Ducati-Bridgestone: e se l'avessero azzeccata?

di Marco Dabizzi

Capirex.jpg

Confesso che ero scettico.

Qualche settimana fa, durante una presentazione, un responsabile dell'ufficio stampa Ducati mi chiese cosa ne pensassi dell'accordo fra la Casa di Borgo Panigale e Bridgestone. Senza pensarci due volte risposi con un modo di dire toscano, che riassumeva perfettamente il mio pensiero: "o siete stati furbi furbi, o siete stati bischeri bischeri".

Inutile però negarlo: in quel momento ero fermamente convinto che assommare nuove variabili legate ai pneumatici allo sviluppo e messa a punto di una ciclistica che nel corso del 2004 è apparsa perlomeno "difficile" fosse un suicidio bello e buono.

Anche perchè i pneumatici giapponesi quest'anno hanno messo in mostra eccezionali caratteristiche per quanto riguarda la versione da tempo, ma abbinate a prestazioni altalenanti e troppo legate alle condizioni ambientali della versione da gara per poter rappresentare una scelta sicura rispetto alla collaudate Michelin.

Rimane il fatto che Michelin, forse per accontentare tutti, alla fin fine sembra non accontentare nessuno tranne Yamaha, vista anche la quantità di piloti Honda che nel corso della stagione si sono lamentati dello scarso supporto fornito dal costruttore francese.

Alla luce dei risultati ottenuti in queste prime prove invernali però occorre riconoscere che l'accordo firmato da Ducati è perlomeno partito con il piede giusto, e se le dichiarazioni di Capirossi e Checa potrebbero essere "politiche" altrettanto non si può dire dei temponi stampati sui tabulati, quelli sì sicuramente veritieri ed indicativi del fatto che le nuove "scarpe" non hanno impegato molto a calzare sulla "rossa" almeno altrettanto bene delle precedenti.

Non rimane che aspettare - come ogni inverno con impazienza - l'inizio del prossimo campionato.

(Nella foto degli ultimi test a Jerez: sembra proprio che Capirex debba evitare di sporgere troppo dalla moto per non strusciare anche con le spalle...)

comments powered by Disqus

Altri commenti

Ruggero

la scelta poteva essere azzeccata come no, però sapendo il potenziale delle gomme e soprattutto della fabbrica e avendo visto che la michelin dopo aver promesso gomme per la rossa a disatteso le aspettative, la scelta si poteva condividere, del resto la gomma è la principale artefice delle prestazioni della moto e se i giapponesi sapranno fare una gomma adatta alla moto che sappia colmare i gap del mezzo i risultati si vedranno.

Inserito: 01 dicembre 2004
numero22

Secondo me dobbiamo frenare i facili entusiasmi... siamo a dicembre e tante cose sono ancora da verificare.

Però mi piace vedere entrambe le Ducati davanti a tutti.

E paragonando i risultati di questi test con quelli dell'anno scorso... verrebbe quasi da pensare che l'anno prossimo... basta così!

E soprattutto: meglio essersi staccati dalla Michelin, che ha interesse a fornire una sola persona: le gomme fanno troppa differenza per potersi sacrificare un altro anno al Totem Rossi... meglio rischiare con le Bridgestone piuttosto che essere già destinati al ruolo di comparse.

Inserito: 01 dicembre 2004
slowfast

Dabizzi:
Rimane il fatto che Michelin, forse per accontentare tutti, alla fin fine sembra non accontentare nessuno tranne Yamaha...

Ruggero:
...del resto la gomma è la principale artefice delle prestazioni della moto...

numero22:
...soprattutto: meglio essersi staccati dalla Michelin, che ha interesse a fornire una sola persona: le gomme fanno troppa differenza...

C'E' L'INVASIONE DEL VIRUS C.A.V.L.L ??? (Comincio A Vedere La Luce...)

MEGLIO TARDI CHE MAI...AVANTI ASPETTO TUTTI GLI ALTRI...

P.S. per Dabizzi.

E' proprio così dura da mandare giù che "il tutto" non è casuale? Credi davvero che Michelin vada, come dire, "in confusione" per non scontentare nessuno? E se il jolly ti va ad uscire sul cavallo sbagliato? Dai Marco sono multinazionali miliardarie e sanno più che bene quel che fanno...

