Internazionali d'Italia: è Alex Salvini il Re di Cingoli

Internazionali d''Italia: è Alex Salvini il Re di Cingoli

Era tanto che non vinceva un prova degli Internazionali. Anzi, era troppo per uno come lui che in ogni gara dimostra tutto il suo talento. E’ arrivata la vittoria, e Cingoli incorona Alex Salvini, “re della domenica”.

Ottimo weekend per Alex Salvini ed il suo Team MRT Suzuki Valenti che porta a casa una vittoria importante dopo la negativa prova di Ponte a Egola.

Prime “avvisaglie” di un weekend ricco di soddisfazioni già sabato nelle prove dove Alex23 staccava il miglior tempo danti a Tony Cairoli.Stesso riscontro cronometrico domenica mattina quando il “23 giallo” ha rifilato oltre 1 secondo al siciliano Campione del Mondo (1’58”099 contro l’1’59”109).

Nella Prima Manche, Alex scatta male al cancelletto e si trova ad inseguire dalla 22esima posizione.

La moto reagisce bene al polso del bolognese che è autore di una splendida rimonta. Alex fa segnare anche il miglior tempo di manche (2’01”467), ma il leader Cairoli ormai è lontano e Salvini deve accontentarsi del secondo posto.

Nella Seconda Manche Alex23 parte meglio (ottavo) ma durante il primo giro resta anche lui coinvolto nel groviglio di una caduta che mette fuori gioco, momentaneamente, anche Tony Cairoli. Ripartito decimo, Salvini si dimostra un pilota tenace nelle rimonte: raggiunge, infatti, Jan Zaremba che si era involato dopo la hole shot, e lo sorpassa già al settimo giro. Autore di una serie di passaggi veloci (2’03”836 il suo miglio giro), “Mazinga” riesce ad acquisire un tranquillizzante vantaggio che amministra fino alla bandiera a scacchi.

Il secondo e primo posto nelle due prove gli permettono così di chiudere da vincitore la prova di Cingoli e di accorciare il distacco nella generale da leader Cairoli.

“E’ stato un bellissimo weekend – dichiara Alex23 – Io stesso non ci credevo. Dopo Ponte a Egola ero demoralizzato e inoltre, in settimana, non mi sono potuto allenare per una influenza gastrointestinale. Il Team però è riuscito a fare un ottimo lavoro e mi ha messo a disposizione una moto perfetta con un motore che ha risposto al meglio. Ho ridotto, anche se di poco, il distacco da Tony in classifica, ma sono davvero felice per questa vittoria: ci voleva!”

Prossimo appuntamento a Cardano al Campo (VA) il 23 e 24 marzo

Classifica Gara 1
1. Cairoli (Yamaha) 34'47"782 - 2. Salvini (Suzuki) a 9”724 - 3. Beggi (Honda) a 22"233 - 4. Compagnone (Honda) a 39”343 – 5. Dami (Honda) a 40”995
Classifica Gara 2
1. Salvini (Suzuki) 35’42”359 -  2. Beggi (Honda) a 12”719 – 3. Cairoli (Yamaha) a 14”529 – 4. Zaremba (KTM) a 15”065 – 5. Compagnone (Honda) a 19"022
Assoluta giornata
1. Salvini 47 pt – 2. Cairoli 45 pt. – 3. Beggi 42 pt. – 4. Compagnone 34 pt. – 5. Zaremba 33pt
Classifica Internazionali d'Italia dopo 4 prove
1. Cairoli 167 pt – 2. Salvini 159 pt – 3. De Reuver 120 pt. – 4 Zaremba 111 pt

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

<b>Misano, 10 Aprile ProDay only con Motocorse!</b>

Misano, 10 Aprile ProDay only con Motocorse!
in Giornate pista e corsi di guida

Valentino Rossi e gli occhi della tigre

Valentino Rossi e gli occhi della tigre
in Motomondiale

Test a Misano per il team Runner Bike

Test a Misano per il team Runner Bike
in Altre notizie

E' iniziato a Casalvelino il Trofeo Motorsannio 2008

E' iniziato a Casalvelino il Trofeo Motorsannio 2008
in Offroad - Supermotard