Antonio Cairoli firma con KTM per altri due anni

Antonio Cairoli firma con KTM per altri due anni

A Valkenswaard, in Olanda, alla vigilia del secondo GP stagionale, KTM ha ufficializzato alla Stampa l’accordo raggiunto con Antonio Cairoli. Il quattro volte campione del mondo di  motocross, nelle fila del team Red Bull Teka KTM Factory Racing dal 2010, ha prolungato il suo contratto fino a tutto il 2013.

Nella passata stagione Cairoli, portando all’esordio l’innovativa KTM 350 SX-F nella categoria MX1, si è aggiudicato il suo secondo titolo mondiale MX1 (quarto titolo in carriera, con gli altri due vinti in MX2 nel 2005 e 2007) ed è in questa stagione 2011 in corsa per cercare il quinto titolo, e attualmente quarto in classifica provvisoria dopo le due prime prove, a tredici punti dal primo.

Proprio a Valkenswaard, dove si è corso nel lunedì di Pasqua, Cairoli si è aggiudicato il suo primo Gran Premio stagionale, il trentottesimo in carriera, ed al suo fianco è salito sul podio, secondo, il compagno di squadra Maximilian Nagl.


Per Claudio De Carli è un particolare motivo di soddisfazione personale il prolungamento di contratto di Cairoli, che è legato alla sua struttura, il suo team, dal 2004, anno d’esordio di Cairoli nel mondiale MX2, concluso in terza posizione. Poi i titoli mondiali nel 2005, 2007, 2009 e 2010, anno dell’ingresso nella grande famiglia KTM.

‘Sono sinceramente soddisfatto  – ha detto De Carli - perché con questo rinnovo del contratto di Tony, stipulato già ad inizio stagione, si continua a lavorare in grande armonia e con un progetto di lunga durata che dimostra grande solidità del gruppo, dei rapporti interni, e della reciproca collaborazione nel comune impegno verso i risultati sia tecnici che sportivi. Sono onorato di far parte di questo progetto e voglio esprimere un sincero ringraziamento a KTM e sentitamente ad Antonio Cairoli, perché rinnovando il legame con la mia squadra fino al 2013, cioè per il decimo anno insieme, ci dimostra ancora una volta grande stima, fiducia e affetto, ciò che lui stesso merita ampiamente come pilota e come uomo’.




comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Visitare il Friuli in moto in occasione della Biker Fest

Visitare il Friuli in moto in occasione della Biker Fest
in Turismo - Tour e viaggi organizzati

La BMW S1000RR moto dell'anno... in Giappone!

La BMW S1000RR moto dell'anno... in Giappone!
in Moto e mercato

Annullato il Motoraduno di Caiazzo, nel beneventano

Annullato il Motoraduno di Caiazzo, nel beneventano
in Commenti sul motociclismo meridionale e non solo