SBK Portimao, Qualifiche1: pole provvisoria per Rea

di Omar Fumagalli

SBK Portimao, Qualifiche1: pole provvisoria per Rea


Nella sessione di qualifica odierna, valida per lo schieramento in griglia delle attesissime gare di Portimao (domenica si assegnerà il titolo conteso fra Haga e Spies), è stato il nordirlandese Jonathan Rea a realizzare il giro più veloce.

Jakub Smrz, che era stato il più rapido nelle libere del mattino, è secondo con la Ducati privata, a soli otto centesimi dalla pole; terzo tempo per Ben Spies con la Yamaha.

In una giornata dove non solo chi lotta per il titolo, ma anche chi deve mostrare di meritarsi una buona sistemazione per il 2010, è concentrato dare il massimo in pista, è Carlos Checa a completare la prima fila, dietro di lui troviamo Shane Byrne e Fonsi Nieto (dei tre è lo spagnolo ora in Ten Kate quello più sicuro sul futuro, con un sellino prenotato sulla futura Ducati del team Althea).

In una sessione dove i tempi sono calati di circa un secondo rispetto alle libere, avvicinando subito il record del 2008 che appartiene a Bayliss, troviamo al settimo ed ottavo posto i due italiani Michel Fabrizio e Max Biaggi; i due romani precedono Haga, per il momento solo nono.

Fuori dalla top-ten (contrariamente alla sessione di libere del mattino) le Suzuki e le Kawasaki.

L’esordio di Sylvain Guintoli con il team Alstare, ha visto un positivo crescendo questo pomeriggio, con il ridursi a meno di 1" il distacco dal compagno di squadra Kagayama, oggi undicesimo.

 

Classifica tempi Qualifiche1 – SBK Portimao:
1 65 Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 1'43.786
2 96 Smrz J. (CZE) Ducati 1098R 1'43.866
3 19 Spies B. (USA) Yamaha YZF R1 1'43.870
4 7 Checa C. (ESP) Honda CBR1000RR 1'43.945
5 67 Byrne S. (GBR) Ducati 1098R 1'43.947
6 10 Nieto F. (ESP) Ducati 1098R 1'44.005
7 84 Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 1'44.154
8 3 Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 1'44.210
9 41 Haga N. (JPN) Ducati 1098R 1'44.254
10 91 Haslam L. (GBR) Honda CBR1000RR 1'44.324
11 71 Kagayama Y. (JPN) Suzuki GSX-R 1000 K9 1'44.674
12 111 Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR 1'44.822
13 11 Corser T. (AUS) BMW S1000 RR 1'44.830
14 23 Parkes B. (AUS) Kawasaki ZX 10R 1'44.963
15 100 Tamada M. (JPN) Kawasaki ZX 10R 1'44.977
16 99 Scassa L. (ITA) Kawasaki ZX 10R 1'45.077
17 14 Lagrive M. (FRA) Honda CBR1000RR 1'45.133
18 66 Sykes T. (GBR) Yamaha YZF R1 1'45.239
19 22 Camier L. (GBR) Aprilia RSV4 Factory 1'45.333
20 15 Baiocco M. (ITA) Ducati 1098R 1'45.345
21 25 Salom D. (ESP) Kawasaki ZX 10R 1'45.390
22 50 Guintoli S. (FRA) Suzuki GSX-R 1000 K9 1'45.508
23 9 Kiyonari R. (JPN) Honda CBR1000RR 1'45.676
24 77 Iannuzzo V. (ITA) Honda CBR1000RR 1'46.512
25 94 Checa D. (ESP) Yamaha YZF R1 1'46.775
26 88 Resch R. (AUT) Suzuki GSX-R 1000 K9 1'47.961

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

GP Malesia, FP1 250: Aoyama alla riscossa.

GP Malesia, FP1 250: Aoyama alla riscossa.
in Motomondiale

GP Malesia, FP1 MotoGP: scatto di Lorenzo

GP Malesia, FP1 MotoGP: scatto di Lorenzo
in Motomondiale

GP Malesia, FP1 125: Smith beffa Simon

GP Malesia, FP1 125: Smith beffa Simon
in Motomondiale