Pichon conquista gara e titolo in Germania

Mickael Pichon ha stravinto: in Germania, per il GP della classe 250 del Mondiale Cross ha conquistato gara e titolo guidando in testa dall'inizio alla fine e staccando il secondo classificato di quasi cinque secondi! Con tre gare ancora da disputare il suo vantaggio in classifica di 92 punti gli consente di laurearsi matematicamente Campione del Mondo 2001.

"Ero davvero frustrato dopo la gara svizzera della settimana scorsa" ha confessato Pichon, "E' stato il mio peggior risultato della stagione: arrivare ottavo dopo una caduta stupida non è stato per niente piacevole.

Il team comunque mi ha assecondato al cento per cento, abbiamo cambiato le sospensioni e fatto qualche modifica al motore e la moto è ritornata perfetta".

"Per tutta la gara ho solo pensato a vincere" continua Mickael, "ma gli ultimi tre o quattro giri sono stati i peggiori della mia vita. Mi sentivo esausto, all'ultimo giro poi ho iniziato a preoccuparmi che qualcosa si potesse rompere, il motore o le sospensioni. E' stupido, sapevo che l amoto era perfetta come sempre, ma è stato un enorme sollievo passare sotto la bandiera a scacchi e sapere di essere Campione del Mondo!".

Germania: così in gara:

1 Mickael Pichon (FRA - Suzuki)
2 Chad Reed (AUS - Kawasaki)
3 Joshua Coppins (NZL - Suzuki)
4 Yves Demaria (FRA - Yamaha)
5 Johnny Aubert (FRA - Yamaha)
6 Frederic Bolley (FRA - Honda)
7 Collin Dugmore (RSA - KTM)
8 Claudio Federici (ITA - Yamaha)
9 Danny Theybers (BEL - KTM)
10 Pierrick Paget (FRA - Honda)
11 Jussi-Pekka Vehvilainen (FIN - Honda)
12 Gordon Crockard (IRL - Honda)
13 Mark Jones (GBR - Honda)
14 Jiri Cepelak (CZE - Yamaha)
15 Peter Iven (BEL - Kawasaki)

Così in campionato:

1 Mickael Pichon 248
2 Gordon Crockard 156
3 Claudio Federici 132
4 Chad Reed 129
5 Joshua Coppins 110
6 Frederic Bolley 106
7 Pit Beirer 102
8 Yves Demaria 80
9 Jussi-Pekka Vehvilainen 68
10 Danny Theybers 57

comments powered by Disqus

Altri commenti

CAP

Meritatissimo titolo, senza dubbio il più forte
CAP

Inserito: 21 agosto 2001
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Dieci nuove Honda per il 2002!

Dieci nuove Honda per il 2002!
in Moto e mercato

Ducati Scrambler: una moto-simbolo degli anni 70

Ducati Scrambler: una moto-simbolo degli anni 70
in Moto d'epoca

Honda RC211V: analisi delle prime foto

Honda RC211V: analisi delle prime foto
in Motomondiale

Moto Guzzi: l'urlo dell'otto cilindri

Moto Guzzi: l'urlo dell'otto cilindri
in Moto d'epoca