Offroad - ultimi articoli


ISDE 2015: l'Italia conclude 4° (forse)

ISDE 2015: l'Italia conclude 4° (forse) Si è conclusa ieri la Sei Giorni di Enduro 2015. Al termine della tradizionale prova di Motocross che chiude ogni anno la FIM ISDE, la Francia è stata premiata con la medaglia d’oro della vincitrice davanti ad Australia e Spagna. Durante la premiazione finale gli Aussies hanno occupato per qualche istante il gradino più alto del podio per poi scendere dal palco della cerimonia al momento dell’inno transalpino. E' una chiusura infatti degna dei migliori gialli: dopo di 48 ore la Giuria Internazionale della Sei Giorni di Enduro aveva confermato la decisione del Direttore di Gara di squalificare otto piloti (l’azzurro Manuel Monni, i francesi Marc Bourgeois, Anthony Boissiere e Jeremy Joly, lo statunitense Taylor Robert, gli spagnoli Lorenzo Santolino e Cristobal Guerrero, l’inglese David Knight) che mercoledì avevano saltato un controllo timbro durante il terzo giorno dell’ISDE.

 

ISDE 2015 day 4: Italia sempre al 2° posto!

ISDE 2015 day 4: Italia sempre al 2° posto! La quarta giornata della FIM ISDE 2015 non ha riservato colpi di scena. L’Australia è in testa nel World Trophy, nel Junior Trophy e nel Women’s Trophy grazie alla velocità e alla costanza dei suoi piloti mentre l’Italia ha confermato la seconda posizione nel Trofeo, incrementando il suo vantaggio sulla Finlandia, terza. Nella competizione riservata ai giovani, il testa a testa tra Maglia Azzurra e Gran Bretagna è andato a favore dei nostri, che sono tornati nella top 5.

 

ISDE 2015 day 3: Italia al 2° posto!

ISDE 2015 day 3: Italia al 2° posto! Dai risultati ufficiosi della terza giornata l'Italia balza al 2° posto nella Sei Giorni Internazionale di Enduro 2015 Colpi di scena, esclusioni importanti e una classifica del World Trophy completamente diversa rispetto a quanto si potesse prevedere ad inizio giornata. Il Day 3 della FIM ISDE 2015 ha portato molte sorprese, tanti piloti di vertice sono stati infatti squalificati dopo aver sbagliato strada e saltato così il primo Controllo Timbro. Tra questi l’azzurro Manuel Monni, ma anche i francesi Marc Bourgeois, Anthony Boissiere e Jeremy Joly, lo statunitense Taylor Robert, gli spagnoli Lorenzo Santolino e Cristobal Guerrero.

 

ISDE 2015 day 2: Italia vicina al 4° posto

ISDE 2015 day 2: Italia vicina al 4° posto Giornata positiva per l’Italia alla FIM ISDE 2015 in Slovacchia. Oggi la Maglia Azzurra ha ridotto il distacco dalla Spagna nel World Trophy e ha guadagnato una posizione in classifica con la squadra Junior.World Trophy Nel Trofeo, l’Australia ha scavalcato gli Stati Uniti in testa alla classifica. Ore le due nazionali sono separate da otto secondi, mentre la Francia – ancora terza – conta 2’11’’ di ritardo dalla prima. Quarta la Spagna a 6’12’’, quinta l’Italia a 7’05’’.

 

RED BULL 111 MEGAWATT: Jarvis secondo con Husqvarna

RED BULL 111 MEGAWATT: Jarvis secondo con Husqvarna Graham Jarvis con la Husqvarna TE 300 ufficiale del team Bel-Ray Husqvarna Factory Racing ha conquistato il secondo gradino del podio del penultimo evento di Extreme Enduro della stagione: la Red Bull 111 Megawatt corsa in Polonia. Con oltre 700 partecipanti al via, Jarvis si è qualificato in nona posizione nel prologo di sabato. Domenica l’inglese è partito fuori dai primi dieci, ma ha subito cominciato la sua rimonta che lo ha portato, alla fine dei 21 chilometri di gara, sul secondo gradino del podio conquistato proprio nelle fasi finali con un sorpasso magistrale su Joakim Ljunggren.

