Lightspeed lascia le corse

di Fabrizio Marcucci

Lightspeed lascia le corse

Tanti sono i Teams che nascono, che crescono e passano a categorie e Campionati più importanti, ma c'è anche qualche Team che lascia con l'amaro in bocca.

Questo è il caso del Team Lightspeed Kawasaki Supported di Davide Bulega, nato nel 2001, che dopo un titolo italiano con Cristiano Migliorati e la volorizzazione di un pilota come Davide Giugliano si è visto costretto ad abbandonare il Mondo delle corse. La principale causa dell'abbandono è stata la scomparsa prematura del padre, il Cav.

Bruno Bulega, seguita dal mancato rinnovo dell'accordo con la Kawasaki.

Gli sforzi compiuti dalla famiglia Bulega in questi anni sono stati ripagati solo in parte dalla buona sorte che gli ha permesso di conseguire un meritatissimo titolo di Campione Italiano nella classe 600 SS con il pilota Cristiano Migliorati. Al Team Lightspeed va riconosciuto il merito di aver creduto anni fa nella ZX-6R e di aver dimostrato che poteva essere una moto competitiva grazie anche all'operato di un tecnico motorista come Daniele Corradini, vero mago dei motori 4 tempi. Il processo di sviluppo della moto portato avanti dal Team reggiano ha spinto Bulega a credere in un giovane come Davide Giugliano schierandolo nel 2007 come unico pilota nel Mondiale SS 600. Il talento del pilota romano e la bontà della preparazione della moto ha portato Giugliano ad eccellere nella gara di Donington 2007. La chiusura del rapporto di collaborazione tra il pilota ed il team ha rovinato quanto fatto di buono da entrambi ed il team ha concluso la stagione con altri piloti.
Ultimamente Davide Bulega aveva sondato diversi piloti di ottimo valore come Vizziello, Arnaud Vincent tanto per fare qualche nome. Nonostante tutto, lo spirito dell'ex pilota lo spingeva a non mollare la sua più grande passione: le corse. Ma il mancato rinnovo del supporto da parte della Kawasaki lo ha spinto definitivamente a prendere la decisione di lasciare ringraziando tutti i componenti del Team per dedicarsi all'attività di famiglia. L'unico rapporto con i motori che avrà Davide Bulega sarà probabilmente nella crescita e lo sviluppo di suo figlio Niccolò che già disputa con buoni risultati le gare di minimoto.

Quando un appassionato come Davide Bulega lascia è sempre un dispiacere e non possiamo altro che salutarlo con un arrivederci!

comments powered by Disqus

Altri commenti

solexe

Certamente fa scalpore, leggere dell'abbandono di un team così blasonato.
Certo le reali motivazioni riguardano una serie di congiunture sfavorevoli che possono essere interpretate come il contenzioso con il pilota, la revoca della fiducia da parte di Kawasaki e conseguentemente l'esiguità delle risorse disponibili.
Cmq sia, abbiamo perso un team italiano nel modiale SS

Inserito: 15 novembre 2007
Anonymous

Ciao, Sono Davide Bulega.

Grazie!, grazie a tutti coloro che hanno apprezzato il nostro lavoro, oltre ovviamente a tutti coloro che hanno partecipato in questi anni.

Davide Bulega

Inserito: 16 novembre 2007
Anonymous


Da parte mia un grande "Grazie" per la tua disponibilità e per la breve parentesi mondiale di fine 2006.
Mi sarebbe veramente piaciuto poter correre con il tuo Team Davide ma per alcuni problemi non ci sono mai riuscito.
Sei davvero una grande persona.
Un abbraccio anche a Nathalie e Niccolo; vi auguro un fantastico futuro.
Fabrizio Perotti

Inserito: 18 novembre 2007
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

<b>Misano, 10 Aprile ProDay only con Motocorse!</b>

Misano, 10 Aprile ProDay only con Motocorse!
in Giornate pista e corsi di guida

Offertona Outletmoto: casco JFM 508 Nero Opaco a soli 78 Euro!

Offertona Outletmoto: casco JFM 508 Nero Opaco a soli 78 Euro!
in Abbigliamento moto

Pinza monoblocco M4 108 by Brembo

Pinza monoblocco M4 108 by Brembo
in Accessori moto