Pedrosa e la Honda vicini alla firma

di Alfredo Di Costanzo

Pedrosa e la Honda vicini alla firma

Secondo il Motor Cycle News Dani Pedrosa starebbe per firmare con la Honda HRC e l’annuncio ufficiale sarà dato durante il week end del Gp d’Italia. Shuhei Nakamoto ha confermato di essere molto fiducioso per l’imminente firma e spera di poterlo annunciare per metà mese. 


Anche Dani indirettamente ha confermato: “Con la Honda mi sono sempre trovato bene in passato, ma entrambi vogliamo di più. Tuttavia, per ora non c’è niente di concluso, abbiamo solo avviato le trattative, anche se parliamo di possibilità molto concrete”.

 

Si parla di una riduzione dell’ingaggio che non sembra distrarre troppo Pedrosa, conscio che rimanere nelle grazie della HRC è di vitale importanza soprattutto in un momento dove i posti ambiti e competitivi sono pochi.
Con lo scontato approdo di Marc Marquez in HRC attraverso l’abolizione della “Rookie Rule” che gli avrebbe impedito di salire subito su una moto del team factory, se si dovesse concretizzare il rinnovo del fantino di Sabadell la squadra ufficiale sarebbe al completo.

comments powered by Disqus

Altri commenti

cerchioflashh

Sarebbe un gran colpo per la HRC.

Inserito: 04 luglio 2012
Ginge

Ancora di più per la Yamaha, son già pronti con lo spumante.

Inserito: 04 luglio 2012
TonyC

L'avevo detto 2 settimane fa che Pedrosa sarebbe rimasto, e che si sarebbe aggiunto Marquez, per fare un duo di piloti sponsorizzati Repsol, così almeno lo sponsor non pagherà un suo pilota per vederlo arrivare dietro tutti i gp

Inserito: 04 luglio 2012
caio996

E basta! PeRdosa ancora in HRC?!?! PARACULO a vita. Lasci spazio anche ad altri .. li lui ha miseramente STRAfallito. Chissà non faccia del bene anche a lui cambiare.

Inserito: 04 luglio 2012
TonyC

Strano, eppure con quel missile telecomandato la Honda avrebbe dovuto vincere tutti i mondiali dal 2004 al 2010

Inserito: 04 luglio 2012
nitrohaga41

giusto così.
è la scelta migliore che si potesse fare al momento.
Con Stoner fuori dai giochi, Lorenzo in Yamaha e Rossi iperbollito la Honda non poteva far altro che fare questa mossa.
...anche perchè comunque la ventata di freschezza la porterà quel fenomeno di Marquez.

Inserito: 04 luglio 2012
motognucco

Anche Lorenzo era vicino alla firma e ne erano confidenti.
P.S. nitrohaga si parla di motociclismo non dei giornaletti di topolino. Leggi quelli che forse li capisci

Inserito: 04 luglio 2012
maxrd63

Se firma rischiano di vincere il mondiale
I festeggiamenti in yamaha saranno tali che la sbornia potrebbe non passare nel 2013
Ciau
macx

Inserito: 04 luglio 2012
nitrohaga41

motognucco sarò burbero con te come te lo sei con tutti.

sei tu che di motociclismo non ci capisci veramente un cazzo di niente!!!

quando il tuo idolo smetterà di correre tornerai a guardare il ping pong come hai fatto da quando sei nato.

poi se hai le palle io sabato sono a vallulunga...ho un cbr bianco e nero...porta il cronometro e poi ne riparliamo chi è quello che non ci capisce un cazzo di moto.

ciao e rosica de meno

Inserito: 04 luglio 2012
DEO82

ci sarò anche io a vallelunga !! Saro quello che ti darà la paga????

Inserito: 04 luglio 2012
maurixa

E tanto la firma ancora non c'è...

Inserito: 04 luglio 2012
nitrohaga41

ok deo82.
se ci riesci pranzo pagato.

Inserito: 04 luglio 2012
DEO82

ahahaha!! okk

Inserito: 04 luglio 2012
cerchioflashh

Gnucco... prendi meno medicine... anzi usa quelle per il fegato. FERMONE46

Inserito: 04 luglio 2012
Fastmambo

...mah, direi che a questo punto lo scenario per Rossi è abbastanza desolante. Non avrebbe senso tornare in Honda (che nel 2013 sarà completa, con Dani e Marquez), tantomeno in Yamaha a fare il 2° di Lorenzo (.....). In Ducati, a meno di stravolgimenti tecnici, non potrà mai fare niente di buono: l'evidenza dei fatti dice che il solo Stoner è riuscito a sfruttarla al 100%, mentre lui è due anni che arranca, purtroppo. Forse, la miglior cosa sarebbe il ritiro dal motomondiale.... non ha più senso continuare a correre in MotoGP tanto per il marketing..., che vada a divertirsi con 4 ruote, a questo punto.

