Bradl: il bicchiere mezzo pieno

di Gianluca Zanelotto

Bradl: il bicchiere mezzo pieno


Motegi, nell’affollatissimo GP di Motegi (più di 43.000 fan), il pilota HRC Marc Marquez ha conquistato il suo secondo titolo mondiale in sella alla RCV mentre il portacolori LCR Stefan Bradl ha chiuso con un discreto settimo posto che gli consente di mantenere il nono posto nella classifica mondiale. L’intenzione del Tedesco è quella di guadagnare altri punti importanti nelle prossime gare in Australia e Malesia.

Stefan: “Beh… il settimo posto va bene considerando la mia partenza dalla quarta fila.

Sono partito bene anche stavolta ed ho passato Pol Espargaro per “attaccarmi” a Iannone. Gli sono rimasto dietro tutta la gara e ho provato più volte a passarlo ma le Ducati in staccata erano più forti. Nella parte finale di gara ho commesso qualche sbavatura proprio per la foga di passare Iannone ma alla fine mi sono accontentato del settimo posto. Va bene per la classifica ma in Australia e Malesia dobbiamo migliorare in qualifica se vogliamo avere un po’ di vantaggio in gara”.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

NGM Forward Racing domina la Open

NGM Forward Racing domina la Open
in Motomondiale

Locatelli e la scalogna

Locatelli e la scalogna
in Motomondiale

Iannone e Pramac in crescita a Motegi

Iannone e Pramac in crescita a Motegi
in Motomondiale