Qualifiche Motogp, Assen: passi indietro per le Ducati ufficiali

Qualifiche Motogp, Assen: passi indietro per le Ducati ufficiali

Nono e decimo tempo per gli alfieri ufficiali della Ducati.
Pochino rispetto a quelle che erano state le premesse durante le prove di stamane e di ieri. 
L’americano Nicky Hayden precede l’italiano Valentino Rossi. 

Preoccupazione nei piloti in vista delle tornate decisive che porteranno al traguardo; si teme che quando le gomme inizieranno a consumarsi le Ducati perdano eccessivamente il grip.


 
Nicky Hayden: 
 “Il meteo è stato piuttosto variabile ma è una cosa con cui hanno avuto a che fare tutti quanti.

Ho girato in ‘34.9 con la gomma dura nella prima uscita, un tempo che in quel momento valeva la quarta posizione e che mi ha fatto pensare di poter fare veramente una buona qualifica. Poi è cominciato a piovere e ho perso un po’ di “feeling”. Sono riuscito a levare un paio di decimi nell’ultimo “run” con la gomma morbida ma ‘34.7 chiaramente non è abbastanza. Non sono contento. Non penso ci fosse ancora un gran margine ma anche un decimo in meno sarebbe bastato  per essere un paio di posizioni più su. Chi ci sta davanti è veloce di passo quindi gestire 26 giri per noi non sarà una passeggiata ma staremo a vedere cosa ci porterà la gara di domani, cercando comunque di imparare qualcosa”. 


 
Valentino Rossi:
“Oggi ovviamente è andata un po’ peggio di ieri. Abbiamo cercato di modificare un po’ le regolazioni per cercare di far scivolare meno la gomma ma purtroppo appena carichiamo un po’ più il posteriore, la moto diventa difficile da guidare perché perdo molto “grip” sul davanti. Ci abbiamo provato questa mattina e un po’ nel pomeriggio ma alla fine siamo tornati al “setting” di ieri. Siamo stati anche po’ sfortunati con il meteo perché avevo tre gomme morbide da usare in qualifica ma  con i vari “stop” per la pioggia ne ho potuto sfruttare solo una. Con questa messa a punto forse nella prima parte di gara potrò essere un po’ più competitivo ma poi bisognerà vedere che passo riusciremo a tenere quando le gomme cominceranno a scivolare molto”.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Jorge Lorenzo:

Jorge Lorenzo: "Stoner mi ha sorpreso"
in Motomondiale

Sbk, Aragon: Melandri su Biaggi al termine della Q1

Sbk, Aragon: Melandri su Biaggi al termine della Q1
in Superbike