Trasferta meridionale per il campionato Major Enduro

Trasferta meridionale per il campionato Major Enduro


A distanza di tre anni l’Enduro italiano torna in Calabria, con il giro di boa del tricolore Major. Ad accogliere i 161 piloti della colorata carovana Over33 sarà, come nel 2010, Camigliatello Silano (CS) grazie agli amici del Motoclub CalabriaEnduro.

Si torna a riassaporare il profumo di Major ma soprattutto il profumo del “Sud Italia”, che torna protagonista in questo caldo weekend di metà giugno con l’unica tappa ‘013 del meridione.
A far riecheggiare il rombo delle nostre moto a due e quattro tempi sarà l’accogliente cittadina di Camigliatello Silano (CS), di nuovo sul palcoscenico dell’Enduro nazionale dopo la rocambolesca prova del 2010 dove un mix di sole, pioggia, vento, grandine e neve avevano reso la tappa calabrese davvero tosta, con solo 63 piloti su 145 riusciti a riportare la propria moto al parco chiuso.

Quella di questo weekend sarà però tutta un’altra storia, con i meteorologi che prevedono sole e caldo, ottimi ingredienti per una gara che si pre annuncia sì impegnativa, ma anche ricca di meravigliosi scenari che solo luoghi come l’Altopiano della Sila sanno offrire.

A comando della pattuglia Major, il Motoclub CalabriaEnduro con in primis, a dirigere il “cantiere Enduro”, il presidente Roberto Romiti che, insieme ai suoi ragazzi, è pronto a rendere scoppiettante questo giro di boa della stagione 2013 grazie ai 52 km di percorso dove sono articolate al suo interno due prove speciali, una linea ed un fettucciato.

Scesi dal palco di partenza, i 161 piloti iscritti affronteranno un trasferimento che li condurrà nei pressi dell’Enduro Test, adagiato, nei suoi 6000 metri di lunghezza, sulle piste degli impianti sciistici di Camigliatello Silano, ricalcando circa le fattezze della prova messa in piedi nel 2010.
A seguire, consueto C.O., prima di giungere al Cross Test, situato in località Molarotta, dove un impegnativo susseguirsi di contropendenze naturali e tratti in sottobosco metteranno alla prova le abilità dei nostri riders nei suoi 4000 metri.

Rientro al paddock e ripartenza a completare i tre giri previsti.

Come di consueto, la manifestazione scatterà ufficialmente sabato, con le operazioni preliminari (9.30-12.00/13.30-16.00) alle quali seguirà il briefing che, oltre a dare utili informazione per lo svolgimento della gara, offrirà ai più goloso una ricca degustazione di prodotti tipici calabrese, accompagnati da un brindisi offerto dal motoclub organizzatore.
Durante la gara inoltre, potrete ammirare l’affascinante prova in linea direttamente dall’alto, grazie agli impianti di risalita, messi in azione appositamente per la gara ed a disposizione per chiunque voglia vedere la speciale da un punto di vista… diverso!

Dando un’occhiata invece alla classifica di campionato, diverse le classi che hanno già definito nei precedenti round i loro principali leader che conducono attualmente la classifica a punteggio pieno, come nelle classi M2, M3, X1, X2, SuperVeteran ed Ultraveteran. Meno distacco nelle altre categorie, con la Master1 che vede raggruppati in soli due punti i primi tre classificati, ovvero Pablo Peli (Yamaha), primo a pari merito con Giorgio Alberti (HM Honda), e Niccolò Zanchi (HM Honda TNT Corse), terzo e la Expert3 dove i punti di distacco tra il primo, Giampiero Granocchia (KTM TNT Corse) ed il terzo, Roberto Cesareni (KTM), sono cinque, passando da Riccardo Giannettoni (Beta), fermo in seconda posizione a due lunghezze da Granocchia.
Altra categoria dove il pilota al comando non si trova a punteggio pieno è la Veteran, dove Sergio Calvi (HM Honda MAV-RT Enduro Series) occupa la vetta del podio, con 37 punti, contro i 30 di Lucio Chiavini (HM Honda) e i 24 i Frank Philippaerts (Gas Gas), terzo.
Nella Master2 prima posizione per Angelo Maggi (HM Honda Norelli BG), seguito da Luca Politanò (Suzuki Iveco Team) e Mirko De Felice (KTM TNT Corse), mentre nella Master3 ad occupare i primi tre posti della generale sono Daniele Tellini (TNT Corse), Davide Dall’Ava e Giovanni Gritti, entrambi su KTM.

Giuseppe Gallino (Husqvarna) guida a punteggio pieno la Expert1, dove per il momento non sembra conoscere rivali. Alle spalle lo seguono Davide Di Gregorio e Daniele Corrent, ambedue su HM Honda.
A difendere il primato della Expert2, Roberto “Bazzu” Bazzurri che in sella alla sua Beta 400 4t  del Team TNTN Corse dovrà spalancare il gas per tenere stretta la sua leadership dagli attacchi di Alessandro Goldaniga (Suzuki) e Fabrizio Hriaz (HM Honda), entrambi secondi a 32 punti.
A guidare la SuperVeteran troviamo Osvaldo Armanni (HM Honda), primo davanti a Giancarlo Moscone (HM Honda) e Mauro Uslenghi (Husqvarna), mentre nella UltraVeteran prima posizione per Remo Fattori (Husqvarna Norelli BG), seguito da Emilio Cappa (HM Honda) e Francesco Berardi (HM Honda).

Interessante anche la battaglia tra le squadre in lizza per il tricolore 2013, divise attualmente da sette punti. Al comando troviamo il Motoclub Sebino con 107 punti, seguito da il Norelli BG, secondo a 104 lunghezze e il Motoclub Ragni Fabriano, terzo con 100 punti. Più marcato il distacco nella categoria Team, con il TNT Corse al vertice della classifica grazie ai 114 punti conquistati nelle due tappe precedente contro i 54 del MAV – RT Enduro Series.

Non resta che darvi appuntamento per domenica 16 giugno a partire dalle ore 8.30 per una giornata all’insegna dello sport e della passione per le due ruote!

In foto (ABM-LAB e Giovanni Marchi): Pablo Peli (Yamaha), Osvaldo Armanni (HM Honda) e una panoramica del parco chiuso a Firenzuola.



comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Fascino eterno: 30. anniversario BMW serie K (1983-2013)

Fascino eterno: 30. anniversario BMW serie K (1983-2013)
in Turismo - Motoraduni

Pantaloni da fuoristrada MX Pants X20 di FM Racing

Pantaloni da fuoristrada MX Pants X20 di FM Racing
in Abbigliamento moto

Ultima chiamata per non cestinare la stagione

Ultima chiamata per non cestinare la stagione
in Tastiera di traverso

Particolari 2013...

Particolari 2013...
in In blog Veritas