 

ISDE 2015 day 1: Italia nei primi 5

ISDE 2015 day 1: Italia nei primi 5 Se il buon giorno si vede da mattino... In base ai risultati ufficiosi la Nazionale italiana a fine giornata ha ottenuto un buon 5° posto, lottando costantemente con la Spagna per il quartoAl termine del Day 1 i più veloci sono risultati gli Stati Uniti - con un tempo totale di 3h42'49''48 – davanti all’Australia (+1’14’’17) e alla Francia (+1’31’’70). Gli iberici hanno chiuso con 2’29’’82 di ritardo mentre l’Italia ha concluso la giornata a 4’20’’09 dagli americani.

 

KTM EXC Limited Edition "Six Days"

KTM EXC Limited Edition Massiccia la presenza dei piloti KTM alla 90a International Six Days of Enduro (ISDE), la più antica competizione motociclistica di fuoristrada, che il 7 settembre prenderà il via a Kosice, in Slovacchia, per terminare il 14 settembre. Oltre il 50% degli iscritti correranno in sella alle moto “Orange” e il Race Service che assisterà i piloti che ne hanno fatto richiesta per tutta la durata della gara. KTM, ormai è una tradizione, celebra la ISDE con l’esclusivo modello Six Days, proposto in serie limitata con 7 motorizzazioni differenti, dalla leggera 125cc 2 tempi alla poderosa 500cc 4 tempi.

 

MXGP: Coldenhoff dal 2016 in Red Bull KTM Factory Racing

MXGP: Coldenhoff dal 2016 in Red Bull KTM Factory Racing KTM Motorsports e il team Red Bull KTM Factory Racing hanno annunciato che il pilota olandese Glenn Coldenhoff si unirà alla squadra a partire dalla stagione 2016. Coldenhoff farà parte del team MXGP e correrà con la KTM 450 SX-F ufficiale.Pit Beirer (KTM Motorsport Director): "Siamo molto fiduciosi che Glenn sarà una preziosa aggiunta al nostro schieramento in MXGP. E' un pilota di talento e di gran potenziale, qualità che abbiamo sempre considerato importanti per far parte del nostro team ufficiale.

 

Trofeo Enduro KTM Husaberg 4° Prova

Trofeo Enduro KTM Husaberg 4° Prova Fango, musica e divertimento a Sauze d’Oulx con KTM e Husaberg Manca solo una settimana al 4° appuntamento con il Trofeo Enduro KTM Husaberg di Sauze d'ould, le premesse di gara sono davvero molto eccitanti!Due Moto Club insieme e un’intera comunità che aspettano con ansia il primo week end del mese di Settembre per chiudere la stagione vacanziera nel modo migliore. Il programma prevede infatti, oltre la gara che attraverserà paesaggi incantati, ancheun pre gara con momenti d’aggregazione e divertimento in perfetta sintonia con lo spirito Orange.

 

MXGP Repubblica Olanda: Febvre Campione del Mondo

MXGP Repubblica Olanda: Febvre Campione del Mondo Romain Febvre si laurea Campione del Mondo della MXGP a due gare dalla fine del Campionato; nella MX2 Tim Gajser vince il Gran Premio e si porta in prima posizione in campionato con 13 punti di vantaggio su Pauls Jonass. E’ il sessantatreesimo titolo mondiale per Pirelli nel Campionato Mondiale FIM Motocross Millecinquecento camion di sabbia e una settimana di intenso lavoro hanno trasformato la parte finale del TT Circuit di Assen, una delle cattedrali mondiali della velocità e teatro di mille battaglie anche nel Campionato Mondiale Superbike, nel tracciato che ha ospitato il sedicesimo round iridato del Campionato Mondiale FIM Motocross 2015, il Gran Premio dei Paesi Bassi.

 

4a PROVATROFEO ENDURO KTM - Husaberg

4a PROVATROFEO ENDURO KTM - Husaberg Il prossimo 6 settembre sarà Sauze d’Oulx la sede della quarta prova di Trofeo Enduro monomarca KTM. Proprio appena dopo le vacanze estive sarà Sauze d’Oulx, con il suo famoso balcone sulle Alpi, ad ospitare la carovana Orange per la quarta gara della stagione. Ci aspetta il meraviglioso panorama della Alta Valle di Susa ed il percorso tracciato dal “mitico” Nicola Dutto dai panorami assolutamente da non perdere!  Base logistica la rinomata stazione sciistica internazionale crocevia del circuito Alpi Bike Resort Sauze d’Olux, che ha da tempo inserito nel programma eventi la prestigiosa gara del nostro Trofeo.

