GP Losail, QP1 MotoGP: Trionfo Superbike

di Edoardo Licciardello

Trionfo dei piloti Superbike in questa prova di Losail, con un incredibile Xaus davanti a Edwards. Su una pista nuova per tutti, e peraltro abbastanza scivolosa (condizione che probabilmente impedisce di sfruttare al 100% le possibilità ciclistiche delle motoGP) come se fosse bagnata, i due ex del mondiale delle derivate di serie hanno letteralmente demolito la concorrenza. Senza voler cadere in facili entusiasmi, specie considerando che la pista è nuova per tutti e bisogna sicuramente attendere che i “big” prendano confidenza con il tracciato, resta comunque una dimostrazione di grinta e abilità non indifferente.

Completa la prima fila provvisoria – e il gruppo di chi ha abbattuto il muro del 2’02” – Gibernau, decisamente il più positivo dei “soliti”, anche se l’impressione è che la prestazione sia figlia di un solo giro lanciato piuttosto che di un passo elevato.

A sorpresa al quarto posto troviamo Checa, seguito da Biaggi e Rossi. I due italiani (pare) non hanno girato con gomme da qualifica, dunque la prestazione è sicuramente sensibile di miglioramento, e soprattutto Valentino si è esibito in un paio di dritti che lo hanno penalizzato, secondo qualcuno a causa di un motore potente ma scorbutico che starebbe provando oggi. Più probabile attribuire tale problema alla scivolosità della pista, che peraltro ha tradito anche Capirossi, anche lui protagonista di un lungo da cui però è ripartito indenne.

Solo ottavo Hopkins, a lungo confermatosi in prima fila, a causa di una rottura che lo ha costretto ai box anticipatamente. L’americano pare resterà in Suzuki – nonostante le voci che lo volevano in partenza – e francamente, non si vede il motivo per cui avrebbe dovuto cedere il posto ad altri mantenendo invece Roberts. Buono il nono posto di Nakano sulla Kawasaki. A domani le conferme e le smentite.

I tempi:

1

11

R.Xaus

Ducati

2'01"309

2

45

C.Edwards

Honda

2'01"617

3

15

S.Gibernau

Honda

2'01"882

4

7

C.Checa

Yamaha

2'02"744

5

3

M.Biaggi

Honda

2'03"054

6

46

V.Rossi

Yamaha

2'03"274

7

69

N.Hayden

Honda

2'03"274

8

21

J.Hopkins

Suzuki

2'03"301

9

56

S.Nakano

Kawasaki

2'03"356

10

50

N.Hodgson

Ducati

2'03"380

11

4

A.Barros

Honda

2'03"422

12

65

L.Capirossi

Ducati

2'03"615

13

66

A.Hofmann

Kawasaki

2'03"621

14

6

M.Tamada

Honda

2'03"919

15

12

T.Bayliss

Ducati

2'04"005

16

33

M.Melandri

Yamaha

2'04"265

17

17

N.Abe

Yamaha

2'04"991

18

71

Y.Kagayama

Suzuki

2'05"062

19

99

J.McWilliams

Aprilia

2'05"442

20

9

N.Aoki

Proton KR

2'05"969

21

36

J.Haydon

Proton KR

2'06"651

22

77

J.Ellison

WCM

2'07"859

23

41

Y.Ui

WCM

2'10"611

 

comments powered by Disqus

Altri commenti

fastpicci

Condivido il commento :
grande performance di Xaus, ma credo che domani i big prenderanno le misure con la pista, che si gommerà un po'di più ... certo che Rossi e Biaggi oggi hanno un bel distacco ... Gibe sembra quello messo meglio,
vedremo ...

Inserito: 30 settembre 2004
Tacos

Più passano le gare più Hopkins migliora. Penso che sia stato sottovalutato dalla maggior parte dei giornalisti. E' molto giovane e non ha mai guidato moto di primo livello. Sarei curioso di vederlo con un top team....

Inserito: 30 settembre 2004
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, gratis!

Commento


Articoli pi letti

Articoli precedenti su MotoCorse.com

GP Losail, QP1 125: Dovizioso scende di sette secondi!

GP Losail, QP1 125: Dovizioso scende di sette secondi!
in Motomondiale

KTM: ecco il video

KTM: ecco il video "segreto" della Super Duke
in Moto e mercato

Mercato SBK: questo lo schieramento 2005?

Mercato SBK: questo lo schieramento 2005?
in Superbike

Sarà Yamaha a finanziare la ristrutturazione di Laguna Seca

Sarà Yamaha a finanziare la ristrutturazione di Laguna Seca
in Motomondiale