Harley-Davidson: National Winter Rally 2014

di Gianluca Zanelotto

Harley-Davidson: National Winter Rally 2014

Numeri da record per il National Winter Rally 2014, l’appuntamento di Harley-Davidson Italia riservato ai soci del club ufficiale H.O.G, che sancisce la chiusura della stagione motociclistica  rn

rn
rn
rn

Le basse temperature, anche se nulla a confronto di passate edizioni, e la nuova formula dell’evento non hanno scoraggiato i partecipanti. Al contrario, una rinnovata edizione ispirata alle origini ha stimolato la voglia di mettersi in strada e affrontare centinaia se non migliaia di chilometri per raggiungere la location, la bellissima Fortezza da Basso a Firenze. 

rn

Dopo la spumeggiante trilogia di Bologna, Harley-Davidson Italia ha accolto e promosso con entusiasmo la proposta del Chianti Chapter e del Firenze Chapter, organizzatori della 19° edizione dell’evento invernale marchiato Harley, quest’anno ribattezzato National Winter Rally.

All’appuntamento dirnsabato 22 novembre hanno partecipato più di 2.000 Hogger provenienti da tutta Italia ed uno direttamente da Milwaukee, culla del brand americano.

rn

Il segreto del successo di questa edizione non è stato soltanto la destinazione finale, quanto l’attesa e il percorso di avvicinamento. In linea con i principi del “motociclista”, il viaggio ma soprattutto l’esperienza ha assunto un ruolo da protagonista. La partenza di ogni Chapter, come da tradizione, è stata anticipata al venerdì, presso la propria concessionaria di riferimento. Tre le tappe intermedie di avvicinamento tra le quali scegliere, Versilia, Ravenna e Perugia, ognuna offerta ed organizzata con forte spirito di ospitalità dal relativi Chapter e Dealer. Centinaia di presenze sono state registrate a questi singoli appuntamenti contraddistinti dal più classico stile “la notte prima del National WinterrnRally”. 

rn

Solo al sabato, i Road Capitan hanno condotto i gruppi a Firenze, punto di incontro finale. La giornata clou ha preso vita grazie all’area esterna con bus double-decker del Vida Loca Road Bar e DJ set non-stop. Una cena sublime, accompagnamento musicale e grande animazione hanno siglato una serata di successo, trascinando e coinvolgendo gli ospiti fino alle ore piccole.

rn

Presenti all’appello tutti i 52 Chapter italiani, una conferma della fiducia e dello spirito di appartenenza che contraddistingue il mondo H.O.G. Il team organizzatore, composto da circa 130 volontari, ha lavorato incessantemente per tutto il week-end regalando una festa memorabile.

rn

Intorno alle ore 20.00, Giacomo Marzoli, Harley-Davidson Regional Customer Experience Manager Spagna, Portogallo, Italia, prende il microfono e ringrazia i preziosi quanto impeccabilir organizzatori dell’evento, il Chianti e il Firenze Chapter, coadiuvati per la serata di venerdì, dai Chapter di Perugia, Ravenna e Versilia “Walter, Filippo e tutti i ragazzi dei Chapter hanno lavorato con passione e dedizione per questo grande evento e la risposta di tutti i Chapter è il chiaro segnale che la H.O.G. risponde a pieno titolo al suo claim, Ride and have Fun!”. Non per ultimo, è stata presentata la lodevole iniziativa promossa dal Genova Chapter “Noi X Voi”, raccolta fondi a favore degli alluvionati genovesi.


rn