Inserito: 01 dicembre 2004
fastpicci

Peccato che il virus N.L.S.M.D.S.C tu non riesca proprio a debellarlo ...
... sommo Slow,
toglimi una curosità :
c'è qualche mondiale non manipolato nella storia del motomondiale oppure lo sono tutti ?
O solo quelli vinti da Rossi ?
Accetto ogni tipo di risposta,
purchè fantasiosa come è nel tuo "stile".


Per la cronaca
"non la smetto mai di sparare cazzate"

Inserito: 01 dicembre 2004
cleo01

Questo Sow è un vero spasso.
Tanti prima di lui si sono avvicendati su motocorse.
Sono tutti spariti sommersi dal mare di cacate sparate negli anni per denigrare Rossi :
Rossi vinceva perchè Biaggi è in Yamaha, vedremo quando Biaggi sarà alla Honda ...
... Rossi vince perchè la Honda di Biaggi non è Honda come la Honda di Rossi ....
... AHHHHHHHHHH !! Rossi ha firmato con la Yamaha :
ora i nodi verranno al pettine ...
ecc ... ecc ....
.. che fine hanno fatto questi fenomeni da baraccone
guidati da Bitmax ?
Spariti.
Tranqulli.
Ora c'è un nuovo ciarlatano.
Il suo nome è Fast.
Slow Fast.
Colui che conosce tutti i trighi internazionali.


A noi basta vedere quello che ci dice la pista.
Ci basta esaltarci per le cose che il ragzzo
di Tavullia ci ha fatto vedere in tutti questi anni.
Soprattutto in quest'ultimo.


Per le fiabe, per la cacca,
lasciamo pure la parola a Fast.
Slowfast.



Inserito: 01 dicembre 2004
SoniaBrown

Certo che questo sito da ampio spazio ai fenomeni… da baraccone però… eheheh
Mi par di capire “tra le righe” che ogni scusa è buona per parlare della diatriba Rossi-Biaggi,

ma la Ducatona a voi non dice nulla e un pilota italiano come Capirex, che lavora sodo e si da da fare, senza troppa enfasi e chiacchera, non vi fa sognare un mondiale MotoGP tutto italiano, l’unica cosa che leggo in questo articolo e dico l’unica è che la Ducati ha fatto un’ottima scelta con le Bridgestone (l’aveva fatta a sua volta anche la Ferrari), sono ottimista e immagino un cuneo rosso fuoco infilarsi tra le cavalcature dei soliti due litiganti,
chissà che il terzo goda, Forza Capirex! Forza Ducati!!!

Inserito: 02 dicembre 2004
tokyo

Ti ci metti pure tu Dabizzi? con la storia delle gomme. Lasciala al mitico Slowfast è farina del suo sacchettino.

Nessuno dice che al sachsenring la gomma di Valentino lo piantò a piedi a 8 giri dalla fine ... nessuno dice che a barcellona la gomma di Valentino era finita dopo 10 giri, nessuno dice che valentino quest'anno ha fatto solo tre pole alla faccia delle super gomme da tempo (solo per lui). nessuno dice che la michelin aveva studiato per e con honda le gomme evoluzione del 2004. E questo solo per parlare dele gomme perchè se andiamo accanto alla moto ci mettiamo a ridere.
La tesi della cospirazione internazionale vale solo per Rossi, perchè la Dorna, la Michelin, la honda stessa ha piacere e trae benefici dalle vittorie di Rossi ... è tutto studiato, tutto pronto anche per il prossimo campionato, come dice l'agente segreto Slowfast (ex pilota, almeno dicci chi sei che andiamo a vedere negli annali se ti troviamo). Ovviamente è sempre più redditizio fare dietrologia del minchia anzichè ammettere che un team, una casa ed un pilota hanno lavorato bene ed hanno vinto ... vero Slowfast.
Le gomme bridgestone sono performanti per ducati?? benissimo ... almeno risolveranno i problemi di capirossi che in carriera su 200gp almeno 165 volte ha dichiarato di aver sbagliato gomme (parole sue non mie) e di checa che sono anni che corre con il freno a mano tirato ...
dimenticavo che la loro scusante è che sono vittime del grande piano Economico industriale del maledetto trinomio Dorna, yamaha, michelin per far vincere quello spocchioso fortunato di Rossi che già rubò nel 1994 la vittoria al CIV vero slowfast.

ahhh ahhhha ahhhha ahhhh (questa è una risata)