 

KTM: Confermata la fiducia a De Carli

KTM: Confermata la fiducia a De Carli Pit Beirer, KTM Motorsport Director e Claudio de Carli, Team Manager del Red Bull KTM Factory Racing MXGP, hanno annunciato oggi che l’accordo tra la Casa austriaca e il Team italiano è stato rinnovato per i prossimi 4 anni. Era il 2010 quando il team diretto da Claudio de Carli approdò in KTM con l’ambizione di far correre e vincere il talentuoso Antonio Cairoli. Sono passati 6 anni e sia Tony che KTM Racing hanno ottenuto successi e gloria, titoli mondiali e grandi riconoscimenti.

 

Kiara Fontanesi: per la quarta volta è Mondiale!

Kiara Fontanesi: per la quarta volta è Mondiale! Lo champagne subito dopo l’arrivo, l’abbraccio della famiglia, del team e di chi ha condiviso con lei una stagione ricca di colpi di scena. La tensione tramutata in gioia. L’urlo liberatorio. Emozioni difficili da raccontare. Kiara ci ha messo un po’ di tempo a realizzare di avere fatto poker mondiale. Ha urlato dopo l’arrivo. Ha alzato la tabella di campionessa del mondo sul podio. Poi è arrivata alla tenda del team ancora incredula. “ Ho il cervello a zero.

 

MXGP Repubblica Ceka: a KTM manca Cairoli

MXGP Repubblica Ceka: a KTM manca Cairoli Nella tredicesima prova del Mondiale Motocross, disputata sul tracciato di Loket in Repubblica Ceka, il Red Bull KTM Factory Racing MXGP team, già senza Ken De Dycker dal GP di Germania, ha dovuto fare a meno anche dell'otto volte Campione del Mondo Antonio Cairoli, costretto a fermarsi per rispettare i tempi di guarigione del braccio sinistro infortunato a Maggiora. Il solo Tommy Searle (KTM SX 350 F) si è difeso per quanto possibile (anche lui reduce da un infortunio) per tenere alti i colori della squadra, ma dopo un sabato più che positivo non ha vissuto una domenica particolarmente fortunata.

 

Maggiora Park 2015 – Fun & Dirty

Maggiora Park 2015 – Fun & Dirty Maggiora, mercoledì 29 luglio, ore 10.00, se vi piacciono i salti, la terra, il dirt ma anche il cross e, perché no, le escursioni in collina segnatevi questa data e fate un salto a Maggiora, nel tempio del cross italiano, che rinasce a nuova vita, con una veste del tutto diversa dal solito campo da cross. E’ un’avventura nata nel 2011 e che si concluderà mercoledì quella del rifacimento del Maggiora Park in chiave più moderna e adeguata ai tempi.

 

RED BULL ROMANIACS 2015: Husqvarna sul podio

RED BULL ROMANIACS 2015: Husqvarna sul podio Husqvarna Motorcycles è stata protagonista dell’edizione 2015 della Red Bull Romaniacs. Entrambi i suoi portacolori - Graham Jarvis e Alfredo Gomez - sono infatti saliti sul podio dell’epica gara di enduro estremo che si è svolta sui Monti Carpazi della Romania.   Per Graham Jarvis questa edizione è stata particolarmente impegnativa: desideroso di conquistare la sua quinta vittoria consecutiva al Romaniacs, Jarvis ha lottato con Jonny Walker per buona parte delle quasi 24 ore di gara corse in cinque giorni.

