Moto 2, Assen: inarrestabile Marquez

di Alfredo Di Costanzo

Moto 2, Assen: inarrestabile Marquez


Marc Marquez porta a tre le vittorie stagionali, ed approfitta della scivolata di Espargarò. 
L’italiano Andrea Iannone ha provato in tutti i modi a tenere a bada la furia rossa, ma è costretto all’ultima tornata alla piazza d’onore. 
Buona terza posizione per l’inglese Scott Redding.
Ora lo spagnolo sponsorizzato dalla Repsol comanda in classifica con 127 punti; a 23 lunghezze troviamo Iannone, a 31 Espargarò. 

La cronaca di gara: 



Inizio con il brivido: Thomas Luthi alla seconda curva si tocca con Ratthapark Wilairot. 
Nessun problema per entrambi che sono però costretti al ritiro dopo pochi secondi.

Cattive notizie soprattutto per lo svizzero che perde punti importanti in generale. In testa Aegerter parte benissimo, ma Espargaró, Marquez e Iannone sono vicinissimi.

Non termina il secondo giro nemmeno Pol Espargaró. Altro eliminato illustre che lascia la corsa dopo una caduta all’altezza della curva 7 mentre comandava la gara. Bella sfida davanti con Iannone, Aegerter e Redding davanti al favorito e poleman Marc Marquez. In quinta posizione Simone Corsi curiosamente senza colino.
A 18 giri dal termine prova a scappare Andrea Iannone con Scott Redding che non lo molla. Marquez al momento è quarto impegnato a liberarsi di Aegerter. La mini fuga dell’italiano sembra avere successo e tre giri dopo il pilota Speed Master vanta circa 1,5 secondi di vantaggio sui primi inseguitori.
L’abruzzese vola verso quella che sarebbe la seconda vittoria stagionale mentre il connazionale Corsi abbandona dopo una caduta a 10 giri dal termine con la FTR del team Came Iodaracing. L’unico ancora in corsa per la vittoria sembra essere Marquez, secondo a quasi 3 secondi. Per il podio la lotta è aperta con Redding, Rabat e De Angelis candidati principali.
Il ritmo di Marquez è prepotente e a meno di 4 giri dal traguardo i due arrivano appaiati. Primo attacco dello spagnolo subito spento dall’italiano che continua a condurre. All’inizio dell’ultimo giro Marquez sorpassa all’esterno e si aggiudica la terza vittoria stagionale (6 podio su 7). Iannone non può nulla e dopo una gara perfetta deve accontentarsi della seconda posizione
Sul podio anche Scott Redding che dopo la seconda piazza di Silverstone conferma lo stato di grazia e guadagna punti importanti in classifica. 

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Moto 3, Assen: Vinales su tutti

Moto 3, Assen: Vinales su tutti
in Motomondiale

Riccardo Russo subito veloce nelle prove dell'Europeo 600 Superstock

Riccardo Russo subito veloce nelle prove dell'Europeo 600 Superstock
in Commenti sul motociclismo meridionale e non solo