MotoGP Mugello 2018

di Foto e Testo Piero Biagini - Loris betti

MotoGP Mugello 2018


Dopo la splendida performance di Rossi per la conquista della Pole, in una assolata Domenica di Giugno prende il via la gara più attesa della giornata.
Le colline e il giallo del fumo intenso, sono un tripudio al campione di sempre che nonostante i 9 mondiali vinti, sente ancora un fremito di fronte a tanta gente che lo chiama ad ogni sua apparizione.
Dopo un inno di Mameli dal sapore particolare dopo i mesi tesi della formazione del nuovo Governo Italiano e il passaggio delle mitiche Freccie Tricolori, si parte per l'evento clou di oggi.
Spento il semaforo ecco che alla San donato arrivano Lorenzo che brucia Rossi allo start, Dovizioso e uno scatenato Marquez che, al contrario di quanto affermato sulla griglia di fare una gara di conserva, da una spallata senza tanti complimenti al povero Petrucci che da quarto si ritrova ottavo, mentre Marquez supera anche Rossi.

Ma la terza posizione non durerà a lungo e dopo uno spettacolare tentativo di recupero di una scivolata alla Scarperia, Marc cade e rientrato in gara non andrà oltre il sedicesimo posto.
Intanto Lorenzo martella giri su giri seguito da un fantastico Dovizioso e da Rossi che a lungo duella con Iannone per la terza posizione ottenuta con il coltello fra i denti. Passano i giri e sempre più si profila una doppietta Ducati che infiamma il pubblico del Mugello. Alla fine Lorenzo, Dovi e Vale completano il podio di questa fantastica MotoGP Mugellana.












comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Honda SH 150. Scooter taumaturgico.

Honda SH 150. Scooter taumaturgico.
in Moto e mercato

Un utile calcolatore per le macro di una dieta ketogenica

Un utile calcolatore per le macro di una dieta ketogenica
in Altre notizie

Quick test dell’Honda X-Adv

Quick test dell’Honda X-Adv
in Moto e mercato

Mostra Scambio a Novegro: 16-18 febbraio

Mostra Scambio a Novegro: 16-18 febbraio
in Moto d'epoca