Corti al Sachsenring in sella alla Yamaha Forward

di Redazione Motocorse

Corti al Sachsenring in sella alla Yamaha Forward

Sarà la pista del Sachsenring a ospitare la nona gara del Campionato, giro di boa della stagione 2015 per il team Athinà Forward Racing prima della consueta pausa estiva. 

Stefan Bradl, in convalescenza dopo l’operazione cui è stato sottoposto lunedì scorso per fissare lo scafoide destro, fratturato ad Assen, su consiglio medico non sarà al via della sua gara di casa per non compromettere il recupero in vista della gara di Indianapolis e della seconda metà della stagione.

Al suo posto salirà in sella alla Yamaha Forward il pilota italiano Claudio Corti già con Forward nel 2010 in Moto2 e nel 2013 in MotoGP. 

Corti scenderà in pista dalle FP1 per iniziare a prendere confidenza con la nuova moto motivato a dare il meglio di se per ripagare la fiducia del team. Convinto di poter fare bene in questa trasferta anche Loris Baz, all’esordio sulla pista tedesca. Il trionfatore tra le Open di Assen è ormai a sole due lunghezze da Barbera in Campionato. 

Sarà una gara speciale per Simone Corsi, che festeggerà il 200esimo Gran Premio della carriera nel Mondiale su questa pista che ama moltissimo e che l’ha visto sul podio insieme a Forward nelle passate due edizioni. Corsi, infatti, ha collezionato al Sachsenring un bellissimo secondo posto nel 2013 e una terza piazza lo scorso anno. 

Weekend all’attacco anche per Lorenzo Baldassarri. Il giovane italiano è ansioso di ritornare in pista dopo il ritiro forzato di Assen. L’obiettivo rimangono i limiti della Top10 e i punti. 

Informazioni circuito 
Lunghezza: 3,7 km 
Curve a sinistra: 10 
Curve a destra: 3 
Lunghezza rettilineo: 700m 
Giri gara MotoGP: 30 
Giri gara Moto2: 29 

Loris Baz 
“Questa del Sachsenring sarà l’ultima gara prima della pausa estiva. A inizio stagione il mio obiettivo era arrivare vicino ai Top rider della categoria Open entro questa data, ma a oggi sono a soli due punti dalla vetta della classifica e sono molto soddisfatto di tutti gli step fatti in avanti. Per me questo sarà l’ennesimo esordio in sella alla Yamaha Forward, non ho mai girato su questa pista, ma sono sicuro di poter sfruttare il buon lavoro fatto sino ad ora con il team anche qui”. 

Claudio Corti 
“Ritornare in sella a una MotoGP è sicuramente una soddisfazione per me. Dal 2013 a oggi sono cambiate moltissime cose, le moto sono diverse e sicuramente ci sarà molto da fare. Voglio lavorare sodo sin dall’inizio per ripagare il team di questa bella opportunità. Darò il massimo per raccogliere un buon risultato”.  

Simone Corsi 
“Sarà una gara davvero speciale per me: correrò il 200esimo Gran Premio della mia carriera nel Mondiale su una pista che mi piace moltissimo e dove ho sempre girato forte. Adoro i saliscendi di questo tracciato che mi ricordano il Mugello e ben si adattano al mio stile di guida. Ad Assen sono stato vicino ai primi per tutto il weekend, ma in gara, dopo il secondo start, ho perso un po’ di feeling e ho dovuto cedere il passo agli avversari. L’obiettivo è di rifarsi in questa trasferta tedesca prima della pausa estiva”. 

Lorenzo Baldassarri 
“Ad Assen purtroppo sono stato costretto al ritiro dopo un buon weekend di lavoro, interrompendo così la mia striscia di risultati positivi. Sono migliorato molto in qualifica e questo è un ottimo punto di partenza per la gara in Germania. L’obiettivo è tenere il passo degli altri il sabato, conquistare una buona piazza in griglia e avvicinare la Top10 in gara”. 

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, gratis!

Commento


Articoli pi letti

Articoli precedenti su MotoCorse.com

Test Scooter, Sym: Fiddle III 200i

Test Scooter, Sym: Fiddle III 200i
in Prove moto

Sym Citycom S 300i CBS: il video

Sym Citycom S 300i CBS: il video
in Video

TEST RIDE APRILIA - Prova in pista le nuove V4 di Aprilia

TEST RIDE APRILIA - Prova in pista le nuove V4 di Aprilia
in Moto e mercato