SBK Imola, gara2: trionfa Fabrizio su Haga. Podio per Simoncelli e delusione per Spies

di Omar Fumagalli

SBK Imola, gara2: trionfa Fabrizio su Haga. Podio per Simoncelli e delusione per Spies


E’ finalmente arrivata la soddisfazione che Michel Fabrizio attendeva da tempo, ovvero quella di riuscire a battere in pista tutti i suoi avversari, nella più concreta delle maniere, risultando il più veloce sia il sabato sia la domenica (la vittoria di Monza, quattro mesi orsono, era stata infatti favorita dal rallentamento all’ultimo di Spies).

Sul podio insieme a Michel, è salito il compagno Nori Haga, che pur senza aiuti da parte della squadra (felicissima per la doppietta ma che non si è intromessa nella condotta di gara dei due), raccoglie oggi punti davvero pesanti in termini di classifica, punti che lo posizionano ora al vertice, con tre lunghezze di vantaggio su Ben Spies, quando mancano due soli round alla fine della stagione.

Terzo è giunto Marco Simoncelli con l’Aprilia, davanti al temporaneo compagno Max Biaggi, quarto in questa seconda frazione ma comunque soddisfatto per la posizione raggiunta in classifica generale, dove punta ora al quarto posto assoluto.

Simoncelli, al suo primo round iridato di Superbike, si è permesso il lusso di sfiorare la prima fila il sabato e di andare a podio la domenica; gli spettatori italiani e non, lo vorrebbero ancora in pista; qualche avversario probabilmente no, visto che dovrà in ogni caso concentrarsi sulla 250cc ed approdare poi la prossima stagione in MotoGP.

MotoGP di cui non parla certo volentieri ora Ben Spies, che si presentava da leader di classifica qui ad Imola (voci lo vogliono sulla M1 già dal prossimo anno, qualora diventi campione). Lo statunitense non ha oggi brillato come nelle precedenti occasioni: distante dalle Ducati ufficiali, che conducevano, ma incollato alle due Aprilia che lottavano per il terzo gradino del podio, Spies è rimasto suo malgrado coinvolto in una manovra di Biaggi e Simoncelli, che si sono toccati nell’ultima variante. Ben è dovuto passare sull’erba e poi riprendere, ma il suo passo non era oggi comunque tale da permettergli di giungere davanti al rivale per il titolo.

Al termine Spies conclude quinto, davanti ad un Jonathan Rea che ha collezionato molti errori di guida, durante tutta la corsa, vedendo cordoli, ghiaia ed erba, ma rimanendo in piedi e superando all’ultimo Shane Byrne, ottimo settimo con la Ducati privata. Punti iridati anche per Lorenzo Lanzi, che ottiene un undicesimo posto nella gara di casa.

Appuntamento in pista fra meno di sette giorni, per il prossimo round di Francia, dove a Magny Cours si potrebbero decidere le sorti di un Mondiale che pare in realtà destinato a concludersi solo all'utima manche disponibile (gara2 di Portimao).

 

Classifica gara2 SBK – Imola:

1 84 Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 38'23.143 (162,023 kph)
2 41 Haga N. (JPN) Ducati 1098R 3.592
3 58 Simoncelli M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 6.510
4 3 Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 7.445
5 19 Spies B. (USA) Yamaha YZF R1 14.678
6 65 Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 16.396
7 67 Byrne S. (GBR) Ducati 1098R 17.110
8 91 Haslam L. (GBR) Honda CBR1000RR 22.502
9 96 Smrz J. (CZE) Ducati 1098R 25.268
10 7 Checa C. (ESP) Honda CBR1000RR 30.203
11 57 Lanzi L. (ITA) Ducati 1098R 32.589
12 66 Sykes T. (GBR) Yamaha YZF R1 36.243
13 111 Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR 36.368
14 31 Muggeridge K. (AUS) Suzuki GSX-R 1000 K9 38.809
15 23 Parkes B. (AUS) Kawasaki ZX 10R 42.435
16 15 Baiocco M. (ITA) Ducati 1098R 49.349
17 9 Kiyonari R. (JPN) Honda CBR1000RR 1'01.823
18 99 Scassa L. (ITA) Kawasaki ZX 10R 1'06.854
RET 14 Lagrive M. (FRA) Honda CBR1000RR
RET 94 Checa D. (ESP) Yamaha YZF R1
RET 71 Kagayama Y. (JPN) Suzuki GSX-R 1000 K9
RET 10 Nieto F. (ESP) Ducati 1098R
RET 77 Iannuzzo V. (ITA) Honda CBR1000RR
RET 11 Corser T. (AUS) BMW S1000 RR
RET 25 Salom D. (ESP) Kawasaki ZX 10R
NP 100 Tamada M. (JPN) Kawasaki ZX 10R

comments powered by Disqus

Altri commenti

Fastmambo

Grande Superpippo!!!
Secondo me, Rossi gli ha dato qualche consiglio per come sorprendere e passare Biaggi....eh, eh, eh... :)
Comunque, ottima Aprilia! E...ottimo Max, soprattutto per averla portata ad un elevato livello, in questi mesi.

