Interviste a Jack Miller, Lucio Cecchinello e Ciro Giordano

di Redazione Italia MotoCorse.com - Alfredo Di Costanzo

Interviste a Jack Miller, Lucio Cecchinello e Ciro Giordano

Apre i battenti la nuova struttura di Via Tiburtina dell’Honda Palace Roma. Un complesso dove l’hondista e il suo veicolo avranno modo d’essere coccolati, che nasce dal connubio imprenditoriale e passionale tra le famiglie Giordano e Del Gaudio.

A tagliare il nastro inaugurale c’erano anche il pilota Jack Miller e Lucio Cecchinello, team manager della CWM LCR Honda.

Il giovane asso australiano si è detto fiducioso in vista della nuova stagione che lo vedrà debuttare nella classe regina: “L’obiettivo finale è concludere nella top ten. Per farlo dovrò avere la pazienza di migliorare gara dopo gara e ridurre al minimo gli errori, specie quelli frutto della irruenza. Ho trovato l’Honda Palace Roma molto bello e accogliente”. 

Il manager veneto ha rimarcato la volontà di aiutare le giovani promesse a crescere: “Sin dall’inizio della carriera di manager, mi sono prodigato affinché i giovani talenti potessero esprimere le proprie potenzialità. Come squadra crediamo molto nel talento di Jack. Oggi il livello è così elevato, che per i team privati è fondamentale godere dell’appoggio tecnico della casa madre; la Honda in questo ci è molto vicina. Complimenti ai Giordano e Del Gaudio per aver realizzato una struttura davvero avveniristica”. 

Soddisfazione nelle parole di Ciro Giordano, anche perché l’Honda Palace Roma sarà il concept store che ispirerà le future concessionarie dell’ala dorata: “L’idea è creare un luogo dove poter coccolare al meglio gli utenti che chiedono i nostri servizi. In particolare abbiamo una palestra, una sauna, tre mini appartamenti, due bar, un ristorante, due sale riunioni, una sala congressi, trenta courtesy vehicle e appositi spazi dedicati al nuovo e all’usato . Il nostro personale tecnico è costantemente aggiornato per rispondere al meglio alle esigenze dei veicoli in assistenza, il tutto nel pieno rispetto dell’ambiente. Sì, perché abbiamo anche una vasca con dei microrganismi, innocui all’uomo, in grado di trasformare l’olio in acqua e anidride carbonica. Un traguardo frutto di una grande passione per le due ruote da parte di due famiglie, quella di cui faccio parte e la Del Gaudio. La nostra sfida è invogliare ad acquistare le due ruote della Honda per decongestionare il traffico cittadino e rendere più respirabili le città del Lazio. Due ruote occupano poco spazio e inquinano di meno; soprattutto emozionano tanto!”.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

AGV AGVisor: addio agli occhiali da sole

AGV AGVisor: addio agli occhiali da sole
in Abbigliamento moto

Qatar..Airways

Qatar..Airways
in Per sorridere un po'

Pneumatici moto: pronti per la stagione?

Pneumatici moto: pronti per la stagione?
in Accessori moto