Il piloti del team Aprilia Giofil pronti per il Sardegna Rally Race

Il piloti del team Aprilia Giofil pronti per il Sardegna Rally Race

Mancano pochissimi giorni ad uno degli appuntamenti clou della stagione 2009. Mercoledì 27 maggio scatta infatti il Sardegna Rally Race, terza prova del Mondiale Cross Country dopo Abu Dhabi e Tunisia. Sono ben ottanta i piloti iscritti alla gara di Bikevillage, tra i quali figurano tutti i migliori interpreti mondiali della disciplina: a partire dal campionissimo catalano Marc Coma, vincitore dell’ultima Dakar e del Rally di Abu Dhabi, per continuare con l’asso francese Cyril Despres, fresco dominatore del Rally di Tunisia e vincitore lo scorso anno in Sardegna.

Ma non saranno solo loro gli avversari con cui dovranno confrontarsi i tre piloti del Team Aprilia Giofil.

Alex Zanotti (nella foto), Paolo Ceci e Massimo Chiesa troveranno sull’Isola il cileno Lopez, i polacchi Przygonsky e Czachor, il norvegese Ullevalseter, i portoghesi Faria e Rodriguez, il catalano Viladoms, oltre naturalmente ai tanti piloti italiani pronti a ben figurare nella gara “di casa”. Tutto è pronto per la grande sfida, le Aprilia RXV sono perfettamente a punto e si imbarcheranno a inizio settimana alla volta della Sardegna, pronte a volare sui veloci ma impegnativi sterrati isolani.

Il Sardegna Rally Race di quest’anno si preannuncia un vero evento di risonanza mondiale, con tappe lunghe e difficili (ben 1800 chilometri complessivi) e prove speciali altrettanto lunghe e navigate. Decisiva potrebbe essere la tappa marathon, formata dalla quarta e dalla quinta e conclusiva frazione, tra le quali i piloti arriveranno al bivacco posto sul Monte Limbara mettendo le moto direttamente in parco chiuso, senza la possibilità di effettuare la minima assistenza. Bisognerà dunque risparmiare la meccanica, ma soprattutto le gomme, vera incognita dato che sui percorsi sardi si consumano molto velocemente. Dopo le verifiche e il prologo di mercoledì, il rally vero e proprio scatterà giovedì 28 con la prima tappa San Teodoro-Arbatax, 350 chilometri attraverso Bassa Gallura, Barbagia e Ogliastra.

Quindi il rally si trasferirà ad Arborea, sulla costa occidentale, dove ci sarà una tappa ad anello, l’unica del Sardegna 2009. Quarta frazione da Arborea al Monte Limbara, per far ritorno a San Teodoro lunedì 1 giugno per la conclusione del SRR.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Grand Prix College: l'ultimo libro del... Dottorcosta

Grand Prix College: l'ultimo libro del... Dottorcosta
in Piloti e protagonisti

Tanta musica rock alla Biker Fest International di Osoppo

Tanta musica rock alla Biker Fest International di Osoppo
in Turismo - Motoraduni