Inserito: 27 settembre 2009
canrsv

grande Max biaggi ancor più grande simoncelli ma onore al merito (qua non vedo scritto ancora nessun articolo) all'aprilia in stk (dove le moto sono quasi di serie) con airton badovini che come wild car a fatto la pole giro veloce e vinto la gara. Insomma grande Aprilia che ha saputo, come quando correva nel 2000 con corser, piegare in stk e almeno in parte nella sbk il dominio della ducati... a proposito di Spies oggi le posizioni non erano certo quelle a cui era abituato ma sono sicuro che alla prossima sarà li davanti e tornerà alla grande... Chiudo dicendo che fabrizio è stato veramente bravo e soprattutto avendolo conosciuto dal vivo è una persona veramente tranquilla e gentile se non corresse con la ducati sarei un suo fun..

Inserito: 27 settembre 2009
DesmoDemone

Grande, Grandissima Aprilia( sono daccordo con CanRsv che spesso la snobbate, e SottoEsponete..) e complimenti sia a SuperSic che a Biaggio Marzio per le ottime gare, ma un interrogativo ai Dirigenti Ducati e a Tardozzi s'impone:- Haga corre per il Titolo Mondiale,son Vendite,Soldi,ritorno Mediatico,Posti di Lavoro in Gioco..
Fabrizio corre solo per se stesso(il titolo a 2 gare alla fine,e con quei punti,se lo può sognare!) e può solo far DANNI !
Come infatti ha finito per fare in Gara 2..
Dato che in Gara E' Tardi ed Antisportivo impartire ordini,
Non era meglio pensarci prima e dire a Michel che da OGGI (non prima,quando aveva ancora carte da giocare),ma da Oggi( per ovvi motivi di Mondiale,magari allungandogli un pò l'assegno mensile..), doveva fare il Fido Scudiero???
Spero che la Ducati Vinca ugualmente il Mondiale, e spero che quei 5 punti ragalati a Spies non faciano la differenza,ma secondo me è stato un errore Macroscopico,quando si ha un pilota in corsa per il Mondiale ed uno ormai tagliato fuori Non c'è Niente di Male ad operare scelte ed impartire ordini di scuderia!Non è Essere Antisportivi ...
E' ESSERE PROFESSIONISTI !!!
I Buonismi Lasciamoli al vaticano ...
Secondo me è Stato un Grosso Errore di Tardozzi & C.!
Se fosse uno con la Testa sulle Spalle il Buon Michelino,avrebbe Dovuto Pensarci anche da solo
(invece di rischiare di far perdere un Mondiale alla Ducati per 3 punti!!), ma tant'è, Chi Ha Più Cervello lo USI !!
Con tutto ciò che comporta per chi non guadagna i suoi centinaia-di-migliaia di Euri!.
Forza Ducati & Forza Aprilia .
Saluti a tutti DesmoDemone

Inserito: 27 settembre 2009
canrsv

desmodemone ha perfettamente ragione in ottica campionato michel non vince sicuro e quei 5 punti sono stati abbastanza per far perdere valentino nel 2006 quindi tardozzi anzi se è il menager di frabrizio gli doveva dir di star calmo... ma probabile anche che ogni vittoria di fabrizio siano soldini nelle tasche di tardozzi..

