Simone Corsi nella Top10 a Indianapolis

Simone Corsi nella Top10 a Indianapolis

Si chiude con l’amaro in bocca il weekend del Gran Premio di Indianapolis per i piloti NGM Mobile Forward Racing.

Simone Corsi, scattato al via dalla seconda fila, è rimasto bloccato nel traffico durante le prime tornate e non è riuscito a rimanere attaccato al gruppo dei primi. Ottima la sua rimonta, ma sfortunatamente non è riuscito ad andare oltre il sesto posto. In rimonta anche i compagni di squadra Alex De Angelis, 14esimo sotto la bandiera a scacchi, e Ricky Cardus che taglia il traguardo in 19esima posizione. Più sfortunato invece Mattia Pasini che paga una caduta in avvio di gara e giunge 26esimo.

I piloti sono subito pronti a ripartire in vista del prossimo appuntamento stagionale in programma tra sette giorni sul circuito di Brno in Repubblica Ceca.



Simone Corsi: “Oggi ho sbagliato la partenza e ho buttato via la gara. Avevamo un bel passo, infatti, siamo partiti i primi giri con un distacco di 14 secondi dal primo e abbiamo recuperato molto, significa che giravamo più forte. Solo l’errore al via mi ha penalizzato, sono rimasto bloccato nel traffico, ho fatto una bella rimonta, ma non era facile. Mi aspettavo di più, per fortuna domenica c’è già Brno e partiamo convinti di poter fare una bella gara.”

Alex de Angelis: “Sinceramente dopo il Warm Up mi aspettavo qualcosa di più per la gara. Siamo andati più forte rispetto alle prove, ma non è bastato. Dopo i primi giri la ruota posteriore ha iniziato a saltare sempre di più e da metà gara in poi era veramente difficile spingere senza rischiare. Sono riuscito a portare a casa la gara, ma non siamo ancora veloci come vorrei.”

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com