Pramac Racing Team: nei primi 10 a Doha nelle prove libere

di Gianluca Zanelotto

Pramac Racing Team: nei primi 10 a Doha nelle prove libere


Pramac Racing Team torna a Doha, in Qatar, per le prime prove libere della stagione Motogp 2015 e centra subito uno straordinario risultato piazzando i suoi due piloti nella Top 10.

Le condizioni del Circuito del Losail non hanno messo a proprio agio i piloti così come era successo durante gli ultimi test invernali disputati ad inizio marzo.. 

Danilo Petrucci ha dimostrato grande lucidità e determinazione dopo che a cinque minuti dalla fine della sessione è stato costretto a spengere in via precauzionale la sua Desmosedici GP14 dopo essere uscito per l'ultimo run.

Tornato di corsa ai box è riuscito, grazie alla pronta reazione del team che ha preparato in tempi strettissimi la seconda moto, ad uscire di nuovo sul circuito facendo registrare il tempo di 1'55.939 (a meno di 7 decimi dal miglior tempo di Marc Marquez) che gli ha consentito di chiudere al 6° posto.

Bene anche Yonny Hernandez che ha lavorato intensamente sull'assetto da gara e sul set up della sua Desmosedici Gp14.2 in vista del primo Gran Premio della stagione. Nel suo miglior giro il pilota colombiano ha fatto registrare il tempo di 1'56.139 che gli è valso l'ottava posizione.

 6° Danilo Petrucci: “Sono molto soddisfatto anche se questa è solo la prima giornata di prove libere. Ma iniziare bene conta, anche per dare un po' di carica a tutti. Il problema? Stavo uscendo con la seconda moto per l'ultimo run ma si è accesa una spia e ho preferito fermarmi. Ho dovuto fare un chilometro a corsa, sperando che i ragazzi si fossero accorti del problema. Quando sono rientrato quasi non riuscivo a respirare. Ringrazio la squadra per avermi messo nelle condizioni di rientrare anche se mi dispiace per questo inconveniente. Sono tornato in pista con la gomma media e ho sentito subito che avevo un buon feeling. E' andata molto bene”.

8° Yonny Hernandez: “Una prima giornata molto positiva. Siamo nella Top 10 e questo è il nostro obiettivo. Spero di migliorare giorno per giorno e di fare progressi fin da domani. Sono molto contento del risultato ma il campionato è appena cominciato e soprattutto ancora dobbiamo correre una gara vera. Stiamo lavorando molto bene per trovare un buon ritmo, soprattutto con la gomma da gara. Intanto sono soddisfatto del tempo”.


comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Bestianera: la bici da pista ibrida

Bestianera: la bici da pista ibrida
in Mobilità sostenibile

Stefan Bradl prima Open a Losail

Stefan Bradl prima Open a Losail
in Motomondiale

MV AGUSTA scopre la nuova F4 RC in un video

MV AGUSTA scopre la nuova F4 RC in un video
in Altre notizie

Stylmartin: omaggio allo stile “british”

Stylmartin: omaggio allo stile “british”
in Abbigliamento moto