Inserito: 04 luglio 2012
antares078

Spero si tratti di una notizia infondata: se Honda ha come obiettivo la conquista del campionato (e non solo il budget con la Repsol che così andrebbe a pagare lo stipendio di entrambi i piloti....), sulla carta la nuova squadra Pedrosa/Marquez parte perdente per il 2013. Marquez è sicuramente un gran pilota ma è improbabile che possa lottare già per il mondiale al primo anno di motogp (i vari rossi, lorenzo, stoner & co. insegnano). Pedrosa è già perdente ora sia nella sifda diretta con il compagno di squadra Stoner sia nella scontro con Lorenzo. Con l'uscita di Stoner ed una moto che al momento è sicuramente la migliore del mondiale, vedo veramente difficile che il prossimo anno il duo Pedrosa/Marquez possa impensierire Lorenzo. L'unica possibilità è che questo (e/o la Yamaha si complichino la vita da soli come fece proprio la casa di Iwata con Rossi quando persero un mondiale sulla carta già vinto in partenza a favore di Hayden, proprio in HRC...). Invece vedrei meglio un Rossi in Honda che, sempre sulla carta, è sicuramente più forte di Pedrosa e potrebbe essere, quindi, l'unico a poter impensierire Lorenzo l'anno prossimo. Credo che Rossi, con due anni di inferno alle spalle (per colpa sua o di ducati non importa), avrà ancora più voglia di vincere e di lottare..non credo sia bollito visto che in condizioni favorevoli (si vedano le prove e le gare sul bagnato) è ancora lì a rischiare e a lottare come ai vecchi tempi. Penso, quindi, che potrebbe essere più competitivo di un Pedrosa che, per quanto veloce, non è in grado di vincere lo scontro diretto con Lorenzo.

Inserito: 04 luglio 2012
luko

Scusate ma chi scrive che Stoner nel 2007 era competitivo (e in calando gli anni successivi) con questa Ducati e Rossi & C. no vuol dire che non ci capisce poco di moto e di competizione.

Seguendo il vostro ragionamento una casa che vince un mondiale con un pilota dovrebbe vincere tutte le gare per il resto della cariera.

Poi Rossi bollito mi sembra esagerato visto che sul bagnato francese andava molto forte e nella storia i piloti che vanno forte sul bagnato normarmente diventano dei miti.

Inserito: 04 luglio 2012
motognucco

Beh per vedere quello che ha fatto il binomio Stoner Ducati si fa in fretta, basta una ricerca. Il rapporto è finito nel 2010 con 11 cadute ed un quarto posto in campionato con Stoner che si lamentava della guidabilità della moto che non dava feeling sull'anteriore e troppo sottosterzante (non ricorda niente a nessuno ???)

Inserito: 04 luglio 2012
cerchioflashh

Piloti che vanno forte sul bagnato diventano miti? Chi? Vermeulen, West, Alesi? ahahaha
Poi rossi non andava forte... è arrivato a 10 secondi .. Lorenzo stava bevendo un tè.....

Inserito: 04 luglio 2012
luko

... esistono altri piloti più blasonati... basta non fare orecchie da mercanti...

cmq è già un mito Rossi.... tiè

Inserito: 04 luglio 2012
maurixa

Ma per favore!
Rossi è arrivato a poter competere per via della pioggia solo perché con il bagnato non si piega!
Poi in battaglia è un'animale, per carità, però al limite non è che da 7°-8° posto.
Ducati non ha saputo adattare la moto all'evoluzione delle gomme, Rossi ed il suo blasonato team non hanno saputo dare una soluzione ai problemi Ducati pur avendo promesso ben altro.
Con la pioggia si può fare una buona gara ma non piove mica ad ogni gara.

Inserito: 04 luglio 2012
nitrohaga41

motgnucco ma che dici??? ma i dati dove li prendi??? dal fan club di tavullia?

Stoner nel 2010 fece 9 podi di cui tre vittorie!!!!!!

risultati che Rossi non raggiungerebbe nemmeno se corresse 15 anni con la Ducati!!!!

Inserito: 05 luglio 2012
corsera

Se è vera l'indiscrezione, a questo punto è evidente che puig ha, nascosti da qualche parte al sicuro, dei documenti compromettenti con cui poter ricattare i vertici hrc e repsol sennò non si spiega questo atteggiamento masochistico della honda.

Inserito: 05 luglio 2012
maurixa

@corsera
Bisognerebbe capire che mondiale vuole Ezpeleta.
Certo avere Rossi-Marquez o Pedrosa-Marquez non è la stessa cosa, se però si considera che con i due spagnoli in hrc potrebbero avere le maggiori chances di vincere il mondiale per la Spagna...insomma, se anche dessero la Yamaha di Ben a Cal non avrebbe le stesse possibilità né il rendimento di Lorenzo.
Se Rossi restasse in Ducati non rischierebbero di perdere un'altra marca per strada dopo la bandiera bianca issata da Kawasaki e Suzuki.
Ezpelata è il vero "Andreotti" della MotoGP

Inserito: 06 luglio 2012
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Sbk: anche il Team Pedercini al test di Aragon

Sbk: anche il Team Pedercini al test di Aragon
in Superbike