Sei Giorni di Enduro: nell'Italian Hall of Fame la Clinica Mobile e Dario Agrati

Sei Giorni di Enduro: nell''Italian Hall of Fame la Clinica Mobile e Dario Agrati

Gli Assoluti d'Italia di Enduro quest'anno sono sinonimo di Hall of Fame. Dopo i premi consegnati a Chitò e Farioli a Camerino, in occasione della seconda prova della manifestazione ad Ampezzo - in provincia di Udine - è stato il turno di soggetti altrettanto significativi per il mondo dell'offroad tricolore. Da una parte la Clinica Mobile, alla quale molti piloti devono qualcosa di più di un ringraziamento, dall'altra un personaggio che ha trasmesso emozioni e passione attraverso immagini e parole in ben 33 Sei Giorni alle quali ha preso parte: Dario Agrati.

Ivano Zatta, Consigliere Federale FMI, ha premiato la Clinica Mobile ed è stato il dottor Romano Guerra a ritirare il premio.

“Nel Mondiale 2005 a Tolmezzo – ricorda con soddisfazione Guerra - a seguito di un incidente operai alla milza l’australiano Stefan Merriman. Il quattro volte Campione del Mondo Campione del Mondo risalì in sella dopo tre settimane in Spagna, riuscendo addirittura a vincere!”. Nel quadro con cui è stato premiato Romano Guerra, oltre al dott. Costa – vero e proprio padre della Clinica Mobile – compare anche la dott.ssa Lorenza Sangiorgi: un omaggio dovuto al medico che, dal 1995, ha seguito per oltre dieci anni i caschi rossi.

Dario Agrati, dal canto suo, è stato premiato dal coordinatore enduro FMI, Franco Gualdi. Il giornalista e fotografo di Motosprint, collaboratore tra l’altro della Gazzetta dello Sport e di Motitalia, ha ritirato il premio con grande entusiasmo: “Sono molto sorpreso, voglio ringraziare soprattutto i piloti per le continue emozioni che mi regalano. Dei tanti, il ricordo a me più caro è legato a Mika Ahola: una foto scattata al GP del Portogallo 2011 che tengo sulla scrivania del mio ufficio”.

La Hall of Fame continuerà a viaggiare in parallelo agli Assoluti d’Italia di Enduro. Prossimo appuntamento a Bobbio (PC) l’1 e il 2 giugno.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Tanto pubblico in Abruzzo per il Supermarecross

Tanto pubblico in Abruzzo per il Supermarecross
in Offroad

Moto PreGP: ad Arbolino su RMU la vittoria del round d'apertura di Misano

Moto PreGP: ad Arbolino su RMU la vittoria del round d'apertura di Misano
in Campionati e trofei nazionali

200 Miglia Imola Revival 2013: report Yamaha

200 Miglia Imola Revival 2013: report Yamaha
in Moto d'epoca