Hector Faubel: ecco la Moto3!

di Redazione MotoCorse.com

Hector Faubel: ecco la Moto3!

Hector Faubel è forse il pilota più esperto attualmente schierato nel mondiale Moto3 - ha guidato di tutto, con l'eccezione delle MotoGP, ed è alla sua undicesima stagione al mondiale: è sicuramente il più vecchio… Tanta esperienza servirà a lui per lottare per il titolo, a noi per capire qualcosa della nuova formula iridata, grazie ad un'interessante intervista diffusa dal team Aspar-Bankia alla vigilia dell'inizio del mondiale.

Le curiosità si incentrano principalmente sul confronto fra 125 e Moto3, per capire meglio cosa dovremo attenderci.

"Il rumore è molto diverso. Quello di una Moto3 è difficile da descrivere - molto più forte rispetto alla 125, anche più forte di una Moto2, servono assolutamente i tappi per le orecchie. Per il resto, la differenza principale sta nel peso: la 125 è più leggera ed agile, mentre la Moto3, con il suo quattro tempi, è più dolce e docile, consente al pilota di aprire il gas molto prima in uscita di curva"


I tempi forse non saranno gli stessi, ma secondo Faubel lo sviluppo della nuova formula procede ad un ritmo davvero sostenuto, che pochi forse si aspettavano. "Non ci vorrà molto perché si battano i tempi delle 125, abbiamo lavorato tantissimo durante l'inverno: con moto completamente nuove c'era un sacco di lavoro da fare, e tanto da provare per accelerare lo sviluppo. Abbiamo girato molto, e anche se alla fine siamo risultati ancora un po' indietro credo che già in Qatar faremo progressi - contiamo di lottare per il podio."

Hector è in sella ad una Kalex, con propulsore KTM (la casa austriaca schiera quattro moto ufficiali con telaio FTR, non a caso realizzato dalla stessa persona che aveva progettato le ciclistiche delle 125 e 250 a due tempi di Mattighofen, ma fornisce anche i propulsori ad altri quattro piloti): "Al momento attuale dobbiamo migliorare solo un po' in ingresso curva, nella gestione della torsione della moto, ma ci stiamo già lavorando. Per contro, il pregio principale della Kalex è la grande stabilità, che consente di aprire il gas prima degli altri, e che permette di sfruttare bene il freno motore in staccata. E' più facile rispetto alla 125, sia proprio per il già citato freno motore, sia perché con una maggior potenza permette di recuperare qualche errorino a centro curva".

E gli altri? Chi sono gli avversari più temibili? "A Jerez sono andate molto forte le FTR motorizzate Honda, ma durante l'inverno siamo stati sempre molto efficaci. Non credo ci siano dei veri favoriti, solo tanti… speranzosi." Fra cui, ovviamente, Hector e il team Aspar: "Io punto a fare il mio lavoro bene senza commettere errori; vedremo i risultati, ma mentirei se non ammettessi che punto a vincere il titolo. Con il team siamo rimasti in questa categoria per vincere il mondiale, l'obiettivo è ovviamente quello, e daremo il 100%"

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Momodesign: casco jet Mangusta

Momodesign: casco jet Mangusta
in Abbigliamento moto

CIV: Nocco e Oppedisano dalle Ninja 250 alla Stock...

CIV: Nocco e Oppedisano dalle Ninja 250 alla Stock...
in Campionati e trofei nazionali

Cercasi Valentino Rossi Disperatamente...

Cercasi Valentino Rossi Disperatamente...
in Motomondiale

Pirelli regala gli occhiali del mondiale SBK

Pirelli regala gli occhiali del mondiale SBK
in Altre notizie