Inserito: 27 settembre 2009
MAXFOREVER3

sono appena tornato da imola dove avevo comprato il biglietto in tribuna M. A mia insaputa mi sono ritrovato in mezzo alla tribuna ducati dove non e' mancata antisportivita' contro max biaggi, fischi insulti ecc. NON PARLIAMO DELLA COREOGRAFIA FORZATA CON QUEI CARTONCINI CHE HANNO COPERTO ANCHE L'ARRIVO, L'IMPORTANTE ERA FARSI RIPRENDERE DALLA TV. A MIO AVVISO L'ENTRATA DI SIMONCELLI E' STATA MOLTO MOLTO SCORRETTA, MAX AVEVA GIA' BUTTATO GIU' LA MOTO E AVEVA GIA' SCELTO LA SUA TRAIETTORIA, HA DOVUTO TIRARLA SU PER NON SCONTRARSI CON SIC. VABBE' COSE DI GARA E COMUNQUE GRANDE SIC DEVO AMMETTERLO. GARA 2 L'APRILIA DI MAX AVEVA A VISTA QUALCHE PROBLEMA, IN GARA 1 SULL'ACCELLERAZIONE DEL RETTILINEO BRUCIAVA LETTERALMENTE LE DUCATI UFFICIALI IN GARA 2 SUCCEDEVA IL CONTRARIO, INFATTI HA INIZIATO A PERDERE TERRENO IMPROVVISAMENTE.....CONCLUDO DICENDO CHE DOPO QUESTA ESPERIENZA IN TRIBUNA DUCATI OVE HO SENTITO COMMENTI DA BAR ANCHE DA PERSONE TIPO GIANFRANCO FALAPPA CHE ERA ACCANTO A ME SPERO PROPRIO CHE BEN SPIES VINCA IL MONDIALE...CIAO A TUTTI

Inserito: 27 settembre 2009
pompone636

Ducati??? Gara1 e gara2 primi,e l'ultima con doppietta x chi non l'avesse visto,cmq ssscccccccc!!!I commenti da bar esistono ovunque,buoni o cattivi,non x questo bisogna screditare 1 prodotto italiano come Ducati o Aprilia che danno la paga ai colossi giapponesi!!! Grande supersic,bravo Fabrizio e Haga!

Inserito: 28 settembre 2009
nitrohaga41

HAGAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA TI AMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
HAGA = manico al 100%
solo lui è capace di ribaltare una classifica spietata (-18 punti!!!) e continuare a far sognare migliaia di ducatisti.
Cmq bravi tutti:
Max Biaggi: la classe, se ce l'hai, non la si perde nemmeno a 90 anni!!!
Simoncelli: Lorenzo??? eccolo il vero erede di Rossi!!!
Aprilia e Ducati: orgoglio italiano.
Byrne: ma avete visto come ha resistito all'attacco di Spies???

W LA SUPERBIKE!!!

Inserito: 28 settembre 2009
redbike32

Concordo in pieno con DesmoDemone, in Ducati l'hanno fatta grossa (i "Fenomeni" Tardozzi e Domenicali ....) e Michel ha pensato solo a se stesso volendo dimostrare di andar forte come Haga. Uno Spies in difficoltà sarà difficile rivederlo, era l'occasione per HAGA per fare bottino pieno.

Inserito: 28 settembre 2009
Anonymous

Falappa si chiama Giancarlo, non Gianfranco. E se hai qualcosa da dirgli, Maxforever, lo trovi sul nostro forum.

Inserito: 28 settembre 2009
Anonymous

Grandissimo Biaggi in gara uno ... peccato in gara due per l'inconveniente tecnico che lo ha rallentato altrimenti sarebbe rimasto assieme ai due della Ducati. Forza Corsaro!!!

Inserito: 28 settembre 2009
Anonymous

Ma di cosa state parlando... Invece di gioire per la vittoria di un pilota italiano sulla pista di casa pensate ai giochi di squadra? Se dal box non è arrivata nessuna indicazione, Fabrizio ha fatto benissimo a giocarsi la sua occasione. Se gliel'avessero chiesto l'avrebbe fatto, perchè è un professionista. Proprio come è successo a Vallelunga con Bayliss. Ma questo particolare, forse, l'avete rimosso. Vi ricordate che sforzo fece per permettere a Troy di festeggiare il titolo in Italia? A questo punto, non credo.
Mettetevi nei suoi panni: sapete cosa vuol dire correre davanti a 60.000 italiani dopo aver dominato la due giorni di prove, dopo aver fallito l'attacco in gara 1 a causa dei crampi al braccio, con una voglia di rivalsa incredibile dopo un anno da fido scudiero, dopo essere stato accusato di vincere solo grazie alla fortuna (Monza 2009... ed è chiaro a tutti che è stato un colpo di fortuna)? Ricordiamoci, ragazzi, che seppur inconsapevolmente Michel un grosso favore a Haga gliel'ha già fatto quest'anno, mettendo ko Spies a Brno.
Imola era il suo momento. E l'ha sfruttato al meglio. Da appassionati italiani dovremo solo essere contenti di questo e non lo dico per campanilismo. Trovo invece che ci sia una stucchevole presa di posizione nei confronti di questo ragazzo, che ben sta facendo in Superbike. Forse perchè è romano, forse perchè è un pò spaccone, forse perchè ha tirato giù Spies, forse perchè al suo posto in Ducati avrebbe dovuto esserci Biaggi...
Nessuno dei detrattori ha avuto il coraggio di ammettere che ieri ha fatto una gara della madonna. Avete visto come ha guidato? Ve ne siete resi conto?
Scusatemi per le mie parole un pò dure ma proprio non vi capisco.

