GP Valencia, gara 250: Katoh vola via...

di Edoardo Licciardello

Meteo impietoso per la 250, che ha spaccato la gara in due con uno scroscio di pioggia a diciassette giri dalla fine. Interruzione utile solo a rendere meno comprensibile l'andamento della gara, disputata per somma di tempi, dato che anche la seconda metÓ Ŕ stata corsa con le slick, mentre la pioggia Ŕ caduta solo a gara finita.

Il premio sfortuna va senza dubbio a Marco Melandri, che stava facendo la sua gara quando si Ŕ visto centrare da Fonsi Nieto. Al di lÓ delle insinuazioni fatte da Macio su favoritismi per i piloti spagnoli, Nieto ha commesso un errore davvero marchiano, e l'unico che ne ha pagato le conseguenze Ŕ stato il ravennate.

Ancora una volta, cavalcata trionfale per Daijiro Katoh.

Il simpatico giapponesino del team Gresini sembra assolutamente imbattibile ogniqualvolta la sua NSR non ha qualche problema particolare o non piove. A questo punto, l'assegnazione del titolo pare essere poco pi¨ che una formalitÓ, e in tutta franchezza si pu˛ dire che lo sta vincendo il migliore.

Harada, infatti, al di lÓ dei problemi derivanti da una scelta di gomme non proprio azzeccata, ha sofferto una pista sicuramente non troppo congeniale alla sua Aprilia. Il dubbio che per˛ Tetsuya abbia un po' tirato i remi in barca non potendo pi¨ lottare per il mondiale resta: con tutto il rispetto per Alzamora, non dovrebbe certo essere lui il suo rivale.

Gara di casa, comunque, estremamente positiva per Fonsi Nieto ed Emilio Alzamora, che comunque vediamo sempre pi¨ spesso nelle posizioni di testa. I due non sono certo dei fuoriclasse, ma fanno sicuramente pi¨ di quanto non ci si aspettasse viste le loro prestazioni passate. Prestazione positiva anche per Naoki Matsudo, che per una volta ha fatto fruttare la moto campione del mondo. Stai a vedere che abbiamo trovato altri papabili protagonisti per la quarto di litro...

Una menzione va fatta per i nostri Locatelli e Rolfo, che per la prima volta da tanto tempo hanno concluso nell'ordine. Bene per Locatelli, che ha guidato con pi¨ convinzione rispetto a quanto mostrato negli ultimi tempi, e prestazione comunque brillante per Rolfo, che - Ŕ facile dimenticarlo - ha un'Aprilia molto veloce ma non certo all'altezza delle ufficiali. Speriamo che per l'anno prossimo la situazione cambi...


Così in gara:

 1. Daijiro KATOH      (JPN) HONDA   44'01.853 
 2. Tetsuya HARADA     (JPN) APRILIA a 4.943 
 3. Fonsi NIETO        (SPA) APRILIA a 12.371 
 4. Emilio ALZAMORA    (SPA) HONDA   a 14.972 
 5. Jeremy MCWILLIAMS  (GBR) APRILIA a 21.045 
 6. Naoky MATSUDO      (JPN) YAMAHA  a 25.817 
 7. Roberto LOCATELLI  (ITA) APRILIA a 26.623 
 8. Roberto ROLFO      (ITA) APRILIA a 26.776 
 9. Alex DEBON         (SPA) APRILIA a 35.372 
10. Randy DE PUNIET    (FRA) APRILIA a 46.273 
11. David CHECA        (SPA) HONDA   a 47.766 
12. Shahrol YUZY       (MAL) YAMAHA  a 47.887 
13. Sebastian PORTO    (ARG) YAMAHA  a 49.132 
14. Franco BATTAINI    (ITA) APRILIA a 51.582 
15. David DE GEA       (SPA) YAMAHA  a 52.052 
16. Sylvan GUINTOLI    (FRA) APRILIA a 53.057 
17. Taro SEKIGUCHI     (JPN) YAMAHA  a 53.108 
18. Jeronimo VIDAL     (SPA) APRILIA a 1'17.203 
19. Riccardo CHIARELLO (ITA) APRILIA a 1'42.393 
20. Alvaro MOLINA      (SPA) YAMAHA  a 1'53.681 
21. Cesar BARROS       (BRA) YAMAHA  a 2'07.720 
22. David TOMAS        (SPA) HONDA   a 2'12.659 
23. Stuart EDWARDS     (GBR) YAMAHA  a 2'14.370 
24. Katja POENSGEN     (GER) HONDA   a 2'23.258 

Così in classifica

 1. Katoh Daijiro      HONDA   247
 2. Harada Tetsuya     APRILIA 198
 3. Melandri Marco     APRILIA 169
 4. Rolfo Roberto      APRILIA 136
 5. Nieto Fonsi        APRILIA 103
 6. Alzamora Emilio    HONDA    97
 7. McWilliams Jeremy  APRILIA  90
 8. Locatelli Roberto  APRILIA  86
 9. Matsudo Naoky      YAMAHA   80
10. Debon Alex         APRILIA  58
11. Battaini Franco    APRILIA  51
12. Hofmann Alex       APRILIA  47
13. Porto Sebastian    YAMAHA   39
14. De Puniet Randy    APRILIA  38
15. Yuzy Shahrol       YAMAHA   38
....
20. Lucchi Marcellino  APRILIA  13
21. Lanzi Lorenzo      APRILIA  13
24. Chiarello Riccardo APRILIA  10 
25. Boscoscuro Luca    APRILIA  10 

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Gilera 600 Supersport

Gilera 600 Supersport
in Moto e mercato

Honda VFR e Pan European: altre info

Honda VFR e Pan European: altre info
in Moto e mercato

Pubblicità progresso?

Pubblicità progresso?
in Altre notizie

Montoya ritira la MV Agusta F4 Senna

Montoya ritira la MV Agusta F4 Senna
in Altre notizie