Scafati? Vadoinmoto...

di Gabriel Pirini

Scafati? Vadoinmoto...

Tra i 50mila abitanti di Scafati (in questa zona nel 553 il diplomatico Narsete sconfisse il capo militare Teia, mettendo fine al dominio ostrogoto sulla pensiola) ci sono anche i 50 soci del Moto Club Vadoinmoto. Il sodalizio, presieduto da Carmine Di Somma, e costituito nel 2008, ha come sua attività principale il mototurismo. A tutto tondo: lungo, medio e corto raggio. I soci sono stati a Capo Nord, tanto per citare la destinazione più lontana da qualunque partenza (come leggiamo nei Viaggi di Cook), ma anche in località meno distanti, ancorché ugualmente suggestive.

La prossima iniziativa mototuristica del club è, il 13 settembre, un bel giro tra gli splendidi paesaggi delle Dolomiti Lucane. “Una gita - precisano al club - attraverso paesaggi stupendi e su affascinanti strade di montagna. Le cosiddette Dolomiti Lucane meritano sempre di essere attraversate in moto”.   

GLI ORARI. Il “motogirello” (così i soci del Vadoinmoto chiamano le loro uscite) delle Dolomiti Lucane si svolge con i seguenti orari. Ore 9: incontro alla stazione servizio Agip Ovest sulla A3 Salerno; ore 9.15: partenza alla volta dello svincolo di Sicignano dove ci sarà riunione col gruppo cilentano, con sosta per colazione; ore 10.30: sosta tecnica alla stazione di servizio Rossellino Sud di Potenza; ore 13.30: sosta eno-gastronomica presso il Ristorante Cocal di Spinoso, sulla diga del Pertusillo; ore 15: partenza alla volta di Brienza con sosta caffè; ore 17: ritorno; ore 19: sosta per i saluti di rito presso la stazione di servizio Agip Est di Salerno.  A chi partecipa verrà regalata una T-shirt ed un cappellino con i loghi del sodalizio. Per informazioni si può telefonare al 348-5835400 (chiedere del signor Trimones).

GLI ORGANIZZATORI CONSIGLANO. Controllare lo stato e la pressione degli pneumatici prima della partenza; partire da casa col pieno e rifornirsi allorquando possibile (le stazioni di servizio, sulle Dolomiti Lucane, sono rare); portare l’abbigliamento antipioggia. Al confronto, quelli di Enrico Cereghini detto Nico, rimasto fermo al “Luci accese anche di giorno, casco ben allacciato e prudenza sempre” degli anni Novanta, sono consigli da aggiornare.

NON SOLO RADUNI. Certo, abbiamo detto all’inizio che l’attività principale del “Vadoinmoto” è il turismo a due ruote. E’ però attiva una piccola squadra corse con due bimbi - Lorenzo Di Somma (figlio del presidente) e Giuseppe Giordano - che se la cavano molto bene nelle manifestazioni territoriali di Minimoto e MiniGP.

ALTRI A SCAFATI. Per la cronaca, ricordiamo che a Scafati (nella Foto1: la chiesa cittadina di Santa Maria delle Vergini) c’è anche un altro sodalizio, il “Roby Scafati”, di poco più anziano. E’ stato infatti costituito nel 2005 ed è presieduto da Roberto Cascone.


comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Lambretta Club Campania: a Paestum, dentro anche le Vespe

Lambretta Club Campania: a Paestum, dentro anche le Vespe
in Turismo - Motoraduni

La gamma Symphony di SYM si fa in quattro: arriva il 151cc.

La gamma Symphony di SYM si fa in quattro: arriva il 151cc.
in Moto e mercato

Mondiale SuperMoto: quarto posto per Ivan Lazzarini a Latina

Mondiale SuperMoto: quarto posto per Ivan Lazzarini a Latina
in Offroad - Supermotard

Nuovi colori per la Honda CBR600RR 2010

Nuovi colori per la Honda CBR600RR 2010
in Moto e mercato