Misano, Moto2: Marquez batte Bradl

di Edoardo Licciardello

Misano, Moto2: Marquez batte Bradl

Dopo questa, vorremmo proprio vedere qualcuno in grado di sostenere che le gare della Moto2 non siano divertenti e selettive. Perché se per quanto riguarda il divertimento bastano sorpassi ed incertezza, sulla selezione bisogna che, alla fine, vengano fuori i migliori, a colpi di manico ma anche di testa, intesa come strategia. E non è un caso se oggi, a Misano, sul podio, in quell'ordine, ci siano saliti Marquez, Bradl e Iannone.

Ecco, dei tre, quello che non si aspettava di finire così è stato Bradl.

Stratega nella prima metà di gara, si era tenuto una bella riserva di "energia" per le ultime battute della gara, ma la sorte, sotto forma di Andrea Iannone, gli ha giocato un brutto scherzo. Un altro pilota, motivatissimo, capace di tenerlo dietro quando lui avrebbe voluto lanciarsi all'inseguimento di Marquez. Alla fine, Marquez se n'è andato e ha vinto, meritatamente, ma l'impressione è che Bradl, non avesse dovuto scrollarsi di dosso Iannone, avrebbe potuto giocarsela fino agli ultimissimi metri. E adesso, il mondiale è davvero riaperto…


Bravissimo Iannone, autore di una gara pazzesca, con un podio finale e la soddisfazione di aver staccato il giro veloce. Una gara che avremmo voluto vedergli fare su tutte le piste, quest'anno, ma qualcosa non è andato come ci si aspettava. Un anno in più di esperienza gli farà bene prima di passare in MotoGP. Categoria dov'è già stato De Angelis, anche lui protagonista di una gara bellissima, in rimonta dalle ultime posizioni e piazzamento finale davanti a Redding, leader della prima metà della corsa e come sempre stranamente legato da un filo doppio al pilota sammarinese.

Meno brillanti delle aspettative gli altri italiani: il neopoliziotto Corsi è decimo, Pirro quattordicesimo, Pasini diciassettesimo davanti a Corti. Ventiduesimo De Rosa, ventinovesimo e penultimo Andreozzi. Subito a terra, purtroppo, Baldolini, coinvolto già alla prima curva nell'errore di Wilairot.

Così al traguardo:
1  93 Marc MARQUEZ         SPA Suter       43'08.197
2  65 Stefan BRADL         GER Kalex          +0.619
3  29 Andrea IANNONE       ITA Suter          +0.713
4  15 Alex DE ANGELIS      RSM Motobi         +1.634
5  45 Scott REDDING        GBR Suter          +3.275
6  38 Bradley SMITH        GBR Tech 3         +3.436
7  72 Yuki TAKAHASHI       JPN Moriwaki       +5.255
8  12 Thomas LUTHI         SWI Suter          +8.739
9  44 Pol ESPARGARO        SPA FTR           +13.224
10  3 Simone CORSI         ITA FTR           +13.551
11 34 Esteve RABAT         SPA FTR           +17.533
12 60 Julian SIMON         SPA Suter         +18.163
13 77 Dominique AEGERTER   SWI Suter         +18.254
14 51 Michele PIRRO        ITA Moriwaki      +19.180
15 36 Mika KALLIO          FIN Suter         +24.454
16 63 Mike DI MEGLIO       FRA Tech 3        +24.858
17 75 Mattia PASINI        ITA FTR           +24.992
18 71 Claudio CORTI        ITA Suter         +35.358
19  4 Randy KRUMMENACHER   SWI Kalex         +35.800
20  7 Tomoyoshi KOYAMA     JPN Suter         +37.371
21 88 Ricard CARDUS        SPA Moriwaki      +37.484
22 35 Raffaele DE ROSA     ITA Suter         +47.904
23  9 Kenny NOYES          USA FTR           +48.833
24 64 Santiago HERNANDEZ   COL FTR           +56.858
25 53 Valentin DEBISE      FRA FTR         +1'06.771
26  6 Joan OLIVE           SPA FTR         +1'07.053
27 13 Anthony WEST         AUS MZ-RE Honda +1'13.378
28 32 Jacob GAGNE          USA FTR         +1'21.741
29 22 Alessandro ANDREOZZI ITA FTR         +1'30.644
30 95 Mashel AL NAIMI      QAT Moriwaki       1 Giro
Non classificati               
   40 Aleix ESPARGARO      SPA Kalex
   76 Max NEUKIRCHNER      GER MZ-RE Honda
   31 Carmelo MORALES      SPA Moriwaki
   16 Jules CLUZEL         FRA Suter
   25 Alex BALDOLINI       ITA Kalex
   19 Xavier SIMEON        BEL Tech 3
   39 Robertino PIETRI     VEN Suter
   14 Ratthapark WILAIROT  THA FTR

comments powered by Disqus

Altri commenti

nitrohaga41

grande moto2!!!
bella e divertente!

Inserito: 05 settembre 2011
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Honda e Rea insieme anche nel 2012

Honda e Rea insieme anche nel 2012
in Superbike

STK1000 Nurburgring, Gara: poker di Giugliano

STK1000 Nurburgring, Gara: poker di Giugliano
in Superbike

SBK Nurburgring, Gara1: undicesima vittoria per Checa

SBK Nurburgring, Gara1: undicesima vittoria per Checa
in Superbike

Misano, 125: Terol beffa Zarco

Misano, 125: Terol beffa Zarco
in Motomondiale