Assoluti d'Italia 2015: si parte da Lignano Sabbiadoro

di Gianluca Zanelotto

Assoluti d''Italia 2015: si parte da Lignano Sabbiadoro

Sale la febbre per la prima prova degli Assoluti d’Italia/Coppa Italia che questo weekend riaprirà le danze con una due giorni stellare. Nuova location e nuova formula per un campionato che vedrà al via i migliori atleti dell’Enduro Mondiale; da Antoine Meo a Matthew Phillips, da Johnny Aubert a Cristobal Guerrero, passando naturalmente per i nostri Salvini, Oldrati, Balletti, Philippaerts, Monni, Soreca per arrivare infine a una new entry che farà tremare i maschietti dell’Offroad nazionale: la 16 volte campionessa del mondo (13 Trial e 3 Enduro) Laia Sanz!
 
Un piatto davvero ricco per il Campionato Italiano Enduro che dal 2015 assume un nuovo connotato: è stato infatti siglato poche settimane fa un importante accordo con Maxxis, nota azienda di pneumatici taiwanese che opera nel settore dal 1967.

Un nuovo sbocco nel mercato italiano ha avvicinato Maxxis all’Enduro tricolore, che ha portato alla nascita del nuovo “Campionato Italiano Enduro Maxxis”.
 
Dopo il successo del 2014, torna con la seconda edizione il Trofeo “X-Cup” che si intitolerà per questa nuova stagione “X-Cup Honda RedMoto - Brema” grazie all’accordo raggiunto tra Honda, Brema e Maxim. Lo scorso anno l’uomo più veloce è stato Alex Salvini…chi sarà l’uomo Xtreme 2015?
 
Il taglio del nastro della stagione vede il ritorno sotto i riflettori delle due ruote tassellate una località che ha fatto la storia dell’Enduro con la mitica ed indimenticabile “12 ore Lignano” dove si sono sfidati i più esperti professionisti come Orioli, Rinaldi, Medardo, Carcano, i fratelli Marinoni, per arrivare ai grandi campioni olandesi e svedesi e al grande compianto Fabrizio Meoni, ma anche i campionissimi dello Sci mondiale come Cristian Ghedina, Fattori, Alphand, Senigagliesi che si sono voluti cimentare in un inedito confronto a due ruote sulla sabbia.
 
Per quest’anno cambia la formula, ma non la passione e l’impegno che il Motoclub Sabbiadoro, guidato dall’instancabile Silvio Plozzer, ci mette. Due giorni intense, che saranno un punto di partenza per un Enduro nuovo, dove il trasferimento viene ridotto e i giri vengono aumentati. A supportare il sodalizio friulano questo weekend, saranno presenti i Motoclub Carnico, Trieste, Pedemontano, Carso, Tagliamento, Polcenigo, Gemona, l’associazione I Moctus di Ovaro oltre a numerosi appassionati coordinati da Ferruccio Degano. Due le prove speciali da affrontare tutte d’un fiato: lo spettacolare tracciato sulla spiaggia di Lignano Sabbiadoro da affrontare in circa 10-12 minuti, e il Cross Test, situato nei pressi del Luna Park, che sarà percorso dai piloti subito dopo la partenza. Il tutto sarà ripetuto per cinque volt, al termine dei quali ci sarà il consueto parco chiuso prima della gara notturna.
 
Alle 17.00, nei pressi del Terrazza Mare, dove si svolgerà altresì le verifiche preliminari il venerdì dalle 14.30 alle 20.00, si svolgerà il convegno “Il nord-est: un impegno sportivo e sociale dedicato al motociclismo”, al quale interverranno il Presidente del Co.Re. Friuli Venezia Giulia Mario Volpe, il consigliere federale F.M.I. Sandra Meret, il vice sindaco di Lignano Vico Meroi, l’assessore provinciale Beppino Govetto e Tony Mori, responsabile delle politiche istituzionale della F.M.I..
 
La parte serale scatterà ufficialmente intorno alle 19.00; spettacolo e adrenalina saranno gli ingredienti di una serata indimenticabile dove i nostri campioni si affronteranno in diverse manche sull’impegnativo tracciato estremo per un totale di tre giri. Alla griglia di partenza 10-15 piloti per manche, che affronteranno la prova caratterizzata da salti, tronchi e sassi per 5-6 giri.
 
La domenica lo start ufficiale è impostato per le 8.30; tre giri per terminare alle ore 12.00. nel pomeriggio, chiusa la parte che riguarda gli Assoluti d’Italia/Coppa Italia, scatterà la Lignano Enduro Beach Race. Due ore marathon con i più forti atleti dell’offroad che cercheranno di fissare il proprio nome sull’Albo d’Oro in una gara già pronta a diventare un classifico dell’Enduro tricolore.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli più letti

Articoli precedenti su MotoCorse.com

Promozione KTM Power Kit

Promozione KTM Power Kit
in Accessori moto

MOTODAYS: Novità, piloti ed esibizioni

MOTODAYS: Novità, piloti ed esibizioni
in Moto e mercato

Team Italtrans: i test Moto 2 da Jerez de la Frontera

Team Italtrans: i test Moto 2 da Jerez de la Frontera
in Motomondiale