 

MXGP Lettonia: Cairoli dolorante limita i danni

MXGP Lettonia: Cairoli dolorante limita i danni Antonio Cairoli (team Red Bull KTM factory Racing MXGP - KTM SX 450 F) ha dovuto fare ancora i conti con l’infortunio al braccio rimediato a Maggiora e nelle prove cronometrate ha preferito non forzare troppo e prendere confidenza con la pista.  Nella successiva gara di qualifica Antonio è rimasto vittima di un paio di cadute che non gli hanno permesso di fare meglio del diciottesimo posto finale. Per evitare di affaticare ulteriormente il braccio infortunato, il siciliano non ha preso parte al warm up della Domenica mattina ma al via della prima manche è riuscito a scattare molto bene dal cancelletto di partenza, ed è uscito dalla prima curva in terza posizione.

 

MXGP Lettonia: Kullas porta Husqvarna sul podio MX2

MXGP Lettonia: Kullas porta Husqvarna sul podio MX2 Chiamato a sostituire l’infortunato Aleksandr Tonkov, Harri Kullas non si è fatto attendere ed al suo debutto con il Team Wilvo Nestaan Husqvarna Factory Racing ha siglato il miglior risultato in carriera: grazie al quinto posto di gara 1 e al terzo posto di gara 2, Kullas si è guadagnato il terzo gradino del podio nel GP di Lettonia. Nonostante il poco preavviso per prepararsi al dodicesimo round del campionato del mondo 2015, Kullas non ha deluso nel suo ruolo di “sostituto” di Tonkov.

 

Mondiale Enduro: in Belgio Salvini e Battig sempre fra i primi

Mondiale Enduro: in Belgio Salvini e Battig sempre fra i primi Il Gran Premio del Belgio si è disputato nei dintorni di Saint Hubert, cittadina belga di circa seimila abitanti, situata nella provincia vallona del Lussemburgo a circa 140 km a sud di Bruxelles, nella zona collinare delle Ardenne coperta da fitte foreste di conifere, querce, pinete e betulle. Il percorso di gara ,caratterizzato da prove molto selettive,tracciato su di un anello di 55 km da ripetersi sempre quattro volte sabato e domenica con tre differenti speciali; una cross, una estrema,una enduro ,per un totale di dodici prove a giornata.

 

Husqvarna Ufficiale alla Dakar 2016

Husqvarna Ufficiale alla Dakar 2016   Saranno due vere personalità del mondo del fuoristrada a gareggiare con i colori  del Team Husqvarna Factory Racing in una delle corse più impegnative e famose  nel panorama mondiale off-road: il portoghese Ruben Faria ed il francese  Pierre-Alexandre (Pela) Renet, che arriva alla Dakar dall’enduro con ottime credenziali. I due piloti correranno la Dakar a bordo della Husqvarna FR 450 Rally.   Robert Jonas, direttore del Reparto Corse di Husqvarna Motorcycles, ha dichiarato  che l’impegno nel mondo dei Rally è la naturale conseguenza dello sforzo profuso  dalla Casa per emergere ai massimi livelli dello sport.

 

Offerte speciali

Pastiglie freno anteriori SBS - mescola MS Sinter - cod.183MSTagoScooter
Pastiglie freno anteriori SBS - mescola MS Sinter - cod.183MS
Per Kymco 500 X-Citing R i (2007>)
Listino: € 29,96
Prezzo: € 23,97

Disco freno anteriore BRAKING - Wave - cod.GL01RIDTagoScooter
Disco freno anteriore BRAKING - Wave - cod.GL01RID
Per Gilera 125 DNA (2001>)
Listino: € 76,74
Prezzo: € 61,39

Griglia Radiatore R&G - Cod.RAD0071TagoMotocorse
Griglia Radiatore R&G - Cod.RAD0071
Per Yamaha R1
Listino: € 67,10
Prezzo: € 60,39

Coperchio Pompa Frizione LIGHTECH - Cod.FFC04TagoMotocorse
Coperchio Pompa Frizione LIGHTECH - Cod.FFC04
Per Ducati MONSTER 696
Listino: € 31,72
Prezzo: € 28,55

Manubrio Rizer Wet Black RitcheyAttrazioneBici
Manubrio Rizer Wet Black Ritchey
Prezzo: € 57,50

Guanti con specchiettoAttrazioneBici
Guanti con specchietto
Prezzo: € 28,00

Vai al calendario completo >>
Se sei un organizzatore di giornate in pista e vuoi comparire nel nostro calendario, contattaci all'indirizzo info@motocorse.com