Lampeggi a tutti.

Inserito: 28 settembre 2009
Anonymous

Fabrizio è in sella alla moto più competitiva della Sbk, vincere dovrebbe essere la norma non un'eccezione. Questo è il motivo per cui passa in secondo ordine. Poi dopo l'esperienza in motogp ... meglio glissare

Inserito: 28 settembre 2009
Anonymous

MHA....IO SENTO TANTI DISCORSI....MA NON HO ANCORA CAPITO AD ESEMPIO PERCHE' LA TRIBUNA DUCATI OFFENDEVA BIAGGI IN QUEL MODO....VORREI SAPERE COSA HANO CONTRO BIAGGI QUALE TORTO GLI HA FATTO....SIMONCELLI EREDE DI ROSSI???? SIMONCELLI NON E' PIU' BUONO A VINCERE UNA GARA IN 250 IERI HA GUIDATO BENE E SE VOGLIAMO NEANCHE TROPPO....BISOGNA VEDERE I PUNTI DI VISTA....SIMONCELLI SALE PER LA 4° VOLTA SULL'APRILIA E FA' TERZO ALLA 2° MANCHE....BIAGGI SALI' PER LA QUARTA VOLTA SULLA SUZUKI E VINSE LA PRIMA GARA....IO AVREI VOLUTO CHE MAX IERI NON DEVIASSE LA SUA TRAIETTORIA E FOSSERO FINITI TUTTI E 2 IN TERRA PER VEDERE QUALI ERANO I COMMENTI....HANNO RAGIONE GLI SPAGNOLI, E' TROPPO FOGATO.....SI DICE CHE ROSSI SVILUPPA LA MOTO CON CUI FA ANDAR FORTE ANCHE LORENZO, VORRA' DIRE CHE BIAGGI L'HA SVILUPPATA BENE PER FAR ANDAR FORTE SIMONCELLI.....LO' SO' SONO DISCORSI ASSURDI MA D'ALTRONDE QUANDO CAPIRO' IL MOTIVO PER L'ODIO CHE C'E' CONTRO MAX SMETTERO' DI FARLI....COMUNQUE SI FA' PER PARLARE, E' UNO SPORT E OGNUNO DEVE DIRE LA SUA, MI HA FATTO MALE SENTIRE TANTA ANTISPORTIVITA' NELLA TRIBUNA DUCATI CONTRO UN PILOTA ITALIANO SU UNA MOTO ITALIANA SENZA MOTIVO...PER QUESTO DICO FORZA SPIES

Inserito: 28 settembre 2009
Anonymous

Vediamo, Anonimo di Roma, tu giustamente parli dell'esperienza in MotoGp di Fabrizio... Quale? WCM? Aprilia tre cilindri? Oppure parliamo del un week-end in sella alla Ducati che neanche Melandri, Hayden, Gibernau e Kallio (gente che sulla MotoGp qualche giro l'ha fatto) sono riusciti a far andare forte dopo mesi di gare e test?

Per favore, siamo seri.

PS: quest'anno Michel ha centrato 14 podi in 24 manche. Questa, per me, è la norma. Nessuno qui sta parlando di un fenomeno alla Rossi o di un predestinato alla Spies. Ma, come si dice dalle sue parti, diamo a Cesare quel che è di Cesare. Ieri è stato irresistibile. Come lo è stato Biaggi a Brno, per esempio. C'è ben altra gente, in Superbike, che dovrebbe passare nel tuo cosiddetto "secondo piano".

Inserito: 29 settembre 2009
Anonymous

Scusa se mi intrometto ma vorrei sottolineare che con la moto che ha per Fabrizio è più semplice essere lì davanti. Nessuno vuole togliere a Cesare quel che è di Cesare ma va detto, per onestà, che la Ducati è di un altro pianeta.

Inserito: 29 settembre 2009
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Moto Morini: precisazioni sull'attuale situazione

Moto Morini: precisazioni sull'attuale situazione
in Finanza - Come vanno le Case auto e moto

Batta: Toseland chiede troppi soldi

Batta: Toseland chiede troppi soldi
in Superbike

Il segreto di Biaggi

Il segreto di Biaggi
in Per sorridere un po'