motorsport  BMW S1000 RR, 111  Ruben Xaus  ESP  BMW Motorrad Motorsport  BMW S1000 RR, 66  Tom Sykes  GBR  Kawasaki World Superbike Racing Team  Kawasaki ZX 10R, 77  Chris Vermeulen  AUS  Kawasaki World Superbike Racing Team  Kawasaki ZX 10R, 96  Jakub Smrz  CZE  Borciani-Guandalini Racing Team  Ducati 1098R, 7  Carlos Checa  ESP  Althea Racing  Ducati 1098R, 67  Shane Byrne  GBR  Althea Racing  Ducati 1098R, 31  Vittorio Iannuzzo  ITA  Squadra Corse Italia  Honda CBR1000RR, 23  Broc Parkes  AUS  ECHO CRS Grand Prix  Honda CBR1000RR, 88  Andrew Pitt  AUS  Reitwagen Motorsport  BMW S1000 RR, 123  Roland Resch  AUT  Reitwagen Motorsport  BMW S1000 RR, 49  Makoto Tamada  JPN  Pro-Ride World Superbike Racing Team  Honda CBR1000RR, 99  Luca Scassa  ITA  Supersonic Team  Ducati 1098R, 95  Roger Lee Hayden USA Team Pedercini Kawasaki ZX 10R (Il Team Pedercini ha iscritto una seconda moto, ma non ha ancora comunicato il nome del pilota).  

 

 

TEST INFRONT SUPERBIKE

PORTIMAO, 22-23-24 GENNAIO 2010

I TEMPI DELLA TERZA GIORNATA. 1. Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 1'43.059, 2. Haslam L. (GBR) Suzuki GSX-R1000 1'43.060, 3. Haga N. (JPN) Ducati 1098R 1'43.657, 4. Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 1'43.675 , 5. Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 1000 F. 1'43.785, 6. Crutchlow C. (GBR) Yamaha YZF R1 1'44.233, 7. Camier L. (GBR) Aprilia RSV4 1000 F. 1'44.331, 8. Guintoli S. (FRA) Suzuki GSX-R1000 1'44.414, 9. Byrne S. (GBR) Ducati 1098R 1'44.527, 10. Checa C. (ESP) Ducati 1098R 1'44.599, 11. Corser T. (AUS) BMW S1000 RR 1'44.608, 12. Neukirchner M. (GER) Honda CBR1000RR 1'44.642, 13. Vermeulen C. (AUS) Kawasaki ZX 10R 1'44.732, 14. Toseland J. (GBR) Yamaha YZF R1 1'44.995, 15. Sykes T. (GBR) Kawasaki ZX 10R 1'45.234, 16. Parkes B. (AUS) Honda CBR1000RR 1'45.342, 17. Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR 1'45.810, 18. Iannuzzo V. (ITA) Honda CBR1000RR 1'46.396, 19. Hayden R. (USA) Kawasaki ZX 10R 1'48.526.

TABELLA COMBINATA DEI TEMPI (TRE GIORNI). 1. Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 1'42.270, 2. Haslam L. (GBR) Suzuki GSX-R1000 1'42.557, 3. Byrne S. (GBR) Ducati 1098R 1'42.877, 4. Crutchlow C. (GBR) Yamaha YZF R1 1'42.960, 5. Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 1'43.137, 6. Toseland J. (GBR) Yamaha YZF R1 1'43.157, 7. Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 1000 F. 1'43.364, 8. Haga N. (JPN) Ducati 1098R 1'43.417, 9. Neukirchner M. (GER) Honda CBR1000RR 1'43.471, 10. Guintoli S. (FRA) Suzuki GSX-R1000 1'43.508, 11. Checa C. (ESP) Ducati 1098R 1'43.629, 12. Camier L. (GBR) Aprilia RSV4 1000 F. 1'43.749, 13. Corser T. (AUS) BMW S1000 RR 1'43.931, 14. Vermeulen C. (AUS) Kawasaki ZX 10R 1'44.108, 15. Sykes T. (GBR) Kawasaki ZX 10R 1'44.365, 16. Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR 1'44.570, 17. Parkes B. (AUS) Honda CBR1000RR 1'44.751, 18. Iannuzzo V. (ITA) Honda CBR1000RR 1'45.348, 19. Hayden R. (USA) Kawasaki ZX 10R 1'46.990, 20. Fores J. (ESP) Kawasaki ZX 10R 1'47.293.  

 

comments powered by Disqus

Altri commenti

Anonymous

iannuzzo non è ultimo....cos'è non ha partecipato all'ultima sessione?

Inserito: 24 gennaio 2010
NDR69

.....avversarii che ti fanno ruzzolare per terra senza tanti complimenti ....

ma che mondiale ho visti io? ricordo solo il fratello di luca stendere gli altri
voglio vedere tardozzi come lo giustifica se ora gli stende un pilota BMW

Inserito: 25 gennaio 2010
carbot

credo fosse riferito a rea con haga

Inserito: 25 gennaio 2010
ciccio

Apparte le baggianate dette qua e la (Biaggi (Aprilia ufficiale) chiude il il quartetto di quelli che girano attorno all’1’ 43”!!), ma sto benedetto Gabriel Pirini, ma come cacchio scrive!!!

Inserito: 25 gennaio 2010
Anonymous

a ciccio prima de critcà il pirini, impara a scrievere e parlare in italiano.....

Inserito: 25 gennaio 2010
MAXFOREVER3

quest anno mi sono ripromesso di fare meno critiche possibili quindi l'articolo neanche lo commento, per quanto riguarda i test quest anno sara' veramente dura....le 2 yamaha, rea, haslam e biaggi si contenderanno il titolo, haga non va' e questo e' un dato piu' che certo e fabrizio farebbe meglio a continuare a fare le magie con casanova a striscia, dai qualche critica l'ho fatta in fondo in fondo....biaggi girera' costantemente piu' forte di tutti gli altri il problema rimarra' la bagarre....se dovessi scommettere lo farei su rea quest anno.

Inserito: 25 gennaio 2010
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Parliamo del Friuli in moto...

Parliamo del Friuli in moto...
in Altre notizie

Ricomincio dal 3: io e l'Aprilia, pensando a Biaggi

Ricomincio dal 3: io e l'Aprilia, pensando a Biaggi
in Motocordialmente