Presentazione Team Camel Honda

di Giorgio Papetti

Il 18 Marzo all'Alcatraz di Milano, con una presentazione in grande, la Casa del Sol Levante ha ufficialmente presentato il team Camel Honda, capitanato per il secondo anno consecutivo da Sito Pons ed evoluzione del team che ha partecipato per la prima volta lo scorso hanno alla MotoGP. Già il nome lascia intendere come per il 2004 i rapporti tra la squadra del manager spagnolo e la HRC saranno molto più stretti, come hanno sottolineato gli stessi vertici Honda durante la conferenza stampa.

Del resto la scorsa stagione la squadra di Sito Pons si è classificata seconda assoluta nel Mondiale e Max Biaggi si è piazzato terzo nella classifica piloti.

Un ottimo traguardo per un team comunque nuovo, sebbene composto da tecnici, piloti e manager di comprovato valore. Va anche aggiunto che il suo pilota di punta veniva da quattro stagioni con la Yamaha e che non disponeva di una Honda RC211V all'altezza di quella di Valentino Rossi.

Anche il feeling tra Sito Pons e Max Biaggi ha fatto fatica ad arrivare e le numerose polemiche non hanno certo favorito la corsa al titolo. In ogni caso i risultati raggiunti dal team Camel, uniti anche all'abbandono di Valentino Rossi in favore di Yamaha, hanno spinto i vertici HRC a puntare maggiormente sulla squadra di Pons e sul pilota romano. Al suo fianco, grazie all'accordo raggiunto con Pramac sarà quest'anno schierato Makoto Tamada, che si è messo positivamente in luce la passata stagione concludendo undicesimo assoluto e salendo sul podio nel Gran Premio di Rio, in Brasile. Prende il posto di Tohru Ukawa e a lui sarà affidata la seconda RC211V che utilizzerà le coperture Bridgestone, mentre quella di Biaggi adotterà le Michelin.

Durante la presentazione Max non ha nascosto una certa delusione per il piazzamento dello scorso anno, ma ha anche apertamente detto che è stufo della seconda e della terza posizione e che per il 2004 vuole decisamente diventare campione del mondo nella classe regina.

Non resta che augurare in bocca al lupo a tutta la squadra, sperando in nuovi entusiasmanti duelli tra Max Biaggi e Valentino Rossi.





comments powered by Disqus

Altri commenti

timomar2

Scusate amici del forum se mi ripeto ancora.

Ma avete letto l'intervista???

Bitmax, ha letto???

Quest'anno l'innominabile ha la moto ufficiale, la mitica Honda RC211V che lo ha umiliato (guidando da sola) quando correva con quel cesso di Yamaha M1 ufficiale che ha lasciato (tanto era un cancello) per correre con una Honda clienti.

Ora deve vincere, niente di meno.

Niente scuse, niente chattering, niente diverse fasature del motore, niente regolazioni eletroniche o gomme fallate.

Ora deve vincere il titolo mondiale.

Altrimenti, altro che 250, può tornare a fare il Pony Express per Pizza Salvatore.

Intanto assume sempre...

Inserito: 18 marzo 2004
carlo155

il solito biaggi, dal sito www.max-biaggi.com
"I prossimi test, a Barcellona e Jerez non avremo più le moto color carbonio ma con le nuove livree di quest’anno."


ma quli nuove livree, sono uguali al 2003....

Inserito: 18 marzo 2004
frengo21

....certo che state sempre a gettare merda...ma come cazzo è possibile? SIETE PIù ANTITIFOSI DI BIAGGI CHE TIFOSI DI ROSSI......
e scommetto anche che vi definite sportivi...ma andate a fan....

Inserito: 18 marzo 2004
djoint

Io spero che qualcosa di buono la faccia anche Tamada, che non è male come pilota!

Inserito: 18 marzo 2004
marcello07

Secondo il mio modesto parere, l'importante è che vinca un pilota italiano Rossi, Biaggi, Capirex o chiunche altro sia.

Ogniuno di questi campioni del mondo ha il proprio carattere e da buoni esseri umani hanno i propri difetti.

Hanno riportato l'italia sul tetto del mondo motociclistico e tutti ce li invidiano. Grazie a loro le piste italiane si sono riempite di nuovi smanettoni e i trofei monomarca ormi si sprecano.

Quindi, per piacere e con il più grande affetto ed amicizia che lega i veri motociclisti che hanno dall'harley alla ducati super kittata, tifiamo italia e smettiamola di parlare del carattere dei nostri immensi piloti che, come noi tutti, sono in fondo dei ragazzi con la voglia di andare in moto.

Saluti a tutti.

Inserito: 19 marzo 2004
cleo01

Intervista a Biaggi sul Messaggero di oggi :

D : Cominiciamo da Rossi. Vincerà il prossimo campionato ?
R : Tranquilli non vincerà
D : Perchè ?
R : Perchè per guadagnare di più ha lasciato la moto migliore, la Honda.
Per lo stesso motivo, i soldi, tra poco lo vedremo in Formula 1.

Poi ci si chiede perchè Biaggi è il pilota più atrrogante e antipatico del mondiale.
Poi senti tanti biaggisti che parlano di invenzioni, di pregiudizi :
Biaggi non si lamenta, Biaggi non inventa frottole, Biaggi è sportivo , ecc. ecc.
Che tristezza Max,
rosicare in eterno ...

Inserito: 19 marzo 2004
chiccopilota

Grande Max...speriamo proprio bene per quest'anno!!


Cmq..... come ti sbagli???????????Esce un articolo su Max che subito la gente si và a sottolineare le frasi da poter riportare sul forum per gettare merda.Complimenti a tutti quanti voi...quest anno ci divertiremo proprio un bel pò con i fatti.Registratevi tutte le interviste di Max che non saprete più a che attaccarvi... ;)

Inserito: 20 marzo 2004
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

A maggio a Bibione per il Motor Expo 2004

A maggio a Bibione per il Motor Expo 2004
in Moto e mercato

Una Ghezzi-Brian diventa

Una Ghezzi-Brian diventa "movie star"!
in Altre notizie

Giovedì 18 il Cross di Asti su Rai Sat Sport

Giovedì 18 il Cross di Asti su Rai Sat Sport
in Offroad

Africa Adventure Varese: prova la KTM 950 Adventure!

Africa Adventure Varese: prova la KTM 950 Adventure!
in Moto e mercato