Esordio positivo per Deny Philippaerts a Mantova

Esordio positivo per Deny Philippaerts a Mantova

Allo Starcross dei big, Deny Philippaerts si è piazzato quindicesimo nella classe MX2.

Il giovane atleta del moto club Pellicorse di Ponte a Egola (PI), fratello più giovane del campione del mondo di motocross David, ha dato bella prova delle sue capacità aprendo la stagione agonistica con un buon risultato al prestigioso Starcross di Mantova.

Dopo la qualifica del sabato, che ha fatto ben sperare per le gare della domenica, il portacolori azzurro ha guadagnato 21 punti preziosi grazie rispettivamente ad un 29esimo, 24esimo e 39esimo posto nelle tre manche.

Il risultato finale è un 15esimo piazzamento assoluto in MX2, quarto tra gli italiani, e un 44esimo nell'assoluta open MX1-MX2.

"Sono soddisfatto di questo primo risultato – commenta il giovane Philippaerts – Solamente un anno fa su questa stessa pista le mie prestazioni furono nettamente inferiori, non c'è paragone. Questa volta già nella prima manche sono partito molto bene, piazzandomi 19esimo, poi ho avuto un guasto alla moto e mi sono dovuto fermare, perdendo inevitabilmente posizioni. Non ho voluto rischiare, la pista era molto pericolosa a causa della pioggia caduta nei giorni scorsi ma sono contento così, è un buon inizio di stagione".

Adesso Deny si sposterà insieme al team 3C Racing alla volta di Montevarchi (AR) dove, domenica prossima 15 febbraio, prenderà il via un'altra avvincente edizione degli Internazionali d'Italia Motocross, che toccherà il circuito di Santa Barbara a La Serra di San Miniato domenica 8 marzo per la terza tappa del campionato.

Foto MxUno.com

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

SOLO IN BATTAGLIA;  il nuovo libro di Luca Delli Carri

SOLO IN BATTAGLIA; il nuovo libro di Luca Delli Carri
in Altre notizie

FMI: tempo per fare, voglia di cambiare?

FMI: tempo per fare, voglia di cambiare?
in Motocordialmente

Verona e Padova: di nuovo concomitanti!

Verona e Padova: di nuovo concomitanti!
in Moto e mercato