MXGP Svezia: Cairoli limita i danni

di Gianluca Zanelotto

MXGP Svezia: Cairoli limita i danni

Undicesima prova stagionale per il team Red Bull KTM Factory Racing MXGP, sul classico circuito di Uddevalla, a circa novanta chilometri da Goteborg, in Svezia.

Il tracciato scandinavo ha ormai perso le sue caratteristiche di pista sabbiosa e si può configurare come un tracciato dal fondo duro e con una porzione superficiale scivolosa. Antonio Cairoli (KTM SX 450 F) ha dovuto ancora fare i conti con l’infortunio rimediato a Maggiora, e in particolare con la piccola lesione ossea nel gomito che lo limita in alcuni movimenti del braccio sinistro, ma con grande forza di volontà e determinazione è stato capace dell'ennesima prestazione eccezionale.  



Cairoli nella qualifica del sabato si è classificato al dodicesimo posto.

Nella prima manche, dopo essere partito ottavo, è rimasto vittima di una caduta per un contatto con David Philippaerts (Yamaha) che lo ha relegato in ventesima posizione. Il siciliano ha iniziato una pregevole rimonta, su un tracciato particolarmente ostico per i sorpassi, e ha chiuso la gara al tredicesimo posto. Nella seconda manche Antonio è partito al terzo posto e ha difeso senza grosse insidie, fino alla bandiera a scacchi, il suo ottimo piazzamento. Nell’assoluta di giornata l’otto volte campione del mondo si è classificato settimo mentre in campionato mantiene la seconda posizione, alle spalle del francese Romain Febvre (Yamaha).


Rientro in gara poco fortunato per Tommy Searle (KTM SX 350 F) che dopo un'ottima qualifica, conclusa in sesta posizione, in gara uno è caduto mentre era in lotta per l'ottava posizione, e ha riportato una forte contusione al braccio sinistro, che non gli ha permesso di prendere il via in gara due. Nei prossimi giorni Tommy si sottoporrà a dei controlli per scongiurare eventuali problemi al braccio che ha avuto bisogno anche di diversi punti di sutura. 

 

Cairoli: 'Non sono ancora a posto con il braccio ma stringendo i denti volevo raccogliere più punti possibile. Sono molto arrabbiato per la caduta in gara uno per la manovra di un altro pilota che mi ha fatto cadere, ma nonostante un'ulteriore colpo proprio al braccio sinistro sono ripartito ed ho recuperato diverse posizioni. In gara due dopo una ottima partenza ho preso il mio ritmo ed ho difeso senza grossi rischi la terza posizione, mentre i due davanti erano più veloci'.

Searle: 'Senza dubbio è un periodo un po' sfortunato ma non voglio pensare a questo e devo  soltanto lavorare per tornare a far buoni risultati. Come velocità in questo week-end credo di potermi dire soddisfatto. So che devo migliorare la tenuta per l'intera manche, e spero già da Kegums che il braccio sia a posto per tornare a raccogliere punti iridati'.

 

prossimo GP: Kegums (Lettonia), 12 Luglio.

Race 1:
1-R.Febvre, 2-J.Van Horebeek, 3-S.Simpson, 4-T.Waters, 5-G.Paulin, 13-A.Cairoli

Race 2:
1-R.Febvre, 2-K.Strijbos, 3-A.Cairoli, 4-D.Ferris 5-J.Van Horebeek

Grand Prix Overall:
1-R.Febvre 50p. 2-J.Van Horebeek 38p. 3-K.Strijbos 35p.  4-D.Ferris 33p. 5-T.Waters 32p. 7-A.Cairoli 28p.

MXGP World Championship :
1-R.Febvre 419p. 2-A.Cairoli 380p. 3-M.Nagl 360p. 4-G.Paulin 351p. 5-E.Bobryshev 319p.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Test Scooter, Sym: Fiddle III 200i

Test Scooter, Sym: Fiddle III 200i
in Prove moto

Sym Citycom S 300i CBS: il video

Sym Citycom S 300i CBS: il video
in Video

TRANSITALIA MARATHON: partecipa con Motocorse

TRANSITALIA MARATHON: partecipa con Motocorse
in Turismo - Tour e viaggi organizzati

Triumph rinnova le promozioni fino al 31 luglio 2015

Triumph rinnova le promozioni fino al 31 luglio 2015
in Moto e mercato