Inserito: 02 dicembre 2004
incubo999

Va detto che alla Ducati hanno avuto le palle a cambiare marca! Nel senso che oggi hanno un'incognita in piú cioé le gomme. Di fatto nessuno, a parte Tamada, sa quanto e dove vanno bene le Bridgestone oppure dove queste possano essere inferiori alla Michelin.
Sono contento di vedere le Ducati davanti, staccare temponi incredibili, ma dall'altra parte bisogna riconoscere che siamo appena ad inizio Dicembre e che i tempi contano relativamente.
Ricordate lo scorso anno Edwards che temponi fece in inverno? Poi in campionato? Uno o due podi se non sbaglio, troppo poco per fare salti di gioia! Con questo voglio solo confermare come i tempi in inverno contino poco! E'piú importante la messa a punto del mezzo

Inserito: 02 dicembre 2004
cleo01

Slow, vecchio guru,
forse non hai capito una cosa,
una semplicissima cosa.
Non dobbiamo NOI dimostrare che Rossi
è un fenomeno.
Che Rossi a 25 anni ha 6 mondiali in tasca
di cui 4 nella classe regina.
Che quest'anno ha firmato un capolavoro
riconosciuto da tutto il mondo
motociclistico,
soprattutto da grandi ex campioni della 500,
sbalorditi da cotanta classe.
Non dobbiamo dimostrare nulla di più
di quello che la pista ha detto.
TU, vecchio guru,
hai il compito di smentire l'intero mondo
motociclistico.
Tu, da solo contro tutti
devi dimostare il contrario di quello che
noi poveri ciechi non siamo riusciti a vedere.
Dimostracelo e noi forse avremo qualche dubbio.
Ma cerca di dimostrarlo coi fatti.
Non con le stronzate.

Saluti e in bocca al lupo
per l'immane compito che ti aspetta :
credo che l'unica possibilità sia taroccare
i filmati ... così Rossi
potrebbe non essere campione del mondo
per la quarta volta consecutiva ...


Inserito: 02 dicembre 2004
tokyo

Risponderò a Slowfast



Ti faccio notare che Brnò è la pista dove Gibernau guida meglio, battuto da una magia di rossi nel 2003 vincitore nel 2004.
Imputare le cattive prestazioni a Gibernau in portogallo e giappone per la gomma nuova non è coerente se non lo si fa anche per la malesia e per valencia dove aveva però le gomme vecchie.
Se Michelin introduce una novità significa che la sfida con Bridgestone (dopo il brasile) ha imposto una ricerca ed uno sviluppo, ma se gibernau ed il suo team non sono in grado di sfruttarla non è colpa della Michelin.
Ti faccio notare che negli anni passati quando michelin aveva il monopolio non c'era di fatto evoluzione e la ricerca sulle gomme era ferma.
Gresini è un team satellite ma ha sempre avuto appoggio totale dalla HRC (come Rossi nel 2001, campione del mondo) addirittura hanno pure scartato la moto ufficiale preparata da Barros da Brnò in avanti. L'unica cosa che si deve dire è che non hanno avuto la possibilità di sviluppare la moto, ma le cose migliori che avevano in honda lui le aveva.
Grazie per la traduzione di "status quo" pensavo che fosse uno dei nipoti di paperino.

Valentino è velocissimo anche in prova, ma a differenza di altri ha un cattivo feeling con le gomme morbidissime, questione di stile (mia opinione). Essendo uno spigolatore più che un piegatore sfrutta meno la gomma morbida rispetto ad un tamada o Capirossi o Biaggi che piegano all'inverosimile sfruttando l'aderenza e quindi percorrendo la curva a maggior velocità. Ma in gara quando le gomme sono più dure e poi si deteriorano il suo stile è quello vincente.

Sull'acqua valentino è un fenomeno. Basta essere stato al mugello 2001 che, con una pista impossibile (dove si è steso pure nel giro di allineamento), ed un 2 tempi in mano ha fatto una rimonta dal 16° posto al 2° prima di cadere su di un torrente d'acqua, e quando dico torrente non esagero. Con i 4 tempi e l'elettronica il bagnato esalta più le qualità di equilibrio e gestibilità della moto anzichè le qualità del pilota ...mna penso che molti non saranno in accordo.

Ciao Slow e rilassati e guarda valentino potrebbe essere l'ultimo anno per il genio non perdertelo.

Inserito: 03 dicembre 2004
cleo01

Slowfast, pensavo di leggere qualche bella novella,
ma oggi non ci hai ancora rallegrato gli umori.
Ripasso dopo.
Non deludermi.

