MotoGP Assen: buon inizio per le rosse

di Alfredo Di Costanzo

MotoGP Assen: buon inizio per le rosse

Le Ducati sono, finalmente, ritornate ad essere protagoniste nelle posizioni che contano. Questa volta senza che Giove Pluvio facesse la sua per agevolare le rosse desmodromiche. Sia Hayden sia Rossi hanno distacchi contenuti dai primi, con l’americano addirittura terzo a solo un decimo dal leader Spies. 

Anche Rossi è andato forte, ed il distacco a fine giornata si è fermato a quattro decimi.
Più dell’ottava posizione, bisogna parlare della sua maggiore sintonia con il mezzo. 
Che sia sbocciato l’amore tra lui e la moto è ancora presto.

La speranza, però, è che data l’indole “animalesca” da gara del ragazzo di Tavullia, domenica si possa finalmente vedere Mister 9 volte in lotta per un qualcosa di importante. 
Lo meritano i tifosi della Ducati, lo merita Valentino, lo meritano gli appassionati della Motogp.



Nicky Hayden:
“Assen mi piace davvero molto e oggi anche il meteo è stato perfetto.

La squadra ha lavorato bene e abbiamo tirato fuori un paio di idee valide. La moto era bella da guidare ed è filato tutto liscio. Questa mattina abbiamo usato la gomma dura per tutto il turno e, nell’ultima uscita ho migliorato il mio tempo. Nel pomeriggio non abbiamo fatto grosse modifiche perché la moto al momento va molto bene ma domani cercheremo di migliorare nei cambi di direzione e continueremo a lavorare per fare un passo in avanti anche sulla distanza di gara”. 

 
Valentino Rossi:
“Oggi è andata abbastanza bene, soprattutto nel pomeriggio: sono ottavo ma il distacco è solo di quattro decimi rispetto al primo e per noi è un discreto passo in avanti. La moto con gomme nuove si guida bene ma dobbiamo continuare a lavorare sul passo di gara perché sia io sia Nicky, quando la gomma posteriore si consuma e comincia a scivolare tanto, dobbiamo rallentare troppo rispetto agli altri. Domani dovremo quindi provare ad aumentare il “grip” posteriore, senza perdere il feeling con l’anteriore, per poter essere più costanti e migliorare sul passo. In ogni caso come inizio non è male”.



comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

MotoGP Assen: Spies e Lorenzo subito veloci

MotoGP Assen: Spies e Lorenzo subito veloci
in Motomondiale

Assen, buon inizio di Romano Fenati nella Moto3

Assen, buon inizio di Romano Fenati nella Moto3
in Motomondiale

Assen, Fp2: Crutchlow secondo

Assen, Fp2: Crutchlow secondo
in Motomondiale

MotoGP Assen: Spies su tutti nella Fp2

MotoGP Assen: Spies su tutti nella Fp2
in Motomondiale