A scuola di Speedway con gli Open Days

Con l’intento di poter far provare l’emozione della “derapata” anche ai giovanissimi, con motocicli idonei, la federazione motociclistica italiana ha organizzato anche quest'anno il "Progetto giovani – Speedway 125", mettendo a disposizione due moto Jawa 125 cc. appositamente acquistate dalla FMI che, sotto la guida del commissario tecnico Armando Castagna, del tecnico nazionale Alessandro dalla Valle e dell’assistente tecnico Simone Terenzani potranno essere provate, previo benestare scritto dei genitori, dai giovani dai 12 ai 14 anni.

Se il progetto giovani copre la fascia dei giovanissimi, anche coloro che sono nella fascia di età dai 14 a 25 anni, si potranno avvicinare alla disciplina dello Speedway impiegando appositi motocicli messi a disposizione dalla FMI con il "Progetto Open Days – Speedway 500".

Anche in questo caso i due tecnici presteranno la propria opera per indirizzare e consigliare gli allievi sulla corretta tecnica della “derapata”.

Tramite il Comitato nazionale Speedway, la FMI ha organizzato una serie di sessioni di avvicinamento riservate ai tesserati FMI e del tutto gratuite per i partecipanti, secondo il seguente calendario:

DOMENICA 11 OTTOBRE
SABATO 17 OTTOBRE
SABATO 07 NOVEMBRE
DALLE ORE 13.00 ALLE ORE 17.00
Progetto “Giovani 125 cc”. e Progetto “Open Days 500 cc.”
PISTA DI LONIGO (Vicenza)

SABATO 31 OTTOBRE 2009
DALLE ORE 13.00 ALLE ORE 17.00
Progetto “Giovani 125 cc”. e Progetto “Open Days 500 cc.”
PISTA DI TERENZANO (Udine)

Gli allievi dai 12 ai 16 anni in possesso di un proprio motociclo fuoristrada con motore 2 tempi, massimo 85 c.c. o con motore a 4 tempi, massimo 150 c.c. potranno impiegarlo per i primi giri di pista per poter prendere confidenza con la stessa, prima di passare eventualmente ai motocicli specifici per lo speedway forniti dalla FMI.
REGOLAMENTO

1 – ETA’ MINIMA E MASSIMA
PROGETTO “GIOVANI 125 cc.”
Sono ammessi giovanissimi che alla data della prova abbiano compiuto il 12° anno di età e sino al 14° anno compiuto.
PROGETTO “OPEN DAYS 500 cc.”
Sono ammessi giovani che alla data della prova abbiano già compiuto il 14° anno di età e sino al 25° anno compiuto (saranno ammessi anche tutti coloro che abbiano compiuto il 25° anno nel corso del 2008).

2 – TESSERAMENTO ALLA FMI
Come già indicato, saranno ammessi ai corsi solo allievi regolarmente tesserati alla FMI per l’anno in corso. Coloro che intendessero partecipare ai corsi, ma non sono ancora tesserati alla FMI, lo potranno fare, al momento delle operazioni preliminari, tesserandosi presso i Club ospitanti i corsi versando la relativa quota.

3 – ISCRIZIONI
Gli allievi dovranno fornire al momento dell’iscrizione al corso i rispettivi dati anagrafici unitamente ad un benestare scritto dei genitori in caso di minore età.
Le iscrizioni potranno essere effettuate sia preventivamente inviando l’apposito modulo agli indirizzi  mail riportati al punto 9, sia il giorno stesso del corso presentandosi entro le ore 11,30 (ore 13,30 per gli   appuntamenti di Luglio 2009).
Non saranno ammessi ai corsi coloro che risultassero aver partecipato, anche in passato, a gare ufficiali di speedway.
Non saranno altresì ammessi ai corsi successivi coloro che, senza giustificato motivo, non si presentassero al corso dopo di aver inviato regolare iscrizione.

4 – OPERAZIONI PRELIMINARI
Le operazioni preliminari (compilazione e sottoscrizione del modulo di iscrizione – eventuale associazione alla FMI ecc.) sono fissate dalle ore 11,30 alle ore 12,00 per ognuno dei corsi programmati ( dalle ore 13,30 alle ore 14,00 per gli appuntamenti di Luglio 2009, come indicato anche al punto 3- Iscrizioni).

5 –  ASSICURAZIONE
Con la sottoscrizione del modulo di iscrizione ai corsi, ogni partecipante dichiara di esimere la FMI, i Club ospitanti i corsi, i Tecnici e tutto il personale addetto, da ogni e qualsiasi responsabilità in caso di danni personali od arrecati a terzi.
Tutti i partecipanti saranno comunque assicurati contro eventuali danni personali tramite la polizza sottoscritta dalla FMI per i propri licenziati e tesserati.

6 –  SVOLGIMENTO DEI CORSI
Ogni corso inizierà con una lezione teorica per gli allievi presenti ai corsi per la prima volta e, a seguire, in una serie di prove in pista con gli appositi motocicli
Per gli allievi presenti ai corsi per la prima volta, non sarà possibile prendere parte alle prove in pista senza aver assistito alla lezione teorica.

7 –  ABBIGLIAMENTO
Ogni partecipante ai corsi dovrà presentarsi munito di appropriato abbigliamento protettivo e precisamente: Tuta in pelle o Kevlar o, in alternativa, pantaloni + casacca (stile Motocross) con relative protezioni – Casco integrale omologato – Guanti – Occhiali – stivali con soprascarpa in ferro sul piede sinistro (ESSENZIALE!!).

8 – DIREZIONE DEI CORSI
I corsi saranno diretti dal Commissario Tecnico Federale Sig. Armando Castagna con la collaborazione del Tecnico Nazionale Sig. Alessandro Dalla Valle e dell’assistente tecnico Simone Terenzani alle cui istruzioni saranno tenuti tutti i partecipanti.

9 – INFORMAZIONI
Informazioni sui corsi ed ulteriori moduli di iscrizione saranno ottenibili contattando le Email: mauro.cavazzana@virgilio.it  oppure castarm@libero.it

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Motogiro della Strega: il 18 ottobre si va a Seborga

Motogiro della Strega: il 18 ottobre si va a Seborga
in Turismo - Motoraduni

Campionato Mediterraneo: Riccardo Moretti vince ad Albacete

Campionato Mediterraneo: Riccardo Moretti vince ad Albacete
in Altre notizie

Raduno delle Masche il 20 settembre nel Canavese

Raduno delle Masche il 20 settembre nel Canavese
in Turismo - Motoraduni