Inserito: 03 dicembre 2004
fastpicci


"ma la domanda è perchè chi sette giorni prima volava, sette giorni dopo arranca così palesemente?"

Pensavo che anche una testa bacata come Slow capisse che
ci sono alcuni piloti che prediligono alcuni circuiti ... poi ce n'è uno che anche se non li predilige vince lo stesso ... ma questo pilota è un caso a parte ..


"Appena è arrivato - è Burgess che parla di Rossi–
ho fatto in modo che si sentisse,
ANCORA PRIMA DI DIVENTARLO,
il numero uno della squadra,
poi ho voluto che la Casa lo supportasse in tutto,
per riuscire a fare la moto che lui desiderava"

Biaggi chiede sempre di essere considerato l'ultimo della squadra.

Doohan chiedeva di pulire i cerchi.

Rainey voleva la moto col pieno in prova per partire con un handicap.

Agostini correva con uno zaino di 50 kg.

Quelli sì che erano campioni ...
... non Rossi che vuole la moto a posto ...







Inserito: 04 dicembre 2004
slowfast

Tazio mi hai convinto. Ho raccolto i tuoi post e mi prendo qualche settimana per studiarli in modo da imparare e portare in futuro un contributo più intelligente. Grazie!

Contemporaneamente mi scuso con MC per lo spazio inopportunamente usurpato.

TAZIOPENSIERO HIT:

di tazionuvolari del 04 Dec
MA ANCORA GLI RISPONDETE SERIAMENTE A QUESTO MOLTO-SLOW-POCO-FAST?
MA FATEGLI UNA PERNACCHIETTA E PRENDETELA A RIDERE, ALLA FIN FINE LE SUE SON SOLO BARZELLETTE!

:-)))

Ciao Slow, sempre in forma, é? :-)))

di tazionuvolari del 04 Dec
"FORSE LA VERITA', BRUCIANTE, E' CHE MOLTI COMINCIANO A CAPIRE."
L 'unica cosa che vedo bruciare é il tuo culo!
COME BRUCIAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!! :-)))
MMMMUUUAAAAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!!!!!!

di tazionuvolari del 04 Dec
Slow, comincio a sospettare che tu abbia dei problemi. Seri. Molto seri.
Curati! ;-)

di tazionuvolari del 04 Dec
Il tempo perso é quello usato per rispondere a te.
:-)))
MUAAAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!!!!
Slow, sei una forza della natura, un cabarettista nato! ;-)

di tazionuvolari del 04 Dec
BlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBla..... ma quanto blateri, slow? ;-)

di tazionuvolari del 04 Dec
Se non ce lo dicevi non lo si era capito! :-)))
Grande Slow, sei er mejo!, un giorno o l' altro ti faremo un bel monumento all' insipienza! Equestre te lo facciamo!

di tazionuvolari del 04 Dec
É impossibile ignorare slow, sarebbe come chiedere a un orso di ignorare il miele ..... o a una mosca di ignorare la merda! :-)))
MUUUAAAHAHAHAHAH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

di tazionuvolari del 04 Dec
É impossibile ignorare slow, sarebbe come chiedere a un orso di ignorare il miele ..... o a una mosca di ignorare la merda! :-)))
MUUUAAAHAHAHAHAH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

è tazio che l'ha postato doppio...non vorrei fargli torto...

di tazionuvolari del 04 Dec
"Pilota?
Vorrei non esserlo stato... vivrei con gli occhi chiusi su questo mondo ma, vivrei più sereno..."
O forse lo vorrebbero quei poveri diavoli che ti cacciarono a calci nel deretamno dal paddock stanchi delle tue fandonie?
MUUUUAAAAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!
"Purtroppo non posso prescindere da quel che l'esperienza diretta mi ha insegnato."
Ehhh!, povero slow, allora la vita deve esser stata davvero avara con te!
Oh!, destino amaro e crudele!

di tazionuvolari del 04 Dec
Ma la tua mente no! É piena di nubi! Anzi, ... di mnebbia!!!
MUUUUAAAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!!!!
:-))))

Sob!Tazio mi hai convinto. Ho raccolto i tuoi post e mi prendo qualche settimana per studiarli in modo da imparare e portare in futuro un contributo più intelligente. Grazie!

di tazionuvolari del 04 Dec
MA ANCORA GLI RISPONDETE SERIAMENTE A QUESTO MOLTO-SLOW-POCO-FAST?
MA FATEGLI UNA PERNACCHIETTA E PRENDETELA A RIDERE, ALLA FIN FINE LE SUE SON SOLO BARZELLETTE!

:-)))

Ciao Slow, sempre in forma, é? :-)))

di tazionuvolari del 04 Dec
"FORSE LA VERITA', BRUCIANTE, E' CHE MOLTI COMINCIANO A CAPIRE."
L 'unica cosa che vedo bruciare é il tuo culo!
COME BRUCIAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!! :-)))
MMMMUUUAAAAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!!!!!!

di tazionuvolari del 04 Dec
Slow, comincio a sospettare che tu abbia dei problemi. Seri. Molto seri.
Curati! ;-)

di tazionuvolari del 04 Dec
Il tempo perso é quello usato per rispondere a te.
:-)))
MUAAAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!!!!
Slow, sei una forza della natura, un cabarettista nato! ;-)

di tazionuvolari del 04 Dec
BlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBlaBla..... ma quanto blateri, slow? ;-)

di tazionuvolari del 04 Dec
Se non ce lo dicevi non lo si era capito! :-)))
Grande Slow, sei er mejo!, un giorno o l' altro ti faremo un bel monumento all' insipienza! Equestre te lo facciamo!

di tazionuvolari del 04 Dec
É impossibile ignorare slow, sarebbe come chiedere a un orso di ignorare il miele ..... o a una mosca di ignorare la merda! :-)))
MUUUAAAHAHAHAHAH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

di tazionuvolari del 04 Dec
É impossibile ignorare slow, sarebbe come chiedere a un orso di ignorare il miele ..... o a una mosca di ignorare la merda! :-)))
MUUUAAAHAHAHAHAH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

è tazio che l'ha postato doppio...non vorrei fargli torto...

di tazionuvolari del 04 Dec
"Pilota?
Vorrei non esserlo stato... vivrei con gli occhi chiusi su questo mondo ma, vivrei più sereno..."
O forse lo vorrebbero quei poveri diavoli che ti cacciarono a calci nel deretamno dal paddock stanchi delle tue fandonie?
MUUUUAAAAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!
"Purtroppo non posso prescindere da quel che l'esperienza diretta mi ha insegnato."
Ehhh!, povero slow, allora la vita deve esser stata davvero avara con te!
Oh!, destino amaro e crudele!

di tazionuvolari del 04 Dec
Ma la tua mente no! É piena di nubi! Anzi, ... di mnebbia!!!
MUUUUAAAHAHAHAHAHA!!!!!!!!!!!!!!
:-))))

Sob

Inserito: 04 dicembre 2004
cleo01

Ah... sono ripassato e ci sono nuove minchiate
di slow da leggere ... ahhhh ...
.. grazie slow, non mi hai tradito,
nemmeno stavolta.

Ciao Slow,
sotto sotto lo sappiamo tutti
che tu avevi più talento di Rossi da ragazzino,
ma la tua faccia non bucava lo schermo
come quella di Rossi,
per cui sei stato tagliato fuori
dal BUSINESSSSS ....

Inserito: 05 dicembre 2004
liviberto

a tutti quei fenomeni che oggi scrivono che rossi ha vinto perchè lo voleva la michelin chiedo:
"è forse abbastanza porbaile che voi siate gli stessi che nel 2003 dicevano che rossi vinceva perchè era la honda a deciderlo in quanto la honda stessa, in realtà, era quella che decideva tutto nel mondiale???"
e se è così(perchè sappiamo tutti che è così...) mi spiegate perchè prima la honda decideva tutto ed ora invece viene addirittura boicottata???
capite che c'è qualcosina che non torna...
cmq secondo me il grosso del miglioramento ducati è proprio della ducati stessa che si è decisa a chiudere sto benedetto telaio fino al forcellone.
infatti mi sembra che i test dopo la gara di philip island fossero andatei altrettanto bene anche se le gome erano ancora michelin.
cmq è presto per dirlo ma sicuramente faranno un cmpionato diverso da quest'anno.
complimenti alla ducati!!!

Inserito: 05 dicembre 2004
tokyo

X il divertimento futuro rispondiamo di nuovo a Slow

prima puntata

anno 2000 Valentino viene selezionato per la Honda, team satellite, con Geremia e soci ex doohan. Inizio campionato nessuno preme su Valentino gli dicono d'imparare chi deve vincere è in HRC e si chiama Criville. Prime gare con setting Doohan un disastro, cade a ripetizione. Tutti già parlano di un flop. prove a Jerez terzo gp valentino fa il 2° posto in Pole con 1.42.995 dietro a Max. Jeremia dice è da quel momento che tutti abbiamo capito che con valentino si potevano fare cose importanti. Ma la fiducia non è ancora totale e ci vorrà ancora qualche caduta, prima che anche il signor Geremia affidi nelle mani di Vale la sua moto. da quel momento podi a ripetizione e due vittorie. Ricordo che la honda del 2000 era "un cesso" che in portogallo e in circuiti accaldati in rettilineo diminuiva la velocità (s'imballava) cosa inaudita. La cura rossi alla nuova moto, perchè a metà stagione gli affidarono lo sviluppo ... viene messa in pista a Phillips island per mezza giornata e si rivela essere una bomba, poi nel gp usarono la vecchia e vinse Max su capirex e rossi. nel 2001 massacramento stellare. Di michelin allora non se ne parlava erano tutte uguali, anzi al primo anno forse quelle di Rossi erano un poco scadenti ma la classe non è acqua. Per fortuna che esistono persone che vedono lontano, molto lontano.

Inserito: 06 dicembre 2004
fastpicci

Slow ... dai non startene muto,
ci stiamo male ...
... lo sappiamo,
devi cercare di abbattere questo muro
ed è praticamente impossibile,
ma i tuoi divertenti tentativi
ci commuovono.
Un muro fatto di tanti mattoni,
di vittorie, di record, di conferme
da parte di tutti gli addetti ai lavori
che conscarano Rossi come un fenomeno
(vedi dichiarazioni di Cadalora, Doohan, Agostini,
Raineyt, Mamola, Lucchinelli, ecc.ecc.
non dichiarazioni di Fastpicci o Slowfast).
Vedi, Slow questo muro fatto di tanti mattoni,
di tante certezze,
tu vuoi provare a scalfirlo,
ma finora hai solo cianciato.
Finora non ne hai scalfito nemmeno uno,
che sia uno, di questi mattoni.

Ma sei ugualmente divertente.
Non mollare ...

Inserito: 06 dicembre 2004
cleo01

Su ragazzi, non infierite.
Nel mondo c'è chi si sente Napoleone,
Hitler, Giulio Cesare, ecc. ecc.
Slowfast si crede solo uno dei pochi a capire
di motociclismo e crede che il 99%
degli appassionati abbia il paraocchi.
Io se mi dovessi imbattere in uno
che si sente Hitler o Napoleone
preferirei assecondarlo.
Assecondiamo anche Slow ...

Inserito: 06 dicembre 2004
triumphone

salve, questa è la prima volta che scrivo in questo forum,
e volevo solo fare alcune brevi considerazioni sulla polemica innescata da slowfast.
probabilmente le sue sono solo congetture,ed esagerazioni, ma nessuno può negare che dubbi sulle gomme che condizionino i campionati ve ne siano.
basta guardare cosa è successo in superbike dove, dopo l'introduzione della mono gomma, tutti gli equilibri precedenti sono saltati portando ad una classifica cortissima ed ad un finale entusiasmante
personalmente credo che l'introduzione della gomma unica anche in moto gp sarebbe un evento storico che davvero permetterebbe di capire quali sono davvero i rapporti di forza in pista, oltre che, ci permetterebbe di assistere a vere e proprie guerre dall'esito molto più incerto di quello che si pensa.
molte certezze credo svanirebbero del tutto
detto questo credo anch'io che valentino sia il più forte, ma non tanto perchè più dotato tecnicamente degli altri, ma perchè davvero è quello che ha il cuore ed il coraggio maggiore di chiunque altro sia mai salito su di una moto

Inserito: 02 gennaio 2005
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

BMW R1200RT e R1200ST: le foto ufficiali

BMW R1200RT e R1200ST: le foto ufficiali
in Moto e mercato

Test Valencia, seconda giornata: Capirossi sotto la pole

Test Valencia, seconda giornata: Capirossi sotto la pole
in Motomondiale

Honda: Tokyo o Hamamatsu?

Honda: Tokyo o Hamamatsu?
in Altre notizie

Kit Kettenmax per la lubrificazione delle catene

Kit Kettenmax per la lubrificazione delle catene
in Accessori moto