Misano, 125: Terol beffa Zarco

di Edoardo Licciardello

Misano, 125: Terol beffa Zarco

Le gare si vincono sotto la bandiera a scacchi. Poche volte come oggi questo antico adagio è apparso vero: dopo una gara tattica, tecnica, fatta di punzecchiate e di piccole botta e risposta, Zarco ha fatto un capolavoro. Una resistenza all'esterno alla seconda del Carro, sul cordolo, affiancato al rivale Terol che ha magistralmente tenuto la traiettoria stretta. Un'infilata di cattiveria prima dell'ingresso delle Misano, e poi l'errore. Un'entrata troppo forte all'ultima curva, una traiettoria leggermente larga, un'uscita sul cordolo.

E' stato fin troppo facile, per Terol, autore di una traiettoria perfetta, succhiare la scia del francese, avversario in pista e in classifica mondiale, e andare a vincere di misura, mentre Johann sfogava la frustrazione con una manata fuori carena che gli ha fatto perdere ancora qualche altro chilometro all'ora, dopo quel voltarsi in uscita di curva che aveva messo la pietra tombale sopra le sue ambizioni di vittoria.

E, diciamolo, di recuperare qualche altro punto, tenendo aperto un mondiale ormai ipotecato da Terol.


Terzo un ottimo Efrem Vazquez, unico capace di contenere il ritardo dai primi due entro i cinque secondi. E' vero, nel distacco andrebbero conteggiate tutte le "meline" dei primi due, resta il fatto, però, che da solo e senza scie il compagno di squadra di Zarco si è portato a casa un bel terzo posto, rifilando un'eternità a Cortese, quarto.

Solo settimo la rivelazione dell'anno Vinales, dietro a Faubel e Kent. Male gli italiani, anche per l'assenza per infortunio del pesarese Simone Grotzkyj Giorgi, solitamente il migliore della nostra pattuglia e che qui, forte del fattore campo, avrebbe potuto fare qualcosa di bello. Ci consoliamo con i due punti conquistati da Gigio Morciano, mentre Tonucci finisce diciassettesimo davanti a Tatasciore e Giorgi. Non finiscono Parziani e Mauriello

Così al traguardo:
1  18 Nicolas TEROL       SPA Aprilia  40'02.164
2   5 Johann ZARCO        FRA Derbi       +0.022
3   7 Efren VAZQUEZ       SPA Derbi       +4.932
4  11 Sandro CORTESE      GER Aprilia     +9.322
5  55 Hector FAUBEL       SPA Aprilia     +9.964
6  52 Danny KENT          GBR Aprilia    +12.100
7  25 Maverick VIÑALES    SPA Aprilia    +12.324
8  33 Sergio GADEA        SPA Aprilia    +12.556
9  94 Jonas FOLGER        GER Aprilia    +21.489
10 44 Miguel OLIVEIRA     POR Aprilia    +30.678
11 23 Alberto MONCAYO     SPA Aprilia    +31.321
12 84 Jakub KORNFEIL      CZE Aprilia    +31.552
13 95 Miroslav POPOV      CZE Aprilia    +32.637
14  3 Luigi MORCIANO      ITA Aprilia    +52.542
15 77 Marcel SCHROTTER    GER Mahindra   +53.850
16 74 Kevin CALIA         ITA Aprilia    +53.917
17 19 Alessandro TONUCCI  ITA Aprilia    +58.742
18 60 Manuel TATASCIORE   ITA Aprilia  +1'03.723
19 27 Alessandro GIORGI   ITA Aprilia  +1'04.113
20 10 Alexis MASBOU       FRA KTM      +1'04.956
21 99 Danny WEBB          GBR Mahindra +1'08.795
22 17 Taylor MACKENZIE    GBR Aprilia  +1'08.846
23 30 Giulian PEDONE      SWI Aprilia  +1'17.719
24  8 Jack MILLER         AUS KTM      +1'18.752
25 36 Joan PERELLO        SPA Aprilia  +1'36.950
26 26 Adrian MARTIN      SPA Aprilia     2 Giri
27 63 Zulfahmi KHAIRUDDIN MAL Derbi       3 Laps
Non classificati              
   50 Sturla FAGERHAUG    NOR Aprilia
   53 Jasper IWEMA        NED Aprilia
   88 Massimo PARZIANI    ITA Aprilia
   39 Luis SALOM          SPA Aprilia
   43 Francesco MAURIELLO ITA Aprilia
   21 Harry STAFFORD      GBR Aprilia
   96 Louis ROSSI         FRA Aprilia

comments powered by Disqus

Altri commenti

robertino33

Non vorrei sbagliarmi ma in quanto a gare perse per un nonnulla credo che Zarco sia in testa come pilota pi├╣ sfortunato di sempre...a memortia non ricordo una tale sequenza di vittorie sfiorate come le Sue...

Inserito: 04 settembre 2011
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli pi¨ letti

Articoli precedenti su MotoCorse.com

STK600 Nurburgring, gara: seconda vittoria di Vd Mark

STK600 Nurburgring, gara: seconda vittoria di Vd Mark
in Superbike

Grafica

Grafica "Micron" per Bautista e la sua Suzuki a Misano
in Motomondiale