SBK Imola: Fabrizio centra la Superpole davanti a Spies

di Omar Fumagalli

SBK Imola: Fabrizio centra la Superpole davanti a Spies

La Superpole di Imola ha visto una splendida lotta per la prima fila, che ha reso molto vivo l’interesse del folto pubblico presente per questo ritorno della Superbike sulle rive del Santerno.

Jonathan Rea è il più veloce nella Q1, davanti a Ben Spies. Mentre molti dei top-riders non usano subito la gomma da qualifica, la sfruttano invece Sykes e Simoncelli (il campione della 250, durante le prove precedenti era scivolato con la sua RSV4, perdendo la possibilità di usare la sua prima moto nella Superpole). Sempre nella Q1 scivola anche Karl Muggeridge, con la Suzuki, pregiudicandosi la possibilità di procedere e deludendo il suo team manager, Battà (che vede entrambe le GSX-r ufficiali uscire subito di scena).

Al termine della prima frazione devono lasciare: Kagayama, Parkes, Xaus e Muggeridge.

In Q2 vediamo ancora l'irlandese Rea, fresco di rinnovo con Honda Ten Kate (per due stagioni), che segna subito il nuovo record del tracciato, lo seguono Spies e Smrz. L’Aprilia appare inizialmente più in difficoltà, di fronte alle crescenti prestazioni dei rivali, ma riesce proprio sotto la bandiera a mettere entrambi i suoi piloti in Q3 (con Biaggi che segna un quarto tempo che pareva escludere Simoncelli; Marco risponde però all'ultimo con un bel quinto posto).

Per la Q3, a disputarsi le prime due file, rimangono: Rea, Spies, Smrz, Biaggi, Simoncelli, Fabrizio, Haga e Byrne. Chi ha risparmiato le gomme da qualifica si gioca la pole, con le due Ducati seriamente intenzionate a mettersi domani di fronte agli avversari sin dalla partenza e perseguire una strategia d’attacco.
Nonostante ancora una volta Rea scenda subito in pista con tempi record, sono poi Haga e Spies che lo precedono, abbattendo per primi il muro del minuto e 48 secondi.

Fabrizio è però il solo che, avendo addirittura due gomme da qualifica a disposizione, può tentare un doppio assalto. Proprio alla fine della sessione, il romano della Ducati riesce a conquistare per soli quaranta millesimi la sua prima e desideratissima Superpole, davanti a Ben Spies: una rivincita di Kyalami per Michel ed una gioia per tutta la sua squadra (nel box era presente anche Troy Bayliss).

Se le prestazioni delle due BMW sono state al di sotto delle aspettative, con Corser nono e Xaus in quinta fila (su un tracciato dove parevano invece dover avvicinare nuovamente i primi); è invece da sottolineare positivamente la bella prova sia di Byrne sia di Smrz (scivolato in Q3), che portano le loro Ducati private in seconda fila, assieme alle due Aprilia.

Da segnalare infine che oggi nel paddock, si è avuta la piacevole presenza di Regis Laconì, che rientra nel circus dopo il brutto incidente d’inizio stagione; in visita anche vari manager e piloti del Motomondiale, che mostrano potenziale interesse per approdare in SBK nel 2010 (fra le squadre in cerca di piloti esperti sicuramente Suzuki, che non vorrà ripetere una stagione come questa).

 

Classifica Superpole e ordine di partenza SBK Imola:

1  84 Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 1'47.735
2  19 Spies B. (USA) Yamaha YZF R1 1'47.778
3  65 Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 1'47.834
4  41 Haga N. (JPN) Ducati 1098R 1'47.885
5  96 Smrz J. (CZE) Ducati 1098R 1'48.156
6   3 Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 1'48.665
7  67 Byrne S. (GBR) Ducati 1098R 1'49.092
8  58 Simoncelli M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 1'49.338
9  11 Corser T. (AUS) BMW S1000 RR 1'48.971
10  91 Haslam L. (GBR) Honda CBR1000RR 1'48.992
11  57 Lanzi L. (ITA) Ducati 1098R 1'49.060
12  10 Nieto F. (ESP) Ducati 1098R 1'49.105
13   7 Checa C. (ESP) Honda CBR1000RR 1'49.168
14   9 Kiyonari R. (JPN) Honda CBR1000RR 1'49.340
15  14 Lagrive M. (FRA) Honda CBR1000RR 1'49.641
16  66 Sykes T. (GBR) Yamaha YZF R1 1'49.681
17  71 Kagayama Y. (JPN) Suzuki GSX-R 1000 K9 1'49.906
18  23 Parkes B. (AUS) Kawasaki ZX 10R 1'50.012
19 111 Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR 1'50.152
20  31 Muggeridge K. (AUS) Suzuki GSX-R 1000 K9 1'50.414
21 100 Tamada M. (JPN) Kawasaki ZX 10R 1'50.908
22  15 Baiocco M. (ITA) Ducati 1098R 1'50.929
23  99 Scassa L. (ITA) Kawasaki ZX 10R 1'51.256
24 124 Conforti L. (ITA) Ducati 1098R 1'51.551
25  94 Checa D. (ESP) Yamaha YZF R1 1'52.477
26  25 Salom D. (ESP) Kawasaki ZX 10R 1'52.567
27  77 Iannuzzo V. (ITA) Honda CBR1000RR 1'52.821

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Moto Morini: precisazioni sull'attuale situazione

Moto Morini: precisazioni sull'attuale situazione
in Finanza - Come vanno le Case auto e moto

Pirro in Moto 2 con Gresini

Pirro in Moto 2 con Gresini
in Motomondiale

Round Imola, QP: Fabrizio rincorrerà la Superpole

Round Imola, QP: Fabrizio rincorrerà la Superpole
in Superbike

Mi raccomando, domenica abbi rispetto per il nonno... pardon, papà

Mi raccomando, domenica abbi rispetto per il nonno... pardon, papà
in Per sorridere un po'