Moto3: la Moro-Sherco già in pista

di Edoardo Licciardello

Moto3: la Moro-Sherco già in pista


Mentre tutti si aspettavano una Honda, ecco che invece la prima Moto3 in pista è... una Sherco. Il nuovo regolamento Moto3 (che, a differenza della Moto2 non prevede la fornitura del monomotore da parte di una casa, non essendoci la necessità di tenere buoni gli organizzatori di campionati rivali...) ammette al via ciclistiche prototipali con motori monocilindrici a quattro tempi da 250cc: occasione troppo ghiotta perché tecnici ben dotati quanto ad esperienza ed inventiva non pensassero subito a procurarsi qualche "battocchio" da cross e rispolverassero tutta l'esperienza fatta, urbi et orbi, con le Supermono di qualche anno fa.

La scorsa settimana, all'Adria International Raceway, girava quindi la MR3 allestita da Franco Moro (tecnico a lungo in forze al reparto corse Aprilia, e di grande esperienza nel motomondiale) che si è esibita nel primo shakedown.

Alla guida, l'ungherese Sebestyen Peter, giovane di belle speranze impegnato nel CEV con qualche wild card mondiale fra le sue esperienze. Il motore, al momento, è poco più che di serie, ma ciononostante i tempi non sono stati male - si parla di poco più di 2" dai tempi di riferimento delle 125GP, con cui, ovviamente, la MR2 condivide buona parte delle soluzioni ciclistiche. La moto verrà proposta in piccola serie, con consegne a breve.



comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Test Jerez: Redding sotto il record di Tomizawa

Test Jerez: Redding sotto il record di Tomizawa
in Motomondiale

SBK Phillip Island, Ducati domina le prime prove

SBK Phillip Island, Ducati domina le prime prove
in Superbike

SS Phillip Island, prime qualifiche per Foret

SS Phillip Island, prime qualifiche per Foret
in Superbike

Pronta l'arma segreta Honda per il GP del Qatar

Pronta l'arma segreta Honda per il GP del Qatar
in